Clown in soffitta

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediad5e5ad1612e6b60c59c2f4af7520225b.jpg

Passa pure a trovarlo stasera
un fantoccio troverai dal cuore vero
passa pure a trovarlo ma spero
che arrivi in soffitta un po’ prima di loro.

Loro che l’hanno già processato
con l’accusa di farsi capire,
ci hanno aggiunto anche ladro di un fiore
rubato ad un ladro che stava a sentire.

Passa pure a trovarlo stasera
un fantoccio troverai dal cuore vero
passa pure a trovarlo ma spero
che arrivi in soffitta un po’ prima di loro.

Hanno detto: " In quel fiore credeva,
l’impicchiamo perché ci ingannava",
l’hanno fatto e lui intanto piangeva
e un po’ prima di andare tremando gridava:

"Vieni pure a trovarmi stasera
un fantoccio troverai dal cuore vero
vieni pure a trovarmi ma spero
che arrivi in soffitta un po’ prima di loro".

(“In Soffitta” – © Alberto Fortis)

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediaf089f0276774c4427e8dcdfe6c041bc0.jpg

116 risposte a “Clown in soffitta

  1. *************************************************Il Clown pedala oltre con la sua bici da circo.Come tutti gli artisti viaggianti cambia cittàe gira per il mondo.Con un inchino, saluta e ringrazia chi lo hasin qui seguito.Un giorno tornerà da queste parti.Con la sua voglia di vivere e di sorridere.Perchè, in fondo, è un girovago per natura.Prestate ascolto al cigolìo delle ruote.Quando meno ve lo aspetterete lo vedreterispuntare al di là della prossima curva…*************************************************

  2. Speriamo che ripassi presto, mi devo ricredere sui clowns. Mi sento privata di qualcosa di……ecco, per farti un esempio: Il primo caffè del mattino, quello che gusti ancora insonnolito, pensando alla giornata che ti aspetta, mentre l'aroma riempie la stanza. Poi, improvvisamente quel caffè ti viene tolto! Era solo un caffè, ma significava tanto……Come il tuo clown…….Baciotti, Paxxino scusa per il confronto un pò insolito, ma è la prima cosa che mi è venuta in mente.

  3. Ripasserò e prenderò quel piccolo clown messo in soffita, appeso e dilaniato da sorrisi senza significato. Lo terrò caro accanto al mio cuore fino a che tornerà a rivivere alla luce del sole.Un abbraccioJoh

  4. Scusami se io vivo molto di sensazioni e le traduco a parole, quando mi è possibile.Sai cosa mi hai trasmesso entrando nel tuo blog? Il timore di non essere alla tua altezza…io…sconosciuta dalla lacrima facile.Sei un ritorno alla memoria…a quella nella quale non mi è stato regalato nemmeno un fantoccio. L'avrei custodito con cura.

  5. Mi spiace molto che il Clown abbia concluso i suoi racconti di vita, ma sono sicura che lo rivedremo tornare sul tuo meraviglioso blog, e sarò in attesa certa di leggere ancora tante tante cose bellissime!

  6. Un clown è un artista, sensibile,cuore innamorato della vita, un girovago di nascita,viaggia con la mente con il corpo non credo che lui si allontani per molto …..attendo il suo ritorno….Buon inizio settimana Key..un abbraccio ….Sai ….entrando nel tuo blog mi sento insicura non sono alla tua altezza…..fantastico è dir poco!!! un sorriso….^—–^

  7. #2SuzieQBeh, mi sembra un bel complimento, per la mia creatura. Anzi, un caffè è indispensabile per la maggior parte delle persone, puoi limitarlo nella quantità, puoi berlo in varie occasioni, ma rimane una bevanda unica nel suo genere.In ogni caso il "Clown" non sparisce; i suoi racconti restano qui, parte integrante del blog.Buona tessitura di tela setosa per la tua giornata.

  8. #2JohResterà in soffitta, ma sicuramente un pezzo della sua anima continuerà a bivaccare nel ricordo di chi lo ha letto e apprezzato.Un sorriso per una solare giornata a te.^____________^

  9. #5Stefy71È straordinario come, a distanza di tempo, questo pezzo di Alberto Fortis risulti così attuale per la mia serie. Credo si possa abbinare con efficacia alla indole del mio "Clown" riposto… in soffitta.Un sorriso per una serena giornata, compagna di compleanno.^_____________^

  10. #6mimosa49Oh beh, se mi domandassi, ogni qualvolta io debba entrare in qualche posto, se sono o non sono all'altezza per poterlo fare, probabilmente, non mi muoverei nemmeno.:)Qui contano soltanto le emozioni, qualche volta ce ne sono di più, qualche volta ce ne sono di meno.Un sorriso per una serena giornata a te.^___________^

  11. #7lavigneavrilNon è un addio… ma un arrivederci. Nella vita non si può mai sapere, tuttavia le probabilità di un ritorno, nel prossimo futuro, ci sono.Un sorriso per una solare giornata a te.^_________^

  12. #8JohakimPioggia alternata a sole. Pare che questa primavera, sinora, ci abbia abituato a queste caratteristiche. Ma da fine maggio, stando alle previsioni, si cambierà registro.Un sorriso per una serena giornata a te.^___________^

  13. #10adeleadypoesiaIo mi sento insicuro appena apro gli occhi al mattino… pensa che a volte non riesco neppure a trovare l'interruttore per accendere la luce.o________oIl mestiere del girovago è parte integrante nell'anima di un Clown appartenente al circo errante, come il mio… ma chissà; forse ritroverà la strada appena percorsa, in futuro.Un sorriso per una serena giornata a te.^________^

  14. #22tunkulkikCome ho scritto in calce, sono versi di uno straordinario Alberto Fortis. Mi sono sembrati un perfetto epilogo per questo quarto ciclo di storie dedicate al Clown. E anche la tonalità della canzone è veramente gradevole, nonostante sia oggi un po' datata.Un sorriso per un solare inizio di settimana anche per te.^____________^

  15. Ciao Key ma sto povero clown… ne passa di tutte i colori!!!!E che è?Non so una volta fallo felice ,  per es: "clown che vince al superenalotto e si sposa una clown bella come la Arcuri.."Oppure : "clown che salva una bimba dall'acqua e questi altra non era che la nipote di Onassis e …..si sposa l'Arcuri"…oppure: "la bella Emanuela Arcuri follemente innamorata di un clown…"

  16. mi piace molto questo tuo post e le parole si sposano benissimo con le immagini, peccato solo che siano le ultime parole "al momento" di questo nuovo capitolo di storie sui clowns che hai voluto regalarci  e che anche se non ho seguito con costanza ha regalato delle belle emozioni nonchè degli ottimi spunti per rifletterei clowns così descritti.. mi appaiono ora meno tristi  ^ __ ^un caro salutoed ora con quali nuove avventure ci sorprenderai, dove ci porterà la tua penna

  17. #28LindadicieloArtista immortale nel panorama della canzone italiana e internazionale, come anche questo suo brano, ormai parte integrante della nostra cultura musicale.Un sorriso per una serena giornata.^______^

  18. #31albafucensNon è sempre semplice creare un discreto abbinamento tra parole e immagini, a volte nemmeno un buon lavoro di ricerca in rete permette di trasmettere i significati che vorremmo. Altre volte, invece, le immagini sono lì, in attesa soltanto di essere colte.Un sorriso per una serena giornata a te.^___________^

  19. #32catwomandarkFelice di essere riuscito in questa impresa non facile, dunque.Rimarrà comunque qui, tra le pagine del mio blog, lieto di essere anche riletto.Un sorriso per una serena giornata a te.^___________^

  20. perchè, se ne va, mi faceva compagnia, con la sua aria gaia, e triste era un amico.  Non avevo mai  considerato i clown, invece leggendoti, ho cominciato ad amarli, sono preziosi, capisco che la sua natura è girovaga, ok  l'aspetterò.  ciao buona giornata

  21. Questa immagine di Clown é ora poetica. Un Clown triste!Tuttavia il Clown é lì per far ridere, far dimenticare il presente, é capace di farci tornare banbini…Come ho già avuto modo di commentare su questo lavoro dedicato al Clown, penso che tuti abbiamo un nostro lato nascosto che non ci differenzia dal Clown; nel senso che di fronte alla  quotidianità, indossiamo la sua maschera. taoista

  22. #41penny46Felice che tu abbia tratto un'esperienza positiva, da questa lettura e da questo ciclo di storie. Ed è l'obiettivo che mi ero posto, quello di far gradire i clowns anche a chi, per vari motivi, non ne aveva mai considerato l'umana efficacia.Un sorriso per una serena giornata a te.^___________^

  23. #42ChapucerUn'immagine non facile da gestire, sia per chi interpreta, sulla strada, questo ruolo. E sia per chi ne tenta di scrivere e descrivere la quotidiana movenza.Un'immagine comunque positiva, come giustamente osservi.Un sorriso di benvenuta a te tra le pagine del mio blog.^___________^

  24. #43liettapetNon è, in effetti, una delle sue canzoni più conosciute che hanno contribuito a renderlo famoso. Tuttavia è una canzone dal testo particolare e perfettamente accostabile, nelle idee narrative, al commiato del mio personaggio.:)In ogni caso, suppongo tu abbia notato la dicitura in calce al post:(“In Soffitta” – © Alberto Fortis)

  25. #46nuovo45Ottima interpretazione, amico Taoista. Mi sono infatti soffermato, in passato e su questa serie, sui vari significati della maschera indossata nel quotidiano. Una maschera che, purtroppo, filtra azioni ed emozioni. Spesso rivelandosi una seconda pelle aggiunta da cui è difficile separarsi.Un caro saluto a te.:)

  26. Buongiorno! Tu vai "Fortis"? Io ancora di più. Ho  preparato litri di caffè, nel caso il clown ci ripensasse e tornasse indietro. E canto pure a squarciagola….<bello, bello e impossibile, con gli occh neri e il tuo sapor mediorientale. Bello bello invincibile con gli occhi neri e la tua bocca da baciare. Girano le palle (licenza poetica) nella notte ed io ti penso forte forte ti vorrei!!!!!>Alè Paxxino, sono venuta a fare un pò di cagnara così ti svegli!

  27. #58MariliciaAmo commentare gli amici che leggono e commentano ciò che leggono. Credo che, gestire un blog e pubblicarvi i propri pensieri, racconti, immagini, sia un impegno, oltre che un divertimento. Rispettare l'impegno altrui è la prima condizione che mi pongo, quando anche il mio impegno è rispettato.Un sorriso per una serena giornata.^______^

  28. #61SuzieQCredo che, il nostro Clown, sia ormai a chilometri di distanza. Ma sono sicuro gradisca le manifestazioni di affetto, di affettato, di caffè caldo e paste per lo spuntino.8-9A quell'ora, Morfeo ancor mi cullava tra le sue confortanti braccia.Buona tessitura di tela setosa per le tue prossime notti.

  29. #62annabellaparmaFelice che il "Clown" sia riuscito a lasciarti qualcosa di buono, come serie. Per il momento il suo congedo riguarda questo quarto ciclo di storie, che rimangono però a disposizione anche per un'eventuale rilettura sul blog.Un sorriso per una serena giornata a te.^_________^

  30. Allora, Paxxino, a prescindere dal fatto che io ho parlato solo di caffè nero bollente e il resto l'hai aggiunto tu, veramente non hai un fondo, sei peggio di un buco nero!Questa tela setosa mi fa sentire come Penelope, che tesseva di giorno e di niotte disfava, per fregare i Proci sperando nel ritorno del marito Ulisse e la cosa mi fa sorridere non poco, perchè se Penelope fossi stata io, al momento in cui Ulisse mi comunicava che doveva partire           specificando che non sapeva quando sarebbe tornato, gli avrei risposto che ne avrei approfittato per andare a fare quel giro negli USA che da tempo sognavo di fare. E se lui mi avesse risposto che gli USA non erano ancora stati scoperti, gli avrei risposto che qualcuno ci doveva pur pensare prima o poi. Dove stava scritto che doveva essere Cristoforo Colombo? Alla tela ci avrei pensato poi……

  31. #71SuzieQMa mi pare ovvio; inviti qualcuno a prendere un caffè e non gli offri anche qualcosa con cui muovere le mandibole? io il caffè lo prendo solo a fine pranzo. Possibilmente dopo un antipasto gustoso, un primo piatto ricco in cui mi ci ficco, un secondo abbondante con un contorno stimolante, un dolce cremoso da farti vibrare anche il naso. Poi tu vai pure a farti il viaggetto negli USA e Ulisse dalla parte opposta con i Proci; a me basta che mi lasci la tavola apparecchiata.8-9

  32. #72JohakimE speriam nelle 3 esse, per il momento sarebbe sufficiente, per iniziare, che la pioggia cedesse il passo. Marzo pazzerello e Aprile con l'ombrello, Maggio vai adagio… ma qui ormai siam fermi sotto l'acqua.Un sorriso.^___________^

  33. PAXXINO, SONO BASITA! Sei un …un lavandino! Una volta io e Tunkulkik ti dicemmo che secondo noi avevi il verme solitario; ma mi sa tanto che il verme c'è, ma non è solitario, è in buona compagnia di altri suoi simili tutti  affamati………………

  34. e che è………… sempre a criticare Key per la sua (piccola) fame intergalattica….. ma lo vogliamo lasciare in pace????PS: ascolta key…. se vai sul blog di suzie scoprirai che l'ho smascherata….PP.SS: ah dimenticavo… non sa fare i conti…..

  35. #89SuzieQE che ti aspetti da un alieno? noi extraterresti facciam le cose su altra scala, anche i vermi sono extraterrestri. Se son venuto su questo pianeta dopo aver divorato le vivande del mio, ci saran pure dei buoni motivi culinari, no?8-9

  36. Ma…successo qualcosa (perdonami non riesco a leggere tutti i 100 e più commenti)? la canzone è molto bella, la prima foto un po' angosciante. La seconda no. Il Clown è un essere umano e ha diritto come tutti alle lacrime!

  37. #102affabileI commenti sono una cosa, il post un'altra. Mi piace che chi legge (il post) abbia una sua personale interpretazione. Che è sempre quella giusta, perchè la lettura deve principalmente essere un veicolo intimo e proprio.Un sorriso per una serena giornata.^__________^

  38. #104alessandra62È un brano straordinario, opera di un cantautore che, dal mio punto di vista, merita un successo e una fama ancor più ampia di quella ottenuta, comunque non indifferente, sino a oggi.I racconti, i personaggi, raccontano la loro vita. Quando si decide di chiudere la pagina e riporre, idealmente, la penna, è come se li accantonassimo. Come se entrassero a far parte della nostra personale soffitta piena di ricordi antichi e amati. Poi, nulla ci vieta di riprenderli e riportarli tra noi.Un sorriso per una serena giornata a te.^____________^

  39. #111affabileNon è così strano, in fondo. Da quando scrivo sul mio blog le serie si alternano l'una con l'altra. Alcune sono gradite e altre meno, io cerco, probabilmente anche sbagliando, di accontentare chi generosamente mi legge. È nell'ordine naturale che questa serie vada in soffitta, così come quella prima e quella che verrà poi.Un sorriso per una serena giornata.^___^

  40. Hai ragione.Sinceramente la serie del Clown era l'unica che riuscissi a leggere organicamente, nelle altre soprattutto di fantascienza, mi perdo un po'…Ma i gusti sono gusti e mi par di capire che non faccio parte della maggioranza che nel tuo blog democratico vince

  41. #114affabileAd essere sincero non so neppure io cosa prediliga la maggioranza che mi legge, ma forse un giorno realizzerò una sorta di referendum. Magari per chiarirmi le idee. Nei miei piani, a lungo termine, rientra anche il ritorno del "Clown". Non ho date precise da riportarti però, forse fine anno o forse il prossimo. Vedremo.Un sorriso per una serena giornata a te.^__________^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.