Vita, storie e pensieri di un alieno

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediabb77b95d4897f229af1b980aa7bb3437.jpg” cannot be displayed, because it contains errors.

Notti sbandate di quelle che
che ti ricorderai
solo qualche dettaglio confuso
chissa’
tra viaggi flash e colori
Le notti sono meteore
e al primo sole le vedrai
come stanche puttane
nascondersi
tra i vetri del Tuxedo bar
ti accorgi che la vita non va
sempre dove vuoi
sempre come vuoi
ma è l’unica vita che hai
non buttarla mai
vivila più che puoi
che non sei solo
nell’universo
non sei disperso
ovunque tu sarai
non sarai solo mai
mai unica realtà da sola resterà
fino a quando vita sarà
una canzone da dimenticare
a notte già  finita
che ora è dove vai
e non pensi che a lei
da mille chilometri fa
peccato che la vita non va
sempre dove vuoi
sempre come vuoi
è amara e a volte è una sfida
chissà
se ci basterà
vivila e vedrai
che non sei solo
in mare aperto
in un deserto
ovunque tu sarai
non sarai solo mai
mai unica realtà da sola resterà
fino a quando vita sarà
non sei solo
che non sei solo
nell’universo
non sei disperso
ovunque tu sarai
non sarai solo mai
mai unica realtà da sola resterà
fino a quando vita sarà
caro amico un giorno
andremo sul pianeta terra
è logico immaginare
che altri come noi
saranno là …
vivi

[Brano di: © Raf]

Annunci

115 risposte a “Vita, storie e pensieri di un alieno

  1. Bellissima questa canzone di Raf…la vita non va quasi mai dove vogliamo, a volte riusciamo a portarcela magari facendo finta di niente…fischiando…ma vale sempre la pena di viverla, attimo dopo attimo…Un caro saluto e ti auguro una buonissima settimana ciaooooo

  2. ************************************

    Come dai crediti riportati a fine post, il brano appartiene al cantante Raf.
    E’ un pezzo che si sposa perfettamente con la prospettiva di chi scrive (tanto da diventare il nuovo sottotitolo del blog stesso).
    Consiglio caldamente, dopo lettura del testo, di intrattenervi per quella manciata di minuti necessari alla visione del video della canzone: è un filmato, stranamente, piuttosto raro persino per la rete. Ma è anche un filmato, a mio giudizio, di rara bellezza (se gustato dalla prima all’ultima immagine).
    Buona visione!
    🙂

    ************************************

  3. #2
    affabile

    Si è un pezzo musicale (vedi mio commento #4).
    Lieto che ti piaccia il mio nuovo template. Ultimamente lo vario a seconda del mese.
    Un sorriso per il tuo nuovo inizio di settimana.
    ^_____^

  4. #3
    ilblogdicris

    A volte scordiamo di coglierla giorno dopo giorno, tanto che forse solo un alieno, dall’esterno, potrebbe ricordarci di non farlo.
    Un solare sorriso per questo nuovo inizio di settimana.
    ^______^

  5. Sai perche’, forse ci facciamo troppi problemi…almeno per come sono fatta io… a forza di pensare, pensare, spesso mi rovino il presente…ci vorrebbe un pochino di superficialita’ in piu’…un abbraccio ciaooooo e W La Mamma!

  6. #9
    lavigneavril

    Come ho scritto, il video è piuttosto raro (anche se la motivazione mi sfugge) e viene confuso, nelle ricerche su google, con un altro che nulla ha a che fare con l’originale.
    🙂

  7. Bello questo testo,ed è proprio vero,la vita è una e non va sprecata!
    Il video non posso sentirlo in questo momento ma l’ho lasciato scorrere lo stesso!

    Un bacione per un nuovo inizio di settimana caro alieno! ^______^

  8. Superficialita’ intesa appunto nel non pensare troppo a volte alle conseguenze che porterebbe…il lasciarsi andare ai sentimenti…contorto? eheheheh Ciao ari buona serata! (alla fine dovra’ esserlo per forza!) Ciaoooo

  9. canzone stupendissima ma lo sai ho notato che il protagonista del video cammina come Prot? eheheheheh buffa questa cosa:)
    comunque caro Alberto VIVI e fallo intensamente!
    tanti baci
    monicamarghetti

  10. L’hai scritto proprio bene…….
    Lo so, un pò che non aggiorno…..ma ora mi sento io un pò alieno su questo mondo chiamato terra, sul serio Pax, ne vorrei un altro di pianeta, dove, non lo so……baciotti. emer

  11. Paxxino, ho lottato a lungo ma Morfeo è stato più forte. Niente da fare, crollata tragicamente sulla tastiera e ronfato come una sega circolare. No, forse la sega circolare non è adatta, troppo romantica. Hai presente Bud Spencer quando si addormenta dopo un pasto abbondante? Ecco, proprio così.
    Quando mi sono svegliata avevo difronte a me LaWannaMarchi che mi guardava con aria riprovevole. E allora eccomi qua, nel tuo blogghino e di colpo mi sono trovata in bilico tra due film entrambi a me cari, Il tè nel deserto e BagdadCafè, con in più una bella canzone. Che si può volere di più?
    Mi fermo qui, il sole che sorge nel deserto è uno spettacolo memorabile….. o________0

  12. #22
    fayum

    A volte, spesso sepolti da troppe proposte commerciali, video e canzoni valevoli finiscono nel dimenticatoio. Credo che, per affinità, fosse il caso di ripescare questi.
    Un sorriso per la tua giornata.
    ^_______^

  13. #23
    ceinwyn

    Mi spiace tu non abbia ancora potuto ascoltare il brano, ragazza oscura, sono certo che ti piacerà. Ma sono comunque contento che tu abbia potuto assaporare le immagini.
    Un bacione per la nuova settimana iniziata.
    ^______^

  14. #25
    utente anonimo-monicamarghetti

    Eh si, il protagonista del video ha diverse particolarità che ricordano da vicino Prot, compresa la sua camminata unica.
    🙂
    Io vivo intensamente, perlomeno ci provo a farlo, Monichella.
    Bacioabbraccio per te.
    *______*

  15. #27
    PiccolaLuise

    Ti ringrazio per l’apprezzamento della scelta e per aver visionato il video; una chicca, quest’ultima, non facilmente reperibile.
    Un sorriso per la tua giornata.
    ^______^

  16. #28
    tunkulkik

    Eh si; abbiamo molto in comune io e il video nelle sue caratteristiche principali.
    La canzone, e le immagini, ben si amalgamano alla natura del mio nickname.
    Un sorriso per la tua giornata.
    ^______^

  17. #30
    utente anonimo-SuzieQ

    Non dirmi che ti sei cucinata quella meraviglia di fagioli bolliti con la salsa che si sbafava Bud prima di addormentarsi, eh!
    8-9
    Credo che faccia davvero un effettone particolare vedere il video e ascoltare questa canzone all’alba.
    Un sorriso per la giornata.
    ^______^

  18. #33
    Johakim

    Sono parole e sensazioni che si dovrebbero tenere sempre vive nella mente e nei buoni propositi che ci muovono sin dal primo mattino.
    Un sorriso augurale per una serena giornata.
    ^_____^

  19. Ottima scelta quella della canzone e del video che ci hai offerto. L’atmosfera che si respira in queste immagini in movimento è particolarmente piacevole e sembra di respirare aria aliena e del deserto.
    Molto belli davvero!

  20. #48
    nuovo45

    La libera interpretazione delle cose è un dovere legittimo verso noi stessi, e il significato che attribuisci al messaggio mi sembra molto sensato e giustificato.
    Un caro saluto a te.
    🙂

  21. Mi ricordo una canzone di finardi che faceva….: “Extraterrestre portami via, ….. portami via ….” Bellissima canzone degli anni 70/80.
    Ma dopo che quest’ultimo lo accontenta…. gli chiede DI TORNARE “ALLA TERRA MIA”………
    Ovviamente era una metafora per rappresentare l’affezione alla nostra cara e bella terra…..
    l’affezione alle origini….
    saluti amico mio

  22. E va beh, quello di Bud Spencer sarà stato piuttosto un boato, ma io sono una signora, CRIBBIO!
    Buonanotte dalla mia postazione, quadro comandi della Millenium Falcon. Stanotte mi sento un pò zingara ed ho deciso: andrò a dare un occhiata alla nuova nebulosa scoperta da poco, La mano di Dio. Chissà, forse potrebbe servire qui da noi……il nome è tutto un programma.
    Tutto è a puntino, lawannamarchi nella sua cesta, Cocacola come se piovesse, scaldo il motore…..vuoi venire con me? No? Peccato….accensione, countdown 5…4…3…2…1…0 By By

    …..pulsante dell’iperspazio……Te salutoooo

  23. Rieccomi…..è stupenda! Mi piace pensare che sia qui per darci una mano, appunto! Però, davanti a certi spettacoli ti senti infinatamente piccolo….Maremma maiala, ecco perchè sentivo uno spiffero! Ho lasciato un finestrino aperto e quassù fa un freddo siderale, appunto. E poi che cos’è questo coso nero peloso? Sarà entrato da lì….una blatta galattica? Ma noooo, è quel bonsai del Ministro Brunetta! Via fuori, nello spazio!
    Paxxino, che ti sei perso….bè, buongiorno…..più tardi passo dalla Via Lattea e ti porto il cappuccino. ^__________^

  24. #60
    AgapeMark

    Ricordi una canzone che è un’autentica perla del repertorio di Finardi e della musica leggera italiana. Le origini sono qualcosa che ci dobbiamo portare appresso per ancorarci al futuro.
    Un caro saluto a te.
    🙂

  25. #65
    SuzieQ

    Sei sicura che si tratti proprio di Brunetta e non di un Barbapapà? guarda che saltando nell’iperspazio si può imbarcare di tutto; ti consiglio di fare un’ottima decompressione prima di tornare a terra.
    Buon cappuccino con sorriso.
    ^______^

  26. vero è che i messaggi ti giungono al momento giusto se sai coglierli! il tuo post è stato di grande illuminazione per me oggi, ti ringrazio! non conoscevo la canzone…è stupenda, altrettanto bello il video! stamane la vita non voleva proprio sorridermi, sai? come quando cadi in un burrone e non vedi proprio soluzioni per risalirne!
    ho cercato un pò di rifugio qui da te ed ho ritrovato il sorriso! grazie ancora…che sia una solare giornata per te, per me è già molto il sorriso!! un sorriso :))
    giuli

  27. Particolare il video, significativo il testo.Mi è molto piaciuto quando ha liberato la colomba e quando è diventato una splendida luce bianca. Così immagino la nostra energia, così credo che sia la vita, una Luce che poi pare scomparire ma in realtà si passa in un’altra dimensione…. :)))
    un abbraccio caro key ed un sorriso

  28. Una storia? Perchè no? Forza allora, datti da fare, vorrà dire che durante la “gestazione” ti sosterrò psicologicamente. Sono sicura che sarà qualcosa di fantastico…..

    P.S. Che dolci i Barbapapà! Erano i miei preferiti….Quello era proprio Brunetta…….faceva senso, non poteva essere che lui!

  29. #76
    giuli1

    Sono contento che il mio blog, e questo post in particolare, ti abbiano aiutata a ritrovare il buon umore e il sorriso. Seppur inconsapevolmente essere responsabili di un fatto positivo rinfranca piacevolmente.
    Un sorriso rinnovato per una radiosa serata.
    ^______^

  30. #81
    SuzieQ

    I tempi di eventuale gestazione sono lunghi; un secolo o due. Se non hai fretta…
    ;-P
    Ma non erri sul “fantastico” (almeno relativamente al genere).
    Un sorriso senza Brunetta e con più Barbapapà.
    ^______^

  31. Caro Alberto questo tuo post merita un bel regalo (o almeno spero tu gradisca) ecco te lo dedico e lo dedico a tutti i tuoi lettori!
    un bacione
    monicamarghetti

    Lentamente muore
    chi diventa schiavo dell’abitudine,
    ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
    chi non cambia la marcia,
    chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
    chi non parla a chi non conosce.

    Muore lentamente chi evita una passione,
    chi preferisce il nero su bianco
    e i puntini sulle “i”
    piuttosto che un insieme di emozioni,
    proprio quelle che fanno brillare gli occhi,
    quelle che fanno
    di uno sbadiglio un sorriso,
    quelle che fanno battere il cuore
    davanti all’errore e ai sentimenti.
    Lentamente muore
    chi non capovolge il tavolo,
    chi è infelice sul lavoro,
    chi non rischia la certezza
    per l’incertezza per inseguire un sogno,
    chi non si permette almeno una volta nella vita
    di fuggire ai consigli sensati.

    Lentamente muore chi non viaggia,
    chi non legge, chi non ascolta musica,
    chi non trova grazia in se stesso.
    Muore lentamente
    chi distrugge l’amor proprio,
    chi non si lascia aiutare;
    chi passa i giorni a lamentarsi
    della propria sfortuna o della pioggia incessante.
    Lentamente muore
    chi abbandona un progetto prima di iniziarlo,
    chi non fa domande
    sugli argomenti che non conosce,
    chi non risponde
    quando gli chiedono qualcosa che conosce.
    Evitiamo la morte a piccole dosi,
    ricordando sempre che essere vivo
    richiede uno sforzo di gran lunga maggiore
    del semplice fatto di respirare.
    Soltanto l’ardente pazienza porterà
    al raggiungimento
    di una
    splendida felicità.

    Pablo Neruda

  32. I tuoi 725 anni mi sembrano ben portati…almeno qui sulla Terra con la Vita da non sprecare, per il resto, un animo d’alieno non può che proporci cose così iintense.
    Belli il video e canzone o viceversa…
    Ciao, K.G.B….;-))))

  33. #88
    utente anonimo-monicamarghetti

    Un bel regalo questo pezzo di Neruda, Monica. L’avevo già letta ma è sempre un grosso piacere riassaporare questi versi, sotto certi aspetti, molto vicini al mio post.
    Bacioabbraccio monicoso per te.
    ^______^

  34. #90
    xdanisx

    Sono contento che il brano e il video ti siano piaciuti, ho solo la responsabilità della scelta, in questo caso, ma li sento molto affini.
    Un sorriso per la tua giornata.
    ^______^

  35. #91
    fayum

    In effetti gli anni terrestri differiscono lievemente da quelli di un alieno, ma che siano in rapporto di uno a venti o di uno a trenta al momento mi sfugge…
    Un solare sorriso per la giornata.
    ^_______^

  36. #92 e 93
    tunkulkik

    L’attività solare quest’anno è ai minimi storici, non so se ci sarà energia sufficiente per un ritorno a casa. In compenso, nel 2012, ci sarà a disposizione un eccesso energetico.
    Un sorriso per la tua giornata.
    ^______^

  37. riascolto con piacere la canzone! besos :)))
    giuli
    p.s. Mi consenti di precisare che la bellissima poesia “Ode alla vita” non è stata scritta da Pablo Neruda ma da Martha Medeiros, giornalista brasiliana? Purtroppo quasi tutti credono sia di Neruda e molto criticato fu Mastella citandola in Parlamento come poesia di Neruda.
    si può leggere su web: http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/200801articoli/29592girata.asp
    un forte abbraccio alla dolce Monica!!!
    aribeso ^……….^

  38. #107
    giuli1

    Beh, anche per la teoria della relatività sono attribuiti meriti a Albert Einstein benchè in anni recenti sia nato un “caso” legato a Olinto De Pretto che ne avrebbe potuto decantare la paternità.
    ;-P
    Grazie per la segnalazione.
    Un sorriso.
    ^______^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...