Attenti al lupo!

L'immagine “https://i2.wp.com/img338.imageshack.us/img338/7475/boscohl3.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Il lupo se ne stava acquattato dietro una grossa quercia secolare  per cercare di placare il languore che avvertiva al suo stomaco peloso. Da qualche giorno era costretto a cibarsi di bacche e frutti selvatici che gli lasciavano un gusto amaro sul palato procurandogli anche dei fastidiosi capogiri all’ora dei pasti.

Nei paraggi eran giunti altri lupi. I nuovi venuti parlottavano tra loro in una lingua incomprensibile ed inizialmente elemosinavano miseri bocconi di carne altrui con gran mestizia. Poi però si organizzarono marcando le zone di competenza (sempre più estese di quella del lupo) e le vettovaglie già striminzite scomparvero del tutto.

Ma il lupo, ottimista per natura, non si perse d’animo. Ed aspettò, giorno dopo giorno, un bel bocconcino da divorare. Le bambine non eran più quelle delle favole. Alcune fumavano, altre annusavano strane polverine speziate, altre ancora giravan con le gambe di fuori. Ed alcune stazionavano attorno ai cipressi in attesa dei passanti. Poi arrivò una bambina diversa. Dall’aspetto dolce e delicato, dai grandi occhi azzurri, le membra tenere e candide.

“Una vera leccornia, invero!” meditò il lupo assaporando il banchetto. Le si avvicinò con modi forbiti e galanti, salutandola cordialmente con un inchino. Proponendosi di accompagnarla per un tratto di strada. Cappuccetto Rosso, di rosso vestita e dalle gote vermigliate, accettò di buon grado il cortese invito. Camminarono insieme, la bimba raccontando la sua storia ed ondeggiando al braccio una borsetta che odorava di cibo e pane fresco.

Un cielo terso e contornato dalle alte foglie degli abeti che spiovevano come gocce smeraldine, suggerì di riposar i piedi stanchi dietro un cespuglio di more e lamponi. Il lupo aveva un’aria radiosa e serena quando scivolaron oltre la siepe.

Dopo un po’, Cappuccetto Rosso, di rosso vestita e dalle gote ancor più vermigliate, si rimise sul sentiero.

Stiracchiò le braccia e ruttò con vigore. Fischiettando allegramente proseguì sola soletta verso la casetta della nonnina…

L'immagine “https://i0.wp.com/img101.imageshack.us/img101/7659/cappuccettorossoww8.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.


Autore: Keypaxx © Copyright 2007. Tutti i diritti riservati.

85 risposte a “Attenti al lupo!

  1. Essì hai capito la Capuccetta diversa dalle altre?
    Mi sa che il lupo avrebbe fatto meglio a prendersi quella con le gambe di fuori! (buona carrozzeria e magari poco cervello!)
    ;-P

    Buon pomeriggio Key

    P.S. Oggi mega insalatona!
    😉

  2. ciaooo
    ho visto il tuo commento sul blog di faus in merito al mio libro… grazie mille…
    ti ho linkato perchè voglio leggerti con calma… così magari non ci perdiamo di vista… ho notato che anche tu hai la passione per al scrittura… benvenuto nel club 😀

  3. Mi piacciono tantissimo le riletture che tu fai delle favole più famose! Per quanto rigurarda il mio blog… beh… ti dispiace essere il primo?… A me non dispiace che tu lo sia! ^^
    Che bello! Da stasera fino a domenica mi godo qualche giorno di ferie! Iuppi! ^^

  4. Veramente divertente ed arguta. Nonchè ironica. Con il colpo di scena finale forte e ben costruito. Che dire.. oltre alla bravura nella stesura di racconti d’azione e thriller dimostri di destreggiarti con abilità anche in altri generi. Un bravo mi pare poco. Ma ci sta di certo tutto.

    Ambra.

  5. Buonasera caro Key…oggi arrivo in ritardo…ho allestito in casa un “set fotografico” e stavo dando sfogo alla mia creatività…soggetto: la chitarra!!! ^^

    Un bacione e buon proseguimento di serata! :)))))))

  6. Le rivisitazioni delle favole, con dovizie di particolari, e supportate da foto, direi da vero professionista, beh… sono uno spasso. La poliedricità del tuo estro, è, a dir poco sconfinata!! ;-)))
    Felice week-end,
    Un baciottone- Giulia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.