Clown acchiappanuvole

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media90ae87e31a16184f6d6242522398ff54.jpg


È sgradevole nel suo aspetto, se essere sgradevoli è una caratteristica che la gente comune riesce a percepire in quello che sgradevole appare.
«Ma lo hai visto quello? è ancora là con il suo ridicolo macchinario!».
Sussurrano, mentre passano oltre la loro cortina offuscata da lenti spesse dieci spanne. Lui non li bada e se anche lo facesse non cambierebbe il suo modo di inventare i sogni.
«Credo che gli abbiano portato via anche la casa. Dopo che ha perso due figli. La moglie è scappata con un altro… e lui che fa? gioca con le nuvole: mah!».
Gesticola, mentre trova la giusta posizione delle sue antenne rivolte al cielo. Lui non guarda in basso verso la spoglia terra, ma guarda costantemente avanti, verso l’alto.
«Se si desse una ripulita forse sarebbe ancora un uomo accettabile. Guarda che barba lunga da giorni, guarda che vestiti strappati sulle maniche, ha persino le scarpe rotte: ma come può una persona cadere tanto in basso, dico io?».
Resto ad osservare l’acchiappanuvole mentre distribuisco i miei animali di gomma; i miei cani, conigli, gatti, elefanti e topolini dureranno pochi giorni. Poi si sgonfieranno lasciando la scia di un ricordo nei battiti di ciglia di un bimbo.
Ma le nuvole? chi mai potrebbe dimenticare le nuvole?

«Cosa pensa di fare con quei pezzi di ferro? diventare il nuovo mago delle piogge? meglio passare dall’altra parte della strada prima che… oh…».
Le parole muoiono. L’acchiappanuvole illumina il giorno degli uomini in terra, le nuvole si dividono e un raggio di luce crea una forma di cuore a lambirne gli angoli.

[“Siamo stati degli acchiappanuvole, papa’… Il tuo sole sta per sorgere”
L’acchiappanuvole (Cloudbusting) – Kate Bush.
]

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediaa4ba06f97db40d280444bfd5a51b64f4.jpg



Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2010. Tutti i diritti riservati.

Annunci

32 risposte a “Clown acchiappanuvole

  1. L'acchiappanuvole… bellissimo questo post. I sogni di chi ha perso tutto e volge il suo sguardo in alto, lì dove le chiacchiere della gente non arrivano, lì dove le nuvole si muovono a disegnare un cuore.Complimenti compagno di compleanno.

  2. Ho deciso, Paxxino, ho deciso e non puoi impedirmelo. Strapperò il tuo racconto e ne farò un post da appendere nel mio studio. Lo farò leggere a chi entra,  prima della seduta e anche dopo, al posto del training autogeno. Sarà meglio, sarà un lampo di calore, di amore. Amo restare a guardare le nuvole nella loro danza mutevole….. Questo post è un piccolo miracolo.Dei post precedenti ho scritto che erano eccellenti, ma se continui così non saprò che scrivere…..

  3. Stare sdraiati sull'erba e contemplare il passaggio delle nuvole. Dar loro una forma, inventare una storia per ogni loro cambiamento. E' un ricordo che ho nel cuore, di quando ero più piccola ed ancora a volte lo faccio quando le giornate sono terse ed i piccoli cirri passeggiano nel cielo.Mi hai fatto sentire "a casa". Grazie Key.Ti abbraccioJoh

  4. Chissà in quanti lo avranno detto:il tuo libro "Fiori nella neve" assomiglia,ma chissà quanto sbaglio, a *Il piccolo principe".Certamente il protagonista è un uomo e non un bambino,le sue avventure sono da " grandi",ma c'è un che di "fanciullesco"……

  5. le nuvole sono come i sogni, non costano niente. è meraviglioso guardarle, nelle loro mille forme.  Sei troppo bravo, un racconto, pieno di rapporto umano, di affettività,   che non è da tutti.   ciao ciao   

  6. Chi è che non ha mai fantasticato guardando le nuvole, e cercando di vederci un mondo del nostro mondo fantastico interiore, un mondo che riporta agli archetipi e alla coscienza collettiva….Bello, questo post! E di una sensibilità "sottile".Buon pomeriggio!^_____^cri

  7. Sto cercando di ricominciare Key, e lo sto facendo anche da qui.E' bello tornare a "casa", anche se ho una casa nuova, adesso…Sei uno splendido amico Key, e ti voglio bene!Tu e Monì mi siete stati sempre vicini, e non lo dimenticherò mai…

  8. Se ha perso tutto …guardando il cielo cerca uno spiraglio di luce che illumini ancora la sua vita…riuscendo a formare con le nuvole un cuore di "speranza"…un caro saluto caro Key e buon fine settimanaCris

  9. Se davvero le nuvole fossero tutti i sogni degli umani…pioverebbe certamente felicità anche laddove l'aridità di chi è troppo occupato dai fatti suoi, ha creato deserti inumani.Guardiamo alle meraviglie che ci circondano con gli occhi del cuore…e forse, in questo, proprio i bimbi ci possono insegnare!Un bacioserenità  :-)claudine

  10. Meraviglioso e dolcissimo, un racconto del Clown pieno di sentimento, come ci hai insegnato a leggere.Si esalta chi ha la capacità di vedere oltre, di arrivare con i pensieri fino alle nuvole e di perdersi dentro la soffice forma.I sognatori non sono legati al suolo come le dicerie, ma riescono a sollevarsi e a trovarsi a loro agio nel cuore del cielo.Un abbraccio.

  11. Aprile è diventato un mese importante, nella mia vita.Prima di un anno fa era, per quanto mi riguarda, un mese come gli altri.Poi, qualcosa è cambiato.Dopo due anni di illusioni e speranze, di rifiuti e snobbismo, di editori medi e piccoli totalmente apatici al mio manoscritto, sono riuscito a pubblicare il mio primo libro. Oggi posso affermare, a differenza di quanto volevano farmi credere, che non ho scritto qualcosa di evitabile; chi lo ha letto lo apprezza.Ma quei due anni di rifiuti, che un aspirante autore deve preventivare prima ancora di scrivere qualsiasi cosa, mi sono costati più del previsto.È arrivato aprile, è arrivata la mia copia campione, quella da confermare per dare, finalmente, alle stampe il sospirato libro.Ma aprile, a differenza di quanto affermato sinora, lo ricorderò per un motivo ancora più importante, infinitamente più importante;il 20 aprile 2009 mio padre se ne è andato da questo mondo terreno.Ho corso, ho sperato, ho inseguito una nuvola.Ero convinto avesse ancora tempo.Ero convinto potesse, seduto nel giardino di casa, attorniato da Ares e Briciola, leggere Fiori nella Neve, nelle piacevoli mattine d'estate.Non lo ha letto; ha soltanto potuto vedere la copertina di quella prima e unica copia campione dentro il letto di un ospedale.Poi, l'ottava di pasqua, gli angeli lo hanno chiamato tra le loro nuvole.

  12. che dire…dopo aver letto il tuo commento esplicativo posso solo con le lacrime agli occhi dirti: grazie di essere quello che sei!!ti voglio un mondo di benemonicamarghetti

  13. Ho letto il tuo commento, un abbraccio. Quando si vive una distacco di una persona cara, chissà perchè guardiamo sempre verso l'alto e ci concentriamo sopratutto nell'osservare le nuvole. Forse inconsciamente sappiamo che la persona cara non ci ha lasciato del tutto, ma si trova proprio lì,in mezzo al cielo.Come sai ho letto il tuo bellissimo libro e come me molti miei amici e conoscenti, apprezzandolo molto. Forse sono mancante verso te, per non averlo proposto nel mio blog, ma vedi, non viene letto ciò che scrivo ed i commenti partono verso considerazioni che esulano dal libro stesso e questo mi dispiace.Addirittura viene osservato che si tratta di libri che partono da internet, quindi il tuo commento nel mio post, non potrebbe essere più azzeccato. Scrittori come te meritano molto, ma come ha osservato un altro mio amico scrittore, a volte non far parte della casta diventa limitante. Non sopporto quando un bravo scrittore, viene riconosciuto tale con molte difficoltà , mentre scrittori decisamente di basso livello li vedi esposti in tutte le librerie.

  14. molto commossa da questo post, ho letto anche il tuo commento e sai che ti sono molto vicina in questo aprile "dolce dormire!!!" in cui anch'io ho perso le persone più care.sempre un pensiero di luce è nel mio cuore per il tuo caro papà***un forte abbraccio…giuli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...