La Bella e il Clown

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media6a3621ab2b8bbc65cdba155dfce39e72.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.

Luca esce con Mara. Giovanna esce con Filippo. Carlo esce con Stefania. Guido esce con Roberta. Deborah rimane a casa.
Pelle fresca come la pesca, occhi color del cielo di primavera, capelli luminosi e color del grano. Ma Deborah rimane a casa.
Festa di fine anno: ognuno ha scelto un compagno o una compagna. E’ importante, è la celebrazione della maturità. Il ballo avvolgerà la gioventù, prendendola per mano e accompagnandola verso il domani. Qualcuno diverrà molto presto papà e qualcun altro mai lo diverrà. Altri diventeranno un orgoglio per la bella società e altri ancora dei rifiuti.
«Domani ho un colloquio nella ditta di mio cugino; stage ed entrata assicurata!»
Dice baldanzoso il giovane arrogante e di belle speranze
«Cavoli, sei fortunato… io sto ancora aspettando risposte dall’agenzia. Te lo avevo dato il mio numero, vero?»
Le fa eco la ragazza scialba e anoressica che porterà all’altare.
Sssssttt… di lei non si parla, non parlate di lei.
«Una vacanza: ecco cosa mi farò. Una bella vacanza in giro per l’Europa. Credo starò via per un mese o due, oltretutto, l’azienda di mio padre ha alcune succursali. In Belgio e in Olanda.»
Si vanta il figlio di papà, arricciando il naso e chiede: «Ma.. non la hai invitata tu? Credevo fosse venuta insieme a te»
«Con me? Stai scherzando? Non la voleva invitare Piero?»
Sssssttt… di lui non parlate, non parlate di lui.
«E’ una battuta? ma dai.. al massimo quello potrebbe fare il pagliaccio!» Conclude il viziato che arriccia il nasino.
Il ragazzo che diventerà un pagliaccio lascia il ballo.
La sua danza proseguirà altrove, sul palcoscenico della vita.
Luca esce con Mara. Giovanna esce con Filippo. Carlo esce con Stefania. Guido esce con Roberta. Deborah rimane a casa.
Pelle fresca come la pesca, occhi color del cielo di primavera, capelli luminosi e color del grano. Ma Deborah rimane a casa.
L’avete vista? Sta cadendo una stella…

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media949f92f92170f5eca752a19c0b349c1c.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.



Autore: Keypaxx © Copyright 2008. Tutti i diritti riservati.

Immagini elaborate dalla rete. Sono © dei rispettivi organi o persone aventi diritto.

Annunci

130 risposte a “La Bella e il Clown

  1. il viziato mi sta davvero antipatico!!!
    e le stella cadente è qualcosa che dura un minuto ma illumina tutto il cielo!!!
    ecco se dovessi pensare alle vita di questi ragazzi immagino che chi ha lasciato il segno sia proprio Deborah…
    un abbraccio e felice inizio di settimana!

  2. Non a tutti tocca la felicità di vedere una stella cadente. Bisogna stare con gli occhi a scrutare il cielo. I piu’ guardano dove mettono i piedi..e si accontentano di non cadere..ma non sanno cosa perdono..
    Baci
    Dori

  3. Occhi in alto, rivolti al cielo a fissare quella stella cadente.
    Io vedo Piero che va a prendere Deborah per andare altrove. Di loro non si parla perchè sono troppo “oltre” o diversi se volete. Troppo sensibili o fuori dalla massa se volete.
    Ci sono persone di cui si può fare a meno di parlare perchè è ciò che sono a riempire il cielo ed illuminarlo con una stella cadente.

  4. I luoghi comuni continuano a mietere vittime e l’indifferenza ha oramai dei marchi di fabbrica.
    Presto riscrivremo una bella favola nera con la bestia che diventa il vero e unico protagonista.
    Ciao Michele.

  5. #10
    Stefy71

    Ottima analisi, compagna di compleanno. Diciamo che sei “avvantaggiata”, essendo capricorna, a carpire certe sfumature del carattere dei due protagonisti.
    Si, forse troppo oltre, o forse troppo diversi.. in ogni caso troppo distanti dal resto di quei giovani.
    🙂

  6. #19
    pattychiari

    Sei generosa Patty. Un bacione anche a te ed un sorriso!
    ^_____^
    Per il P.S.: no, stai tranquilla, non sono affatto famoso e nemmeno uno scrittore di libri in incognito.
    🙂

  7. #47
    lavigneavril

    Capita un po’ ovunque di sentirsi come i protagonisti del post. Le scelte che facciamo, IN o OUT, sono quelle che poi segnano le nostre vite. Nel bene e nel male.
    Un sorriso.
    ^____^

  8. Chissà com’è,preferisco molto di più il futuro clown e Deborah che quell’accozzaglia di anime vuote!
    Paxx,stavolta il Clown mi sta piacendo molto,lo sento più,come dire,”terreno” 🙂
    Bravo 😉

  9. #73
    Faus74

    Grazie druido.
    Non so però quanto troverai “terreno” il prossimo post del Clown.
    😉
    Ad ogni modo questo è il terz’ultimo.
    Ancora due e poi si prenderà una giusta lunga pausa..
    🙂

  10. #84
    Opposite

    Seconda stella a destra
    questo è il cammino,
    e poi dritto fino al mattino
    poi la strada la trovi da te…
    E ti prendono in giro
    se continui a cercarla,
    ma non darti per vinto perché
    chi ci ha già rinunciato
    e ti ride alle spalle
    forse è ancora più pazzo di te!

    Occorre cercarla..
    🙂

  11. E come si fa a vedere la scia di una stella che cade in mezzo ad un palcoscenico di luci addobbato a festa? In mezzo a chi non riesce a guardare oltre la sua immagine proiettata nel vuoto di un’anima che per sopravvivere cerca almeno di riempirsi di sè?
    Le stelle sono per chi si defila dalla confusione, per chi non ha arroganti certezze, per chi ama sognare e lasciare che gli occhi e i passi seguano quella scia argentata nel cielo..che porterà chissà dove..forse fra le braccia di un amore..
    Visione romantica Key, comprendi la tua giovane amica innamorata e lasciale disegnare ovunque la bellezza di un cuore che batte..

    Un bacio grande e un bellissimo fine settimana per te!

    Elisa

  12. #94
    elilaw

    Sei liberissima di esprimere il commento che preferisci, Elisa. Se vivi il romanticismo anche nella ragione, oltre che nel cuore, è veramente una bella cosa.
    Quella scia di stella la possiamo vedere. Solo se sappiamo dove guardare. Se non ci lasciamo accecare da addobbi, riflettori e lucciole per lanterne.
    Un bacio ed un forte abbraccio a te.
    ^_____^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...