19/10/10: dal diario di Prot

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media97ec05c2e2576fb13333e2c249dfa6f6.jpg

Il mio rapporto con la luce è un rapporto ambiguo. Essa rappresenta la fonte primaria delle mie possibilità di spostamento tra gli astri: grazie a complessi calcoli matematici è possibile viaggiare attraverso lo spazio e il tempo. In sostanza  dovete immaginare il cosmo stesso come una gigantesca curvatura, un perfetto tavolo da biliardo dove con la giusta angolazione è possibile muovere pallina su pallina su pallina. Occorre una padronanza della tecnica e molta abilità, ma statene pur certi: ogni pallina numerata potrà finire nella sua giusta buca. Il sole rappresenta questo insieme: un monumentale tavolo da biliardo di forma sferica dove abbiamo la possibilità di muoverci da una curvatura all’altra.
Potreste immaginare il sole come un padre e una madre: ci permette di abbracciare la vita, ci nutre e ci protegge. Ma la sua bellezza è tale che per poterlo minimamente vedere dovete munirvi di un paio di robusti occhiali da sole.
Esattamente come i miei.
Mark, il mio dottore, mi fece una precisa domanda a tal proposito:
“Cominciamo dal concetto del viaggio attraverso la luce. Cosa ci può dire in proposito?”
“Assolutamente niente. Se ve lo dicessi… potreste farvi del male. Vi sorprenderebbe sapere quanta energia c’è in un raggio di luce”
[chiusura file -click-].

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media2109d61dbf2e54b727e6cc5ddaa45200.jpg

Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2010. Tutti i diritti riservati.

124 risposte a “19/10/10: dal diario di Prot

  1. Il Sole (dal latino Sol) è la stella madre del sistema solare, attorno alla quale orbitano gli otto pianeti principali (tra cui la Terra), i pianeti nani, i loro satelliti, innumerevoli altri corpi minori e la polvere diffusa per lo spazio, che forma il mezzo interplanetario.
    (Wikipedia)

  2. Noi abitanti del sistema solare abitiamo nel pianeta giusto, abbiamo luce, acqua e da tempi antichissimi sappiamo procurarci il cibo.. SE avessimo sbagliato il luogo avremmo o freddo o troppo caldo… ma invece siamo qui sulla Terra……baci

  3. meraviglioso sole!!!!! da brava gatta amerei stare sempre a coccolarmi al calduccio. il sole è un astro prezioso e insostituibile. mi piace molto come descrivi la teoria e gli esempi del biliardo…. sono azzeccati e davvero graziosi da seguire!

  4.  Se ti dico che è un post "solare" non finisci più di prendermi in giro. Eppure, nonostante il bisticcio di parole, è proprio quello che ho provato leggendolo. Non solo perchè parla del sole ma perchè mi trasmette positivismo, allegria, speranza, calore, gioia e potrei continuare all'infinito. Poi il paragone con il gioco del biliardo…..io so giocare a biliardo e mi piace un sacco e capisco che vuoi dire quando parli di giusta angolazione e padronanza della tecnica.
    Bel post, mi ha tirato su il morale.

  5. #2
    MGD

    Beh, sarebbe un investimento di energia non indifferente se fosse sempre buio. Le possibilità di sopravvivenza sarebbero anche ridotte al minimo.
    Un sorriso per una solare giornata a te.
    ^_______^

  6. Il Sole è, propriamente, una stella di dimensioni medio-piccole costituita essenzialmente da idrogeno (circa il 74% della sua massa, il 92% del suo volume) ed elio (circa il 24-25% della massa, il 7% del volume), cui si aggiungono altri elementi più pesanti presenti in tracce.
    (Wikipedia)

  7. #6
    SuzieQ

    C'è mai stata una sola volta in cui ti ho presa in giro?

    ma no, dai… cosa vai a pensare. Non era quella… e neppure quell'altra… però forse quella volta che… ehm…
    Il paragone con il biliardo è un metodo di misura che il nostro misterioso personaggio fa suo, esattamente come altri esempi spiazzanti per la semplicità di accostamento.
    La positività che sprigiona Prot, te lo confido, contagia anche me; è un post sicuramente ottimistico questo, e ogni tanto ci vuole. Visto che me lo confermi.

  8. il sole è  meraviglioso, da calore, gioia vita, è tutto,  anni fa ho assistito ad un eclissi parziale di sole,  è stata un' esperienza unica, anche bella,  ma mentre avveniva, speravo dentro di me che durasse poco…………..buona serata

  9. molto interessante questo diario di Prot :))
    ho letto tutto d'un fiato…ora ho il lavoro che mi attende, ma volevo prima lasciarti un abbraccio immenso di Luce, caro scrittore mio preferito
    con lo sguardo verso il mio mare ti auguro un felicissimo e solare mercoldì***

  10. Penso che quando l'uomo riuscirà a scoprire una teoria completa sulle cose dell'universo, potremmo allora chiederci – PERCHE' LUNIVERSO ESISTE – e se vi riuscirà ( se mai riuscirà? ) Bene, la risposta allora sarà il definitivo trionfo della ragione umana. Ecco, potremo giungere persino a conoscere " Il Tao, contenitore dell'energia cosmica che produsse e produce  tutte le cose…nelle cose, la loro essenza; nell'essenza , la verità, nella verità la prova che il Tao E' all'origine del TUTTO ".

    Complimenti per la tecnica che usi nell'esporre concetti di indagine sulle cose che ci circondono – IL SOLE…- con parole e concetti semplici; come giocando con le immagini.

    taoista

  11. Per una fortuita coincidenza, la combinazione delle dimensioni e della distanza dalla Terra del Sole e della Luna è tale che i due astri si presentano nel cielo pressappoco col medesimo diametro apparente.
    (Wikipedia)

  12. #17
    giuli1

    Felice che tu abbia letto le pagine del diario di Prot e lieto che siano state di tuo gradimento. Questa che hai appena letto rappresenta la penultima pagina, da programma. La prossima, che sarà appunto anche l'ultima, ci attende la settimana ventura.
    Un sorriso per una solare fine di pomeriggio anche a te.
    ^__________^

  13. #18
    nuovo45

    Credo che la semplicità sia alla base di ogni concetto. É poi l'uomo, con la sua smania di apparire o di impreziosire con innaturali e caotici virtuosismi, ad appesantire alcuni concetti che potrebbero, invece, essere ben che meno pesanti. La tua fede nel Tao è ammirevole ed hai una corretta capacità di esposizione della stessa che permette di avvicinarsi ai dogmi a cui tieni con indubbia capacità di espressione.
    Un caro saluto a te.
    🙂

  14. L’uomo, fin dalle sue origini, ha reso oggetto di attenzioni e spesso venerazione molti fenomeni naturali, tra cui il Sole. Le prime conoscenze astronomiche dell’uomo preistorico, che riteneva le stelle dei puntini immutabili “incastonati” nella sfera celeste, consistevano essenzialmente nella previsione dei moti del Sole, della Luna e dei pianeti sullo sfondo delle stelle fisse.
    (Wikipedia)

  15. Un esempio di questa “protoastronomia” è dato dagli orientamenti dei primi monumenti megalitici, che tenevano conto della posizione del Sole nei vari periodi dell’anno: in particolare i megaliti di Nabta Playa (in Egitto) e Stonehenge (in Inghilterra) erano stati costruiti tenendo conto della posizione dell’astro durante il solstizio d’estate.
    (Wikipedia)

  16. Key, questo pezzo mi piace particolarmente perchè, oltre alla cura abituala che riesci a dare agli scritti, ha una base filosofica e persino etica, molto forte.
    Vi trovo spunti che sanno di legame profondo della mente con ciò che ci accompagna: eventi, sogni, idee.
    Complimenti per questa costruzione molto ben riuscita.
    Bacio.
    s.

  17.  grazie per aver accennato a Stonehenge.
    Ci sono stata tempo fa proprio in questo periodo….
    Bisogna andarci quando non c'è l'invasione barbarica del turismo di massa, quando non c'è nessuno ma proprio nessuno…..e poi bisogna sedersi sul terreno e aspettare guardando lo spettacolo.
    E aspettare che la magia ti prenda per mano……
    Buongiorno, alieno

  18. Molti altri monumenti dell’antichità sono stati costruiti tenendo in considerazione i moti apparenti del Sole: un esempio è il Tempio di Kukulkan (meglio noto come El Castillo) a Chichén Itzá, nel Messico, che è stato progettato per proiettare ombre a forma di serpente durante gli equinozi.
    (Wikipedia)

  19.  ….e a proposito, hai mai provato ad osservare un raggio di sole che gioca tra le foglie? Oppure sul mare appena increspato? Te lo dico io, devi scendere da quella astronave e venire a guardare sulla terra….ti accorgerai che ci sono piccoli miracoli della natura. Fai presto però che tira una brutta aria per la terra.
    Dimenticavo, se poi hai tempo da perdere dai un'occhiata in giro e ti accorgerai che non solo la Marcuzzi ha due bonze COSI'……

  20. #34
    xdanisx

    Non so perchè ma le tue gradite parole mi hanno riportato alla memoria un piccolo gioiellino fumettistico, un'opera di Alan Moore, di taglio horror (nemmeno il mio genere preferito) che nell'economia pessimistica della trama è riuscito a sfornare un finale di stampo solare e ottimistico; un'autentica boccata d'aria in un climax indelebile a distanza di lustri. Credo, inconsapevolmente, di aver intrapreso un sentiero parallelo.
    Un sorriso per una serena serata a te.
    ^__________^

  21. #37
    SuzieQ

    Ecco un posto che ho potuto visitare in tutte le salse; narrativamente, fotograficamente, fumettisticamente, cinematograficamente. Purtroppo però non ancora fisicamente.
    Un giorno anche io, fuori dalle invasioni barbariche, dovrò necessariamente visitarlo.

  22. #38
    barchedicarta

    Le tue parole hanno i crismi della verità. Purtroppo l'uomo non si sta rendendo conto del grosso danno che sta provocando alle sue stesse fonti di vita. Speriamo questo accada prima dell'irreversibile a cui, sfortunatamente, è già piuttosto vicino.
    Un sorriso per una serena serata.
    ^_______^

  23. #39
    tunkulkik

    Iniziavo, in effetti, a preoccuparmi per la tua assenza. Lieto di rivederti.
    Mi trovi sempre qui, in piacevole attesa della tua lettura.
    Un sorriso per una serena serata a te.
    ^________^

  24. #41
    mimosa49

    Si, spesso non avvertiamo questa consapevolezza. Ma esiste, è tutta intorno a noi. Dobbiamo solo fermarci un momento, in silenzio, ad ascoltarla.
    Un sorriso per una serena serata a te.
    ^_______^

  25. #44
    SuzieQ

    Certo, volando rasoterra mi soffermo talvolta, dietro il mio oblò spesso sei dita, a guardare il sole che fa capolino tra le foglie. Ed è uno spettacolo assolutamente da non perdere. Naturalmente debbo farlo quando non c'è in giro la Marzuzzi, altrimenti il suo promontorio naturale, da ammirare in una landa desolata di plasticume vario, rischia di creare altri effetti di diversa… ehm… luce…

  26.  Temo che dovrò darti una delusione, ma il promontorio della Marcuzzi non è così naturale come pensi tu, ma anche lui frutto di plasticume come tanti altri.
    Conscia di avere inferto un colpo mortale alla raffigurazione immaginifica che ti sei fatto della suddetta fanciulla, mi defilo, non senza averti prima augurato una buona giornata ed un solare weekend. 0_____________=

  27. Cosa faremmo senza il nostro compagno sole che ci riscalda?
    Non voglio nemmeno pensarci…….. brrrrrrrrr….
    Un altro post di prot che con il suo diario ci spinge a riflettere,
    a chiederci se non stiamo andando verso una strada sbagliata,
    non valorizzando i beni della natura!
    Bello mi è piaciuto!

  28. #59
    SuzieQ

    Argh… mi hai rovinato un mito. Ma come, una donna tra le rare del mondo dello spettacolo che dichiarava di non essersi ritoccata…
    a meno che non intendi riferirti alla "riduzione" cui si sottopone ogni tanto.
    Devi infatti sapere che di misura porterebbe un'ottava che cresce alla decima e alla dodicesima. Ma, giustamente, essendo una macchina da televisione il circuito non permette di superare la quinta. Comunque non mi risulta sia rifatta… me lo ha detto il suo chirurgo plastico in persona!
    Sopravvivendo al tuo colpo tutt'altro che mortale (ma non toccarmi anche Elisabetta o ti sparo un missile) ti auguro un altrettando solare fine settimana.

  29. #62
    lavigneavril

    Lieto sia stato di tuo gradimento e che il problema relativo al sole tocchi la tua sensibilità. Come ho scritto si tratta comunque della quarta pagina di questo nuovo ciclo dedicato al diario di Prot, la prossima sarà la quinta e anche l'ultima. Poi Prot ci saluterà per tornare tra le stelle.
    Un sorriso per un sereno fine settimana.
    ^________^

  30.  AH AH AH AH AH AH …la dodicesima addirittura !?! Ma che cos'ha al posto dei "balconi", i "Balcani"? E poi come fa a crescerle, tiene una pompetta sotto le ascelle, come la Marisa?
    La Marisa è una tipa delle nostre parti che voleva rifarsi il seno, ma non aveva euri sufficienti per pagarsi l'operazione. Allora, su consiglio di un'amica si recò dal dott. Hotel (non interrompere, se c'è il dott. House ci può stare anche il dott. Hotel), che operava con l'USL.  E per  500.00 euri soltanto la Marisa ebbe un seno nuovo di trinca. C'era solo un dfetto, il seno nuovo si  sgonfiava continuamente; è per questo che la Marisa teneva sotto le ascelle un apparato pompettario (neologismo appena inventato da me), bastava che lei sbattesse le alucce e il seno cresceva a dismisura!  Forse ce l'ha anche la Marcuzzi…….
    E forse ce l'ha anche la Canalis…..
    ZAC……SCANSATO!

  31. Rispetto alle stelle fisse, infatti, il Sole sembra compiere una rotazione attorno alla Terra nell’arco di un anno (sul piano dell’eclittica, lungo la fascia zodiacale); per questo la nostra stella, contrariamente a quanto oggi noto, fu considerata dagli antichi astronomi greci come uno dei pianeti che ruotavano attorno alla Terra, la quale era ritenuta al centro dell’Universo.
    (Wikipedia)

  32. #73
    tigerwoman

    Purtroppo oggi la giornata non è comiciata con quel raggio di sole… ma solo con molta pioggia. Speriamo che il sole torni a farsi sentire presto.
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^____^

  33. Una delle prime “spiegazioni scientifiche” sul Sole venne fornita dal filosofo greco Anassagora, che lo immaginava come una grande sfera di metallo infiammato più grande del Peloponneso e riteneva impossibile che potesse esser trascinato dal carro del dio Helios.
    (Wikipedia)

  34. non c'è dubbio che la luce sia in assoluto la miglior cosa, non per niente è contrapposta alle tenebre anche in senso morale,e perfino Dio viene definito padre della luce….sembra che la luce del sole abbia anche un ruolo nel prevenire i suicidi.
    Oggi piove, ma per fortuna sopra le nuvole la luce continua a splendere, e un po' comunque arriva anche qua…
    buona giornata!

  35. Il sole, vita, di tutti abitanti del pianeta….Una grande stella, la più vicina alla terra….amo il suo calore, la sua luce….quando intravedo il sole, la mia giornata è migliore, la sua energia è anche un pò mia ……Non voglio essere egoista anche vostra! Un abbraccio! ciao! Key!

  36. Osare ed uscire da un equilibrio , tuffarsi nella luce e lasciarsi travolgere, può essere pazzia ma anche scoperta.
    Noi esseri che formiamo un tutt'uno con ciò che ci circonda, l'intero universo ci dona armonia, ma credo che l'energia dell'amore tutto travolga, esattamente come un raggio di sole che si trova al centro del nostro sistema.

  37. Certo è che senza la luce non potrebbe esserci la fotosintesi…
    ma in fondo la vita non è legata solo a questa, o sbaglio?
    La vita come la conosciamo sul pianeta Terra è legata all’ecosistema che la rende unica (forse) in tutto il sistema planetario.
    Un’evoluzione, dunque, che ha scandito i suoi ritmi e purtroppo portato alla realtà dei nostri giorni: il progresso ha prodotto inmutevoli cambiamenti (ed innumerevoli danni).
    L’ecologia globale è ormai uno dei problemi più urgenti della nostra società.
    Ci si studia, eh sí poiché tanto è in mano agli scienziati che perseguono imperterriti nella loro ricerca di risposte.
    Il resto… è storia, che diventerà leggenda, poi mito.
    Facile delegare le incombenze agli scienziati. Una sorta di lavarsene le mani, poi tanto, qualcuno arriverà con le giuste soluzioni!
    Scusa Alberto, il mio parossismo su quest’argomento…
    E come vedi, dalla sola parola LUCE, mi ha fatto pensare direttamente ai Protozoi 😉
    Un forte abbraccio
    in serenità :-)claudine

  38. Con l’avvento, nei primi anni cinquanta, dell’era spaziale e l’inizio delle esplorazioni del sistema solare, numerose sono state le sonde appositamente progettate per studiare la nostra stella.
    (Wikipedia)

  39. #91
    hulda

    "Se guarderai a lungo nell'abisso anche l'abisso vorrà guardare in te".
    É un dato di fatto che il buio, la parte più oscura dell'animo, spinga le persone a gesti estremi. Siano essi la malvagità o, come hai ricordato tu, persino il suicicio, uno dei peccati biblici.
    Probabilmente anche per il corrispettivo climatico; la luce associata al sole, quindi al calore, al benessere. Il buio associato al freddo, quindi al malessere.
    Oggi pare aver smesso di piovere.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^______^

  40. #94
    alessandra62

    La luce è associata anche ai sentimenti migliori. Luce = amore, buio = odio.
    É indubbiamente un elemento positivo che fa avvertire il suo bisogno quando è carente e che dona benessere fisico, oltre che morale. Dipendiamo dal sole, per poter sopravvivere, conseguentemente siamo legati alla luce indissolubilmente.
    Un sorriso per una solare giornata a te.
    ^__________^

  41. #95
    claudine2007

    Vero. La vita è legata alla luce del sole. Il suo miracolo è avvenuto sulla terra, e si suppone su qualche altro (per ora) sconosciuto pianeta di qualche sistema solare, proprio per la sua perfetta posizione nei confronti del pianeta più grande e caloroso.
    Sui danni che la sciagurata condotta dell'uomo ha finora causato alla terra, e di conseguenza alla luce del sole che ne attraversa l'atmosfera facendone svilire in parte il beneficio, potremmo, ahinoi, discutere per giorni interi. Speriamo in una inversione di tendenza, per la salute di tutti.
    Una serena giornata con sorriso per te.
    ^__________^

  42. #96
    acqua80

    Tra non molti giorni il buio del mattino sarà sostituito da nuova luce, causa diretta del cambio d'ora che ci attende. Purtroppo però questo comporterà un buio precoce nelle ore pomeridiane. Ma del resto è il naturale ciclo delle stagioni.
    Un sorriso per una solare giornata anche a te.
    ^_________^

  43. Il sole da la vita e non mi stupirebbe il fatto che un raggio di sole ci sia tanta energia!E chi meglio di un alieno potrebbe parlarci di luce?

    Buon proseguimento per una buona settimana carissimo!

  44. sorprendente, quanto affascinante, il tuo racconto. Un argomento che gradisco da buona maga che si insinua nelle pieghe del tempo, alla ricerca del visibile nell'invisibile. Una luce che seguo da molto tempo, intrigante, come un richiamo alla sorgente. Adoro la fisca quantistica e il mistero che sovrasta il mondo  che lega il mistero alla scienza, in un continuo altilenante desiderio di fuga…di sogno, in questa vita che  a volte ci da schiaffetti in faccia.
    Io sono di nuovo in pista…ti mando il mio smile
    Lilly

  45. #119
    Francescafutura

    Vedere amici che leggono e che lasciano commenti pertinenti al testo, per me la parte più importante della mia presenza in rete, è sempre piacevole. Quindi non preoccuparti della latitanza, sei sempre una graditissima ospite.
    Un sorriso domenicale anche per te.
    ^_________^

  46. #121
    confessiogoliae

    La luce è fonte di ogni cosa; di vita e di tutto quello dalla cui vita trae propria esistenza. Una sorta di canale "alfa" in cui viene trasmesso il nostro modus operandi.
    Un caro saluto a te.
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.