Esdy3 • passo5di16 – Il pianto del cedro

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media3351db01fb3537cb91e3d73dcabe8c06.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.


Esdy si sentiva come una bomba ad orologeria innescata da un folle orologiaio. Aveva deciso di lasciare la natia Rosslare per scoprire qualcosa di concreto su se stessa e quando le si era presentata l’occasione di farlo con un ragazzo, appartenente al “progetto” come lei, non se la era lasciata sfuggire.
Si era interessata allo studio dei fenomeni psicocinetici indotti dopo aver compreso che l’E.S.D.Y., defunta costola scientifica della governativa agenzia di spionaggio Divisione Y, si era servita di un gruppo di neonati (lei stessa compresa) per manipolare geneticamente in loro le possibilità di sviluppo della psicocinesi. Sino a quel momento, la figlia di Karl O’Brien aveva ritenuto la levitazione, la psicofonia, la pirocinesi, l’apporto ed ogni altro aspetto classificato sotto quella categoria, nulla più di un fenomeno poco credibile ed a malapena distinguibile. Eppure esistevano svariati testi, che facevano riferimento ad altrettante persone, realmente vissute e viventi, che testimoniavano come la psicocinesi fosse ben più di una scienza astratta. Aveva letto di  Chizuko Mifune, una famosa chiaroveggente giapponese che nella posizione di meditazione, vide un certo numero di vermi all’interno di un albero del giardino vicino, coperti dalla corteccia e invisibili all’occhio nudo. Aveva anche letto di Uri Geller, una medium russa che durante la Guerra Fredda, venne ripresa in alcuni filmati in bianco e nero e senza sonoro di lei che muoveva, apparentemente senza contatto fisico, degli oggetti su di un tavolo.

Ma, soprattutto, aveva visto con i suoi occhi quello che Syano era in grado di fare.
«Credi che rivedremo presto mio padre?»
«Non ne posso essere sicuro, Esdy. Immagino però che i servizi segreti siano occupati a ricostruirsi alla radice. Dopo che tuo padre ha evidenziato le carenze tecniche di Y Primo, il computer con… le sembianze di tua madre».
Commentò lui, concludendo con una leggera difficoltà la frase.
Sperando che la ragazza non si rabbuiasse, già fortemente provata dalle recenti esperienze.

«Vorrei che fosse qui con noi…»
«E’ bello che tu riesca a desiderarlo. Lui ti ama».
«Mi ama? Si, credo sia così, dopotutto… Che ne dici se torniamo giù in paese? Penso di essere pronta ormai a darci davvero dentro con le ricerche».
Il ragazzo, originario della Corea come aveva recentemente appreso lei, accolse il suggerimento, lieto di potersi tornare a muovere. Avverso a  rimanere troppo a lungo negli spazi chiusi.
Saldato il conto della cena, complimentatisi con il singolare locandiere e contribuendo a gonfiarne l’ego, uscirono all’esterno. L’imbrunire già carezzava la cima dei monti ed un velo di arancio acceso filtrava attraverso le nubi che risucchiavano gli ultimi raggi di sole.
Ormai soli, Syano mutò i suoi connotati, come soltanto lui era in grado di fare. Una metamorfosi che sbalordiva Esdy ogni qualvolta la vedeva.
Se soltanto avesse potuto sapere quale era anche la sua sfera di approccio alla psicocinesi…


The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media8a54561edf742b0901fd8577e72b297e.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.



Autore: Keypaxx © Copyright 2008. Tutti i diritti riservati.

Immagini elaborate dalla rete. Sono © dei rispettivi organi o persone aventi diritto.

Annunci

87 risposte a “Esdy3 • passo5di16 – Il pianto del cedro

  1. ..uhm..molto interessante lo sviluppo della storia quindi Syano è un mutante…e Esdy sta cercando di comprendere quali doni la psicocinesi le avrà riservato….mentre nonostante si siano accomiatati dal locandiere, Annibal non si accontenterà di quell’unico incontro…

    Felice fine settimana :-)Arsinoe

  2. La saga di esdy prosegue con grande efficacia narrativa. Hai dato una precisa spiegazione anche a quelle che sono le capacità del gruppo di cui la ragazza farebbe parte e l’interesse cresce. Spero di poter leggere il seguito presto.
    Complimenti.

  3. #2
    ceinwyn

    Non hai vuoti di memoria, ragazza oscura.
    Stai tranquilla.
    😉
    Dobbiamo però ricordare che Esdy si trova in quest’angolo di Irlanda con Syano da alcune settimane. E oltre ad imparare l’arte del combattimento fisico sarà stata messa a conoscenza di qualche segreto.
    Un bacione ed un sereno fine settimana a te.
    ^____^

  4. #4
    fayum

    Ti anticipo infatti che il nostro locandiere sarà protagonista assoluto del prossimo passo. In quell’occasione verremo a conoscenza di molte cose relative alla sua vera natura.
    Un felice fine settimana anche a te.
    🙂

  5. #7
    Cassandralady

    La sfera della psicocinesi è sempre stata un po’ l’ombra del racconto. Ora si è manifestata apertamente nelle capacità di Syano e, nelle presumibili, degli altri ragazzi sottoposti agli esperimenti genetici.
    🙂

  6. wow!!!
    psicocinesi e mutanti …
    resta ancora un pò in ombra il locandiere ….
    come dici???
    ah, scusa non devo aver fretta di scoprire tutto e subito!!!
    ok …mi metto buonina e attendo con calma il seguito!
    un bacione e buona domenica!

  7. Sarebbe che Syano si trasformava? Sono curiosissima!
    Affascinante questa psicocinesi, ci stupirai con effetti speciali? Aspetto… che tanto non mi rimane altro da fare. ;-P

    Buon inizio settimana Alberto.
    ;-***

  8. Ah come vorrei aver quel dono…Credo mi divertirei parecchio. Al momento mi diletto a leggerti.

    fare dei complimenti ad una donna è più facile…farli ad uomo uhmm, diventa più arduo, perchè sembra lo si voglia concupire.

    Ma ci provo, va!

    Sei FA VO LO SO!

  9. #15
    fantasia972

    Ti sei risposta da sola sulle anticipazioni..
    ;-P
    Brava Barbara, si rimane in attesa.
    😉
    Comunque, come ho scritto sopra, prestissimo avremo alcune risposte molto significative sul nostro misterioso locandiere.
    Un abbraccio e buon lunedì!
    ^____^

  10. #16
    monicamarghetti

    Credo che ogni genitore, a modo suo, ami il proprio figlio. Il padre di Esdy lo ha dimostrato come è stato capace di fare. Vedremo se interverrà anche in questa stagione in corso.
    Un bacioabbraccio monicoso per il tuo nuovo inizio di settimana, Monichella.
    *____*

  11. #22
    Dreamt

    La psicocinesi parrebbe lo studio genetico a cui sono stati sottoposti i ragazzi dell’esperimento E.S.D.Y.
    Un aspetto fantascientifico solo in parte, per quanto riguarda gli sviluppi. Ma sappiamo davvero cosa si celi dietro la stanza dei bottoni?
    E non mi riferisco a quelli di una camicia..
    ;-P
    Buon inizio settimana, tigrotta.
    ;***

  12. #24
    ZuZuli

    Difficile concupire un essere verdognolo che svolazza sopra un disco volante. Non ci crederebbe nessuno, oltretutto.
    o___O
    Ma grazie.
    Se ti piace l’argomento presto ne leggerai (mi auguro) delle belle.
    ^_____^

  13. L’intreccio è sempre piu’ intrigante..ma sai che c’è stato un periodo della mia vita in cui credevo fermamente alla psicocinesi???
    Curiosamente, ti abbraccio..
    Dori

  14. Sono contenta. Aspettavo con ansia il nuovo capitolo di esdy e devo dire che mi hai stupita anche questa volta. In positivo ovviamente. Interessantissima la questione della psicocinesi. Chissà che cosa ci dobbiamo aspettare adesso da esdy!!!
    ^^

  15. Presto tornerò a leggermi i tuoi meravigliosi racconti che tanto mi appassionano!!
    Intanto passa per me che c’è un pensierino per te!
    Grazie di essermi stato accanto in questo momento così drammatico speciale amico!
    Un bacio enorme!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...