Esdy3 • passo9di16 – Il pianto del cedro

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media9e9efb81f9995ee230839ac920675a38.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.

La zona in cui erano finiti Esdy e Syano, era una zona mal illuminata. A macchie di leopardo. E il ragazzo sapeva di aver commesso un errore nel gettarsi all’inseguimento della presunta Gloria Shaw. Non conoscendo il terreno su cui stava correndo finì proprio in una zona di buio totale. Quanto si fosse allontanato dalla ragazza di Rosslare non avrebbe saputo dirlo. Un attimo prima l’avvertiva accanto, poco dopo era svanita nel nulla. Lo stesso sembrava valere per la donna che credeva di avere ormai raggiunto; svanita nel dedalo di vicoli che circondavano l’intricata linea di case del villaggio di Gelmoville. Imprecò a bassa voce per essersi lasciato spiazzare dall’avventatezza. Stava già per tornare sui propri passi, conscio del pericolo in cui poteva aver lasciato Esdy, da sola. Quando, superato il controllo del macellaio irlandese che lo riteneva un perfetto estraneo, grazie al cambio di connotazione fisica, si imbattè nella donna.
«Gloria… tu sei Gloria Shaw?!?»
Chiese con fermezza in un faccia a faccia improvviso a pochi metri da lei.

Annibal Peter Greatstone, a differenza dei due, conosceva a menadito il villaggio. Ogni antro, ogni angolo, ogni segreto. Con un’esperienza infinitamente superiore a quella della preda  diede un calcio ad una porticina sul lato di una casa mentre, allo stesso tempo, il cappio che stringeva tra le mani venne lanciato contro Esdy. Evitò di essere presa al collo, ma nonostante la rapidità del movimento, un polso finì catturato nella trama di iuta. E senza rendersene neppure conto una dolorosa fitta al braccio le comunicò di essere già prigioniera del colosso. Si ritrovò trascinata verso terra, il gesto incredibilmente potente la sollevò come un leggero fuscello facendole attraversare la porta, ora spalancata, e facendola precipitare rovinosamente sul fianco. Il colpò le mozzò il respiro, la vista si annebbiò per un lungo momento. Ansimando e stringendo i denti si toccò l’anca dolorante con la mano libera. Cercando disperatamente di mantenersi lucida. Temendo come non mai per il proprio destino. Quando udì la porta richiudersi alle spalle, i passi insolitamente leggeri del locandiere avvicinarsi tranquillamente, raccolse le forze per rimettersi in piedi. Un ghigno divertito illuminò il volto dell’uomo, si sarebbe potuto intendere quasi come un motto di compassione. Qualcosa scattò dentro Esdy, un totale rifiuto di lasciarsi sovrastare, un irrefrenabile istinto di conservazione che la condusse oltre la paura, a rifugiarsi negli insegnamenti di autodifesa di Syano, negli insegnamenti che il padre stesso le aveva trasmesso nel sonno. Si avventò da leonessa ferita contro Greatstone colpendolo in rapida successione con gambe e braccia in un’efficace dimostrazione di karate.
Mirò al volto, sperando di stordirlo. Ma era una singola zanzara che colpiva un bisonte. Dopo essersi limitato ad incassare, Il macellaio irlandese sferrò una sola manata contro la ragazza ormai esausta.
E il mondo si spense attorno a lei…

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media5c69e59b0e1eea4379841304d3c4c7b3.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.



Autore: Keypaxx © Copyright 2008. Tutti i diritti riservati.
Immagini elaborate dalla rete. Sono © dei rispettivi organi o persone aventi diritto.

Annunci

123 risposte a “Esdy3 • passo9di16 – Il pianto del cedro

  1. Insomma la nostra Esdy è proprio sfortunata. Nonostante tutti gli allenamenti, si ritrova a terra davanti ad un grosso animale. La tenacia e la forza a volte non bastano, immagino che ci riserberai qualche sorpresa…

    ‘Giorno alieno.
    ;-***

  2. …ma che delusione…mi hai spento la povera Esdy…anche se credo solo temporaneamente…(sarà svenuta)
    ma io sono convinta che nonostante tutto questo “macellaio” non è cosi’ malvagio..diversamente.con tutta la sua forza se avesse voluto ucciderla l’avrebbe già fatto in prima battuta..
    no..ci dev’essere qualcosa di piu’…
    forse un modo di testare la ragazza..
    ..forse un modo per farle capire tutte le insidie che le avrebbe portato quel suo viaggio alla ricerca delle tracce della madre?

    Felice giornata :-)Arsinoe

  3. Eh no! Questa no.
    Sono certa che il macellaio avrà modo di rivalutarsi ai suoi occhi, non tutto è ciò che sembra. E magari Esdy proprio in questa occasione verrà a conoscenza di qualche suo potere :))
    Bello e avvincente.

  4. Esdy è finita nelle grinfie del macellaio nooooo. Sono sicura che se la saprà cavare e saprà reagire appena si risveglierà. Certo che l’intreccio lo hai studiato bene facendo andare via Syano, sarà poi davvero la madre di Esdy quella che ha inseguito o una trappola del locandiere manesco?
    ^^

  5. #1
    Dreamt

    Occorrerà qualche asso nella manica per superare questa situazione piuttosto negativa. Un aiuto insperato ed esterno? Una finta perdita di conoscenza di Esdy? Uhmmmm..
    ci dovrò pensare.
    ;-P
    Smuackkk
    ;***

  6. #3
    fayum

    Potrei obiettare che non lo ha fatto prima (ucciderla intendo) per non far saltare la propria copertura.
    😉
    Ora non avendo ostacoli.. chissà!
    Tuttavia anche le tue ipotesi sono ponderate e nel campo delle possibilità.
    Senza ombra di dubbio.
    Un sorriso.
    ^____^

  7. Ah e solo per quello? Peccato..ero convinta che quel macellaio non fosse cosi’ malvagio..ma forse perchè mi piace sempre credere che vi sia del buono ovunque…
    Va beh..cosi’ a questo punto non formulo piu’ ipotesi, visto che le mie tenderebbero sempre dopo varie traversie al “e vissero tutti felice e contenti” e divento semplicemente spettatrice di quello che la tua mente ha pensato per i prossimi passi..sperando sempre che alla fine tra morti e feriti,nessuno poi in realtà si faccia davvero male!

    Buona serata :-)Arsinoe

  8. E’ un bellissimo passaggio quello che mi hai lasciato: a chi appartiene quella frase?
    Devo recuperare un sacco di cose che hai scritto. A questo punto aspetto la fine del racconto e riprendo dall’inizio…
    Sei tanto carino Key, davvero.

  9. E come diceva quel tale…quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare…..bè più o meno.
    Mi piace molto l’immagine che hai messo a fondo post, mi ricorda Francisco Goya nel suo “periodo nero”, quei quadri allucinanti esposti al Prado di Madrid… Quando ti ci trovi davanti ne sei attratto nonostante la loro tragicità. Un pò come l’occhio del serpente che affascina la preda.
    O come Hannibal che affascina Esdy, anche se lei non se ne rende conto….
    P.S. Non so se il quadro sia di Goya, dico solo che a tratti mi ricorda il suo stile pittorico e la situazione inquietante dei quadri del periodo nero.

  10. Si mette male per Esdy,molto male…e spero che anche questa volta riesca a venirne fuori!
    Però credo che ci riserverà ancora delle sorprese!

    Un grosso bacio e data l’ora…buonanotte caro alieno!

  11. Dunque Il macellaio se voleva ucciderla lo faceva senza quella lotta, inutile per ESDY, ma se avesse voluto torturarla per sapere dei loro poteri? In fondo, li ha sempre tenuti d’occhio. Forse sono troppo crudele, ma potrebbe esser anche un’ipotesi…E Gloria Show è veramente lei? Syano puo’ aver riconosciuto il suo aspetto, ma puo’ essere un’altra donna magari che ha fatto un intervento plastico…oppure stanno studiando genetica, si possono fare dei cloni….
    Comunque Key è sempre bello leggerti, e poi ci lasci sempre col fiato sospeso…eccezionale!
    Un sorriso!
    🙂

  12. #11
    fayum

    Assolutamente no; continua pure a fare ipotesi e a sentirti libera di farne!
    🙂
    Questo spazio commenti è completamente aperto e la mia non era un’affermazione (non mi sognerei mai di farne togliendo la suspence al racconto), ma un’altra possibile ipotesi da “spettatore” io stesso.
    In fondo sebbene la traccia del racconto sia scritta ogni singolo passo non è sigillato, ma sottoposto a possibili ritocchi e correzioni.
    Un sorriso.
    ^____^

  13. #12
    pattychiari

    E’ una frase di Jack Nicholson nei panni del Joker diretto da Tim Burton. Io comunque ti consiglerei di iniziare la lettura Patty, altrimenti il materiale si accumula.
    😉
    Un abbraccione.
    ^____^

  14. #13
    SuzieQ

    Il quadro in questione è Il colosso, proprio di Francisco Goya che ho scelto per molteplici ragioni. La più evidente è quella rappresentativa: Esdy di fronte ad un gigante insuperabile. Le nascoste riguardano appunto il significato che Goya cela dietro il dipinto. L’artista spagnolo non si lascia condizionare dagli schemi del suo tempo e preferisce evidenziare una descrizione interiore rispetto ad una mera evidenza. Oltre ai significati, mi piace sfruttare la doppiezza del quadro; infatti secondo recenti studi il capolavoro non venne dipinto da Goya, ma dal suo apprendista Asensio Julia. In tutto ciò ritroviamo l’Annibal che è e il suggerimento per l’Annibal che verrà.
    😉

  15. #14
    hettori

    Qui sta la sottile differenza tra un racconto da telefilm ed un racconto da romanzetto. Nei telefilm l’eroina del momento supera quasi sempre ostacoli di gran lunga più alti di lei. E’ questione di spettacolarità.
    Buonissima giornata a te.
    🙂

  16. #18
    tunkulkik

    Deduzioni possibili con domande legittime. Per quanto riguarda Syano ed il suo inseguimento dovremo però attendere: nei prossimi aggiornamenti l’attenzione si sposterà con decisione verso la coppia Esdy-Annibal. Rivelando naturalmente molte sfumature di quest’ultimo.
    Un sorriso anche a te.
    ^____^

  17. Bellissimo questo passo si respira un’atmosfera di azione e thriller insieme, la storia si sposta in due direzioni spingendo il lettore a chiedersi che cosa sta accadendo ai due protagonisti. Sono certa che Esdy si riprenderà presto e saprà uscire da questa situazione difficile.
    Bravo come sempre.

  18. …ok…allora per come la vedo io Annibal che come tu hai detto ha una copertura perchè fa parte di strani servizi segreti in prima battuta seguirà gli ordini impartiti poi deciderà di aiutare Esdy..perchè io vorrei che nascesse anche qualcosa di tenero…ma non se questo fa parte della scrittura aliena ahah..per Syano…mah ci riflettero’..
    per il momento ti auguro uno splendido fine settimana :-)Arsinoe

  19. Allora ci ho azzeccato! E’ un Goya! Ma vieeeeeni, Vittorio Sgarbi, vatti a nascondere….
    La doppiezza, ecco che ritorna infatti, questo Annibal che non mi sento di condannare del tutto e che “sento” ci stupirà con una mossa da gran maestro….
    E visto che ci siamo, perchè non mettere in discussione anche Syano? Potrebbe essere un’indiziato anche lui, che gli manca in fondo?
    Dai, dai che mi diverto….

  20. La faccenda si complica! Ormai mi incuriosisce sempre piu’ questo strano macellaio, che sicuramente “sa”cio’ che altri ignorano…ma non riesco ancora a collocarlo tra i “buoni” o i “cattivi”,…ammesso che ci siano buoni e cattivi!;-)
    Buon we ,Key, e un abbraccio!
    Dori

  21. mah! la figura di Annibal mi fa molto riflettere e fantasticare…è proprio così cattivo?! magari cerca solo di proteggerla!?! in fondo ha utilizzato una mossa da aikidoca?! oooh…
    attenderò buona buona… la tua fantasia!!!
    dolce notte carissimo… un bacio
    giuli

  22. #29
    fayum

    Prospettiva interessante che aprirebbe ad alcune inedite sottotrame.
    🙂
    Ma siamo proprio sicuri che Annibal stia eseguendo degli ordini (affermazione sibillina)?
    Un sereno fine settimana per te.
    ^_____^

  23. #31
    SuzieQ

    Sisi ci hai azzeccato: è un Goya, perlomeno come firma. Per quanto riguarda Annibal, dal prossimo aggiornamento in poi credo proprio che stupirà. La tua supposizione non è poi distante dalla realtà. E naturalmente Syano è sempre pronto a rientrare quando meno ce lo aspetteremo.
    🙂

  24. #32
    Faus74

    Eheheheh.. e non hai ancora visto molto, druido. Chissà tra poco come sarai predisposto nei confronti di Annibal.
    ;-P
    Sulla risposta al quesito di Gloria dovremo invece pazientare di più.
    Lieto week end.
    ^____^

  25. #33
    viejamilonguera

    Ottime supposizioni quelle che scrivi: nei prossimi aggiornamenti avrai risposte a quasi tutti gli interrogativi. Tranne forse ad uno di quelli che hai espresso..
    😉
    Un sorriso per il tuo fine settimana.
    ^_____^

  26. #36
    giuli1

    Eh si, proprio una mossa da aikidoca! Le tue riflessioni fantasticano molto bene direi. E’ una figura, quella di Annibal, che ha solo appena cominciato a spingere verso la riflessione.
    Un sorriso.
    ^____^

  27. …beh a questo punto se non riceve ordini..potrebbe impartirne..quindi sostanzialmente sarebbe libero di muoversi e di agire come meglio ritiene opportuno…questo mi lascia presagire che allora Esdy non è in pericolo al suo cospetto….e se invece fosse Syano a ricevere ordini?Magari addirittura dallo stesso Annibal… e con tutta probabilità entreranno anche altri personaggi e quelli si che potrebbero destabilizzare Esdy..ma a questo punto sarà Annibal a muoversi e a tenere sotto controllo la situazione…ok mi sono lanciata un po’ troppo..non posso competere con un alieno che con tutta probabilità sta scrivendo a milioni di anni luce dalla terra ahah

    Felice fine settimana :-)Arsinoe

  28. #52
    fayum

    Perbacco, hai costruito una vera e propria traccia di trama per il proseguio del racconto.
    ;-P
    Non posso dirti se hai indovinato qualcosa di quello che hai scritto, ma su una cosa hai si ragione: scrivo da un’altra galassia lontana.
    😀
    Felice fine settimana.
    ^____^

  29. …ma sai..ho una fervida immaginazione..anche se è ben poca cosa in confronto alla tua…
    …e no..certo non vorrei mai che tu svelassi l’incedere del tuo racconto..
    è troppo bello arrovellarsi per tentare di capire cosa invece tu stia progettando..anche perché ho l’impressione che tu abbia diverse possibilità di continuazione..
    credo che molto dipenderà da quale dei personaggi che tu stesso crei , man mano che scrivi tenderai ad amare di piu’..
    diciamo che il tifo segretamente per qualcuno lo fai, quindi deduco che quello sarà colui o colei che avrà maggior spicco in tutta la situazione e anche il maggior numero di frecce al suo arco!

    Saluti intergalattici :-)Arsinoe

  30. #63
    fayum

    La mia tecnica di scrittura per questo serial è appunto creare un personaggio cardine. Di solito uno secondario, all’apparenza, attorno a cui ricamare la trama o metterlo al servizio della trama stessa. Nella prima stagione abbiamo Mevy, figura femminile molto ambigua. Nella seconda troviamo il lunatico, personaggio disturbato e sfortunato. In questa terza è la volta di Annibal.
    Un rinnovato augurio di felice fine settimana per te.
    ^___^

  31. Offri un caffettino anche a me?
    Ho recuperato un po’ alla volta le puntate che avevo “perso”.
    Leggendoti ho avuto come la sensazione di percepire un modo di scrivere che mi è familiare, non so come spiegarti…Però posso dirti che mi piace come ruotano i personaggi, come appaiono via via di impotanza e di presenza, per poi passare ai dettagli dell’ambientazione e di nuovo al “nucleo” di una scena.
    Intrigante.
    Come te!
    ^_____^

  32. #69
    pattychiari

    Sono felice che tu sia riuscita a leggere le parti del racconto che ti mancavano Patty. Ed è molto bella la caratteristica che mi attribuisci. Naturalmente per il caffettino puoi passare quando vuoi.
    Un abbraccione.
    🙂

  33. Alberto non discutere io prendo la luna in tutta la sua interezza mi sono appena comprata un modello nuovo di dico svolazzante seppialo
    e con questo decollo per la base lunare letto (ho lenzuola con la via lattea) eheheheh
    notte notte Key di keybizzarro!

  34. #79 e 80
    monicamarghetti

    Non mi sognerei mai di discutere con te, sallo. Al massimo ti posso far prendere una luna di Giove. Ma occhio ad accendere la luce che se ci arrivi con le lenzuola della via lattea rischi di berne troppo.. di latte.
    ‘Notte e moniabbraccio monicoso.
    *_____*

  35. #84
    SuzieQ

    Ohibò, io così ciecamente di un tizio chiamato Annibal magari non mi fiderei proprio proprio fino in fondo. Ma considera che non azzardo più neppure la schedina del totocalcio ormai da anni.
    ;-P

  36. #86
    fantasia972

    Non sarebbe infatti la prima volta che in un racconto il protagonista vede le luci spegnersi senza possibilità di riaccensione. E’ un’ipotesi inquietante.. ma spiazzante.
    Nel prossimo aggiornamento vedremo cosa accadrà a Esdy.
    Un sorriso domenicale per te!
    ^______^

  37. Grazie a te Key, per la pazienza che hai avuto in questi ultimi tempi con me, sempre più assente in questo mondo virtuale…anche se per cause familiari.
    Ci sono momenti nella vita in cui bisogna impegnare le proprie energie in cose che danno tanta stanchezza, sia fisica che mentale, ma non ci spuò esimere da questo compito. Il risultato è sicuramente un umore non di certo al top.
    Ma io ho le spalle forti, e fin quando reggono, non c’è problema!
    Buona domencia Key.

  38. Che vuoi che ti dica, Key? Che sono attratta irresistibilmente dai personaggi negativi? Che ho uno spiccato gusto per l’orrido? Che subisco il fascino del Male? Eh, sono capaci tutti di fare il tifo per l’eroe/ina, belli, simpatici, impavidi, che se ne escono da tutte le situazioni critiche col sorriso sulle labbra e nemmeno un graffio, magari anche con gli abiti a brandelli, ma rigorosamente firmati e con la pelle stupendamente abbronzata….Sono i cattivi che sono più problematici!!
    Intanto però per favore riaccendi la luce, sono miope e col buio la situazione peggiore….

  39. #97
    SuzieQ

    Nel cinema almeno sette volte su dieci i cattivi sono osannati da critica e pubblico. Vedi l’esempio del Batman di Tim Burton: ok, lì avevamo Jack Nicholson che farebbe sfigurare la maggior parte degli attori. Ma se vediamo l’ultimo Batman con il Joker interpretato da Heath Ledger troviamo un attore senza l’esperienza di Nicholson, eppure candidato, meritatamente, all’oscar.
    La luce verrà riaccesa, anche perchè l’ultima volta che ho girato al buio ho preso una capocciata.
    o___O

  40. #109
    monicamarghetti

    Dove è che ti saresti nascosta?
    O___o
    va che io ti vedo. Sarai mica come Enrico la talpa che crede di nascondersi mettendo il naso dentro la sua tana.
    ;-P
    Porta pazienza poche ore e saprai (forse).
    Bacioabbraccio monicoso.
    *____*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...