Prot – file 10 di 13

Armand Constantine chiamò George Sutterville con il cellulare. In assenza del suo vice, ricoverato in ospedale per la ferita d’arma da fuoco, l’armaiolo del piccolo paesino ricopriva il ruolo di aiutante aggiunto. Senza rivestire compiti particolarmente gravosi od ufficiali. Ma fornendo un aiuto di carattere spesso puramente logistico. George era una persona meticolosa e taciturna. L’ideale per appoggiare i due uomini di legge. Giunse con il proprio Ford Ranger Pick UP e la cassettina del pronto soccorso. Lo sceriffo non desiderava allarmare l’amico medico, nè ricorrere al meccanico di Babeltown. La scelta dell’armaiolo comportava anche questo. Diede una fugace occhiata al prigioniero riconoscendolo nel nuovo straniero del posto. Poi fissò il fuoristrada al proprio mezzo aiutandosi con il piccolo argano che aveva montato per le emergenze.

L'immagine “https://i0.wp.com/img180.imageshack.us/img180/5639/prot10ats7.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.


Si sarebbe assunto l’onere di portarlo all’officina e di prestare l’auto di scorta allo sceriffo.
Appena giunti in ufficio, l’uomo di legge liberò Prot dalle manette spingendolo dentro la cella vuota.
«Posso trattenerti molto più a lungo di quanto tu sia in grado di  immaginare, Prot.. Mi spiace dover ricorrere a questo. Ma mi ci hai costretto!»
«Ma questo serve a farla stare meglio…?»
chiese lui con tono mite e sereno.
«No. Serve a farmi capire con chi ho a che fare! Ma ti vedi…? Ti ho ammanettato, messo in una cella e sei tranquillo come se fossi ad una scampagnata! Mia figlia non ricorda di te. La sua amica Sophie neppure. C’è qualcosa che non mi torna in tutto questo.. Voglio capire che cosa. E ti conviene parlare.»
Prot guardò Armand Constantine dritto in viso. Senza mutare la sua espressione che trasmetteva quiete. Poi si mise a sedere nella panca della prigione. Poggiando le mani sulle ginocchia. Seguendo con lo sguardo i movimenti del suo sorvegliante che stropicciava tra le mani nervose le carte della scrivania.
«Dovrebbe andare a casa, sceriffo… è tardi.»
Chinò il capo verso il petto trattenendo un’imprecazione, quindi riportò gli occhi su Prot. Quell’espressione placida gli suscitava un senso di fastidio. Non si capacitava della beatitudine che leggeva in quel volto. Per quanti uomini avesse incontrato nel corso della sua vita, delinquenti od onesti, era la prima volta che incappava in un individuo simile.
E l’inconsueto lo innervosiva. Specie se toccato negli affetti famigliari. Temeva sarebbe stata necessaria ben più di una notte in cella per farlo parlare. E non poteva trattenerlo oltre le ventiquattrore. Lo sapeva. Probabilmente lo sapeva anche Prot.
Il suono del fax interruppe le sue congetture.
Proveniva dalla Polizia della Contea. Organo di cui il piccolo distretto dello sceriffo faceva parte.
Quando lesse le poche parole racchiuse nel simbolo delle forze dell’ordine sollevò nuovamente il piglio sul recluso.
“Dovrebbe andare a casa, sceriffo… è tardi” ripeterono le parole appena pronunciate, direttamente nella testa del padre di Angela.
Compose ancora il numero di cellulare di George pregandolo di passare per l’ufficio e di rimanervi sino al suo ritorno.
Controllò la pistola che portava nella fondina, scrollando il tamburo, verificandone il corretto funzionamento.
Quindi ripose il fax che annunciava la fuga di Mark Littercrown e si avviò verso l’esterno…

L'immagine “https://i1.wp.com/img141.imageshack.us/img141/7237/prot10btv6.jpg” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori.

Autore: Keypaxx © Copyright 2007. Tutti i diritti riservati.

Annunci

104 risposte a “Prot – file 10 di 13

  1. Penso che lo sceriffo abbia inquadrato Prot, ma penso anche che ora ha pensieri molto piu’ importanti per la testa!! Adesso la domanda è: arriverà a casa in tempo?? Io penso di si!
    Un saluto… e scusa se n sn riuscita a passare di persona! =D

  2. Ma perchè non sta a sentire a Prot e corre bellino bellino a casa?
    Eheh…sempre più avvincente il tuo racconto e non vedo l’ora di leggere il seguito!!
    Un bacione fortissimo e grazie di aver dato un occhiata alle petizioni!!
    Buon inizio settimana!

  3. Uff…ma perchè Armand non corre a casa e per una volta sta a sentire cio che dice Prot! Ma allora questo Prot,ora è in cella quindi in teoria tutti dovrebbero vederlo e non solo lui…quindi non può essere frutto dell’immaginazione di Armand??? Ok ok…stò divagando…non riesco ad estorcerti niente eh! ^____^
    Bacioni e buon Lunedì!!!!

  4. #25@ceinwyn

    Nono… non hai divagato, ragazza oscura. Hai fatto un’osservazione giustissima. Solo che, come hai anche immaginato, non dico nulla..
    ^____^
    Baciottoloni per te!
    Smuackkk
    ;*

  5. #26@goodnightmoon88

    Trattasi di stile; il mio.
    ;-P
    Però si.. lo faccio per entrambe le cose.
    Sia che si tratti di due cartelle, come anche di dieci o venti, troncherei allo stesso modo.
    Baciottoli ‘mOOn_elli.
    ^__^

  6. l’ho letto prima di andare al lavoro oggi pomeriggio ed è tutto il pomeriggio che rimugino …. arriverà in tempo? … che fa Prot? sparisce dalla cella per riapparire alla fattoria? la figlia riesce a scappare? le voci d’improvviso smettono di parlare?
    INSOMMA che cappero succede adesso?
    lo so devo aspettare ….
    ciao key …. io aspetto 🙂

  7. #33@paugirl02

    Eeeehhh.. hai voglia! quelli son vent’anni e passa che vanno avanti!
    😀
    Io entro fine mese dovrei riuscire a postare la conclusione..
    😉
    Baciottolone a te, stellina!
    ^___^

  8. #34@sally00

    Uhmmmmm… potrei anche dirti che non hai imbroccata una… ma non lo dirò. Poichè così non è. Tuttavia, da perfido alieno, la cosa non mi preoccupa affatto.. perchè, comunque vada, c’è un colpo di scena finale che, se anche si deducesse il resto, è assolutamente impensabile!
    😉
    ma sono contento di averti fatto compagnia durante il lavoro..
    🙂
    Un abbraccio.

  9. Son sempre più convinto che Prot sia un alieno…uhm…
    Mancano 3 passi,e poi tutto sarà svelato…3 passi,per il paradiso o per l’inferno.
    Grande Paxx,gli aggettivi per descrivere la tua bravura son finiti 🙂

  10. Magnifico il tuo modo di narrare, si vorrebbe arrivare alla fine, avere subito tutte le risposte. Sai come inchiodare il lettore.
    Prot è un sensitivo dai poteri speciali, ora bisogna vedere se lo sceriffo arriverà in tempo a casa…..
    Bravissimo.

  11. Almeno 2 riflessioni, oltre alla convinzione che prende corpo sempre di più: sei incredibilmente bravo!
    Passiamo alle riflessioni:

    1°) Prot sei tu… nulla di umano, sadico e incosciente, sai dosare, centellinare le informazioni in maniera vergognosa, e sul più bello… ta-dàààààààààà… ciao, alla prossima… e tutti quì, con il fiato sospeso.

    2°)Eccerto che arriverà in tempo… pregusto un colpo di scena finale, direi dalle tonalità tendenti al roseo… altro che voci, altro che visioni! :))))
    Felice settimana, Key
    abbracci,
    Giulia.

  12. #41@Stefy71

    Complimenti che porgi con i petali di una rosa blu; sinonimo di stima ed eleganza. Molto graditi certamente. Ma, tra le righe, una risposta hai provato a dartela anche tu, in fondo..
    😉
    Un abbraccio, compagna di compleanno!
    ^______^

  13. #42@ventidiguerra

    Tralasciando la prefazione iniziale, che mi farebbe arrossire ed io non amo il rosso,
    ;-P
    passiamo ai due punti che esponi:
    1. Sto prendendo lezioni di nuoto. Ti posso assicurare che trattenere il fiato non mi è mai parso così difficoltoso!
    😀
    2. Non so in base a cosa si fondino le tue roseate supposizioni, ma sono rispettabile quanto le altre. Ogni sviluppo è lecito.. ed anche illecito avendo a che fare con l’alieno scrivente.
    😉
    Buon inizio settimana a te.
    Un abbraccione ed un bacio.
    ^__^

  14. Spero davvero che non sia troppo tardi…
    Ma chissà magari la figlia dello sceriffo potrebbe avere lo stesso temperamento del padre e salvarsi! Incrocio le dita…

    Buon martedì caro!
    Bacetti
    ;-***

  15. Mio fratello quand’ero piccola usava la parola “prot” per indicare un preciso suono onomatopeico… come mai un nome così? Quando l’ho letto (tempo fa) mi sono piegata in due…

    Cmq.
    Belle le foto, davvero, sia i tuoi ritratti (“Narciso, parole di burro…” 😉 by Carmen Consoli) che quelle scelte per illustrare i contenuti dei post… all’inizio ho oensato che tu stessi introducendo i Transformers…

    PS: “The final countdown” nel mio ultimo è un filmato dedicato alla peggior cover band che fa ridere, ma ridere… cliccaci sopra, sempre che tu non l’abbia già fatto. E sempre grazie delle tue puntuali visite. Sicuro di non essere svizzero?
    Un bacione!

  16. @keypaxx e Stefy71: Prot, dice Stefy… è un sensitivo… io sono sensitiva: io sono Prot in veste da homo!

    @keypaxx: Difficile capire chi sia Prot: io direi un uomo, con molta fantasia… fantascienza… dovresti spiegare cosa intendi per mistico… un uomo potrebbe essere mistico no? E poi… dimmi che differenza c’è tra il verde e il blu nei grafici… immagino che sull’asse x ci sia il tempo… no, perchè non lo capisco… scusa!

  17. #49@IrinaP

    E’ ispirato al personaggio del film K-PAX. Se guardi bene nella colonna sinistra, vedi.
    Sono narciso?
    Non lo so… però adoro Carmen!
    🙂
    Ma non sono svizzero. Anche se quella terra mi attira…
    Un bacissimo a te.

  18. #51@IrinaP

    Sei Prot?
    Allora abbiamo scoperto chi è con un buon anticipo!
    😀
    Per mistico si intende una persona che astraendo dalle arti conosciute si occupa dell’occulto. Un alchimista, un sensitivo, anche, o il classico mago.
    I grafici non hanno valore nei colori. Solo simbolico. Quel che conta sono le cifre sotto riportate: il risultato dei voti.
    😉

  19. E si continua con un racconto sempre più appassionante, e ormai prossimo alle battute finali. Ma finirà? L’autore potrebbe riservarci qualche sorpresa anche in questo senso, credo. Non ci resta che stare alla finestra. E leggere con la stessa passione che la sua penna investe nella scrittura…

    Ambra.

  20. Buonaserata Alberto … confesso che fremevo all’idea di nn poterti leggere … di restare nel dubbio x quanto riguarda questa avvicentissima storia ma come sempre tu nn mi deludi mai anche questo file è strepitoso come i precedenti … avrò atteso ma ne è valsa la pena … una pioggia di baci x te che li meriti tutti

  21. Buon Mercoledì carissimo!
    In valigia? Eh eh eh eh…non hai visto cosa tutto sono capace di mettermi in valigia…e il bello che al ritorno ho il doppio della roba…
    Sono un caso disperato!

    Bacini e bacetti! ^_____^

  22. mmm….chi è Prot?!?!…all’inizio ero quasi sicuro si trattasse di un alieno…e lo penso ancora ma è anche un personaggio abbastanza inquietante….eppoi…non saprei sarà che sembra troppo facile ma penso che tu mi nascondi qualcosa…qualche colpo di scena forse…non saprei!!!!!
    Key mi hai intrecciato il cervello!!!!;P

  23. #96 e #97@lavigneavril

    Decisamente non badi a spese, visto che mi lasci spesso commentini doppi..
    🙂
    Dovrei cercarli, quei testi. E’ da parecchio che li ho riposti in un cassetto..
    P.S.
    Moooolto carina e grintosa, Avril..
    ^__^

  24. Sono tornata per una breve sosta, ma domani riparto per il mare; quest’anno faccio davvero tante vacanze
    Spero di trovare un internet point così in un modo o nell’altro seguiro’ il blog. Intanto grazie del tuo passaggio e a rileggerci presto e intanto buona scrittura

  25. Hey Paxx,perchè non metti un condizionatore in questo blog?
    O almeno un bel ventilatore modello Jet supersonico 😀
    Ciao amico mio,ancora nulla,non riesco a trovare un disegnatore che affianchi FataZuccherina per disegnare i personaggi per il mio racconto 🙂

  26. #102@Faus74

    No, il condizionatore ce l’ho mettendomi sulla capotta del disco.. e mi arriva pure aria calda..
    😀
    Sorry.. ma altrri nomi non mi sovvengono. Se mi balza alla mente qualcos’altro ti dico..
    😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...