K – Pax [Da Un Altro Mondo]

Chi è Keypaxx?

probabilmente qualcuno si sarà chiesto cosa significhi o da dove derivi…

Per la prima domanda vi rimando a qualche altro prossimo futuro post.

Per la seconda vi riporto di seguito l’opera che mi ha dato lo spunto per la creazione di questo nickname e, sotto alcuni aspetti, la mia prospettiva di vedere il mondo.

Occhio però!  E’ un segreto! Dobbiamo saperlo soltanto io e voi……. 😉


L'immagine “https://i0.wp.com/img213.imageshack.us/img213/5702/kpaxsq2.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

TRAMA BREVE

Prot – ricoverato in una clinica psichiatrica perché ingiustamente accusato di aggressione – è convinto di essere un alieno proveniente dal pianeta K-Pax, che deve tornare a casa prima della fine dell’estate.
Nella clinica la sua strada si incrocia con quella del dottor Mark Powell, uno psichiatra persuaso, in un primo momento, che Prot soffra di disturbi della personalità.
Ma col passare del tempo il medico comincia a dubitare della sua analisi.
Le cose peggiorano quando le affermazioni di Prot vengono esaminate da un gruppo di astronomi scettici che rimangono disorientati dalle sue cognizioni.

L'immagine “https://i0.wp.com/img213.imageshack.us/img213/8970/kpax15ll5.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

 

*****************************************************************

L'immagine “https://i0.wp.com/img213.imageshack.us/img213/3852/kpax7py5.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

TRAMA LUNGA

Un giorno dal nulla appare Prot (Kevin Spacey), uomo che dichiara di essere un alieno proveniente dal pianeta K-PAX, questo gli costa l’immediato ricovero in una clinica psichiatrica nella quale incontrerà il Dr. Mark Powell (Jeff Bridges), pofessionista super impegnato nel lavoro tanto da trascurare la famiglia e lasciare una serie di relazioni familiari irrisolte.
Inizialmente anche il Dr. Powell ritiene Prot soltanto un malato di mente convinto di essere un’alieno, ma col tempo penserà che questo è il malato di mente più convincente che abbia mai avuto.
Il Dr. Powell non sembra prendere a cuore le paranoie dei suoi pazienti più di tanto, lo evidenziamo dall’occhiata che manda all’orologio durante una seduta con un altro paziente – Ernie (Saul Williams) -.


L'immagine “https://i0.wp.com/img440.imageshack.us/img440/2115/4859dt7.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Perché dunque ha scelto Prot e vuole salvarlo a tutti i costi?
A questa domanda, postagli dal capo dell’ospedale, risponde: "Perché lui ha scelto me".
Nel frattempo Prot vive la sua vita all’interno dell’ospedale psichiatrico circondato dall’affetto e dalla stima di tutti i malati i quali non nutrono alcun dubbio che lui sia realmente un abitante di K-PAX.
Il Dr. Powell cerca di dimostrare a Prot che K-PAX non esiste al fine di creare uno spiraglio che gli permetta di entrare in comunicazione con quest’uomo.
La sua convinzione è che se gli dimostrerà che K-PAX non esiste allora riuscirà a farlo smettere di sostenere di essere un alieno e potrà finalmente iniziare a curarlo.
Ma i piani del Dr. Powell vengono stravolti.

 

L'immagine “https://i0.wp.com/img443.imageshack.us/img443/8594/kevinspaceyts7.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

In seguito, grazie a delle sedute di ipnosi, scoprirà chi si nasconde dietro il nome di Prot.
Adesso che la causa del trauma e la vera storia di Prot sono venute alla luce tutto sarà più facile e Prot non continuerà a sostenere di dover lasciare la terra il 27 luglio alle 5,51 a.m.
Nel frattempo i malati sono in subbuglio, tutti vogliono andare su K-PAX con Prot ma lui ha detto che potrà portare con sé solo uno di loro: colui che scriverà il miglior componimento.

 

 

E’ il 27 luglio: che farà adesso Prot? Tutti sono in attesa…


K-PAX è un film bellissimo che dal primo fotogramma all’ultimo immerge in un’atmosfera di pace.
Il personaggio di Prot, alieno dalle non-regole del suo pianeta, è molto più umano degli umani.
Su K-PAX non esistono legami familiari, non esistono leggi, ognuno ha in sé la distinzione del bene e del male, non c’è bisogno di polizia, carceri o altri strumenti coercitivi.
La terra è un pianeta di stadio evolutivo dal futuro incerto e a volte non si capisce come mai gli umani siano sopravissuti.
Tutto il film è costellato di frasi che fanno riflettere.

 

Pubblicità

62 risposte a “K – Pax [Da Un Altro Mondo]

  1. @FataZuccherina
    Hihihihi…
    Kevin Spacey mi fa un baffo… anzi, un pizzetto. ;-p

    @ceinwyn
    Correre, correre, correre a procurarselo 😉

    @Faus74
    Se prima ero pure verde… ti pare domanda da fare?
    ;-D

  2. Ciao K! Purtroppo non capisco perchè uno debba portarsi in giro il proprio cucciolo se poi lo deve lasciare chiuso in una macchina…se lo avesse lasciato a casa al caldo il piccolo malcapitato sarebbe stato molto meglio!Che gente…

    Buona serata caro e Un bacione :*

  3. Non me lo sono perso….ho gustato ogni fotogramma, magari non sarà un premio oscar ma è affascinante!
    La vita è una e non si deve perdere nessun occasione, nessun attimo tornerà mai! Grazie di avermi dato l’opportunità di guardarlo !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.