Provengo dal 2036

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediad31b4ae5c9491a2aabda659b401eeb13medium.jpg


I forum sono luogo di incontro e di discussione tra i vari frequentatori della rete, ne esistono per ogni gusto e per ogni tipologia e sono talmente appetibili che, parrebbe, siano in grado di stimolare anche i viaggiatori del tempo. Perlomeno questo è quanto sarebbe accaduto nel 2000, quando un certo John Titor affermò di provenire dal 2036 per mezzo di una non meglio precisata macchina del tempo.
Originario dalla Florida diede alcune versioni di quello che dovrebbe rappresentare il nostro futuro (ed il suo passato): negli Stati Uniti, a partire dal 2005, si sarebbero manifestate una serie di tensioni sociali con conseguente guerra civile nel 2008, la terza guerra mondiale scoppierebbe nel 2015 scatenata dalla Russia. Lo scopo di Titor era quello di recuperare un computer IBM/5100 ancora utile come base informatica nel 2036, avrebbe rivisto la sua famiglia e il se stesso bambino. Se molte delle affermazioni del “viaggiatore del tempo” risultano prive di fondamento, molte altre non sono ancora verificabili.
Il credito di cui gode è dovuto alle minuziose conoscenze informatiche verificate dai più importanti tecnici della stessa IBM e alla anticipazione riguardante i buchi neri in grado di provocare tunnel per gli spostamenti temporali. Anticipazione scoperta soltanto un anno dopo le dichiarazioni del visitatore. Per molti indagatori di quello che si è verificato essere un vero e proprio “fenomeno di studio”, John Titor è un impostore. Tuttavia, grazie anche alle recenti scoperte scientifiche, il viaggio nel tempo intrapreso da lui sarebbe possibile attraverso la manipolazione dei buchi neri. Una tecnologia che però ancora oggi non sappiamo padroneggiare.


https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediad58cde86705272324adbef12bcb8a9d7medium.jpg

Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2010. Tutti i diritti riservati.

Annunci

76 risposte a “Provengo dal 2036

  1.  Buongiorno, sono l'utente SuzieQ.
    A proposito dei buchi neri, si potrebbe utilizzarne qualcuno per risolvere il problema della spazzatura di Napoli e dintorni? E le scorie radioattive magari?
    E va bene, scherzavo ! Come sei suscettibile oggi…..

  2. Avevo sentito parlare di Jhon Titor a Voyager due anni fa mi pare ed ero rimasta un pò affascinata e un pò scettica,ero andata anche ad informarmi in rete…non so che posizione prendere a riguardo,sta di fatto che ho trovato questa storia molto affascinante!

    Buona giornata Key,baci! ^______^

  3. #2
    SuzieQ

    A momenti non ti riconoscevo…
    Quindi suggerisci di infilare la spazzatura dentro un buco nero?
    e se dalla parte opposta del buco c'è una diversa dimensione, magari aliena, che facciamo? passiamo la palla ai miei conterranei?

  4. #6
    ceinwyn

    Resta ancora oggi un assoluto mistero. Uno di quelli che, probabilmente, non si riuscirà mai a svelare del tutto e che, in ogni caso, manterrà sempre della basi d'ombra.
    Un sorriso per la giornata a te.
    ^______^

  5. A me queste cose mettono addosso una strana paura. Prima non era così, mi affascinavano. Più passa il tempo, più divento pavida. Sarà l'età? Mi consola vivere il presente, l'attimo.

    Un forte abbraccio e grazie per l'interessante proposta.Rossella

  6.  …..azzzzzzzzzzz, non ci avevo pensato! Sì hai ragione, non mi sembra onesto. Anche perchè, se loro ci ricambiano la cortesia, Dio solo sa che cosa ci posssono rifilare…..
    Scherzi a parte, l'idea di viaggiare nel tempo mi affascina parecchio….
    0_________________^

  7. storia. piena di sorprese,  ma anche,  un pò  tenebrosa e poi, chissàààààààà.     Il futuro è  in mezzo a noi ogni giorno, in tutto quello che facciamo, il resto è utopia.   ciaooooooo     buona serata

  8. #13
    rossella1953

    Vivere il presente è la parte più importante della vita. Passato e futuro, a ragione, sono tempi diversi per diversi momenti della vita. Ciò che conta conta "adesso".
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^______^

  9. io non amo scoprire il futuro, e poi quei buchi neri dove ci porteranno? màh!! lasciamo il tipo con il suo pc , ne abbiamo abbastanza delle cose da pensare adesso, senza pensare al 2036.

    buona giornata con un sorriso
    ciaooo ciaooo Magda

  10. Interessante l'argomento che proponi…penso che l'umanità dovrebbe riflettere, oltre che la ricerca di altre vite e mondi, su ciò che E' essa stessa oggie e su dove potrà approdare se continuerà a scivolare sempre più nel'egoismo,l'indifferenza verso chi gli stà intorno ecc.

    Grazie per l'attenzione che poni verso il blog che gestisco.
    taoista

  11. …mi pare di ricordare di aver visto qualcosa in tv qualche anno fa riguardo quest'argomento … possibile? … sono sempre stata attratta dalle teorie sui buchi neri … però no le immondizie non ce le buttiamo perfavore … non mi piace chi sporca lo spazio … ciao e buona giornata uggiosa …

  12. futuro, viaggi nel tempo, buchi neri….ho difficoltà ad intraprendere qualcosa che facilmente mi scivolerebbe dalle mani…;-)
    ammiro la fantasia di chi gioca alla fantascienza ma sono più facilmente influenzabile dalla preistoria…

    (aspetterò il 2036 con infinita curiosità:-)

    Serenaserata, Key
    C.

  13. #25
    MGD

    Si, ma una prospettiva verso il futuro, il chiedersi se stiamo agendo per il meglio o meno, resta comunque utile alle generazioni prossime.
    L'importante è affrontare il quotidiano con questa consapevolezza.
    Un sorriso a te per una serena giornata.
    ^______^

  14. #26
    nuovo45

    Purtroppo non è facile scendere a patti con la parte più oscura dell'umanità. La via più facile, quella del veloce arricchimento e arrivismo personali, offre dei vicoli ciechi all'apparenza di più redditizio percorso. Ignorando che è soltanto con l'impegno che si ottiene il meglio e si riesce a dare stabilità ed equilibrio al filo che conduce al domani.
    Un caro saluto a te.

  15. #28
    acqua80

    Beh, un po' di sana paura verso il domani non è negativa. Se non ne avessimo anche un pizzico paura finiremmo per essere degli incoscienti.
    Credo però siano più importanti le basi dell'oggi, perchè solo da esse deriverà un domani più sicuro.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_______^

  16. #29
    mapita

    Si, è possibile. Sono argomenti che affascinano e incuriosiscono al tempo stesso. Come è normale sia; è nella natura dell'uomo provare un misto di ansia e interesse verso le cose che ancora non sono state svelate.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_________^

  17. #30
    Chapucer

    Fantascienza oggi, ma come per molti aspetti di quella che appare mera fantasia, il domani potrebbe riservarci interessanti e stimolanti sorprese.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_______^

  18. sì è vero che bisogna pensare a chi viene dopo di noi….le prospettive se continua così non sono il massimo..ma sono i potenti che dovrebbero guardrci….ma è sempre peggio!!

    ciaoo Magda

  19. L'evoluzione delle tecnologie e della scienza ci sono giornalmente solo che non noi non ce ne rendiamo molto conto vivendo il presente…bisognerebbe far rinascere persone scomparse tantissimi anni fa e per loro sarebbe un miracolo quello che vedrebbero oggi…
    Ciao Key un carissimo saluto e buona giornata
    smackkkkkkk

  20. #37
    mimosa49

    Ci sono film di fantascienza degli anni sessanta che sono molto più angosciosi di certi horror dell'età moderna. Penso a "Metropolis" o persino il serial "Orion", ma lo stesso "UFO" andava preso con le molle.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_______^

  21. #38
    MGD

    Purtroppo i potenti, sia di una bandiera che dell'altra, sono troppo abituati agli agi e a guardare i propri interessi per comprendere davvero quelli del popolo.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_______^

  22. #41
    Francescafutura

    Si, per ora non ci è possibile saperlo con certezza. E probabilmente, anche con altre prove concrete in mano, la verità assoluta è un elemento di non facile catalogazione.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^________^

  23. #51
    SuzieQ

    Lagnarmi io? ma quando mai… sono l'essere più corretto e paziente dell'universo… dopo altri 98.554.489.000, naturalmente.
    Questo è un brano immortale, quanto lo stile e la leggenda del suo artista.
    Penso ci siano musicisti che sono destinati a lasciare un segno nella storia contemporanea; Cat Steven è uno di loro.

  24. #58
    lavigneavril

    Beh, io non posso sapere quanti anni avrai tu nel 2036, ma speriamo comunque di poter esserci tutti e che il futuro sia meno cupo di quanto anticipato da Titor.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^________^

  25. #63
    sognatricenata

    Io non darei così per scontato che si tratti di un grosso raggiro e nulla più. Del resto, per certo, non è stato dimostrato ancora nulla. E non dimentichiamo che in ogni "leggenda" esiste sempre una base di verità.
    🙂

  26. #73
    confessiogoliae

    Si, è questo sconosciuto futuro che ci coglie nell'incertezza più totale. Un futuro che appare difficile per ogni nuovo giorno che passa.
    Ma che non può bloccare la speranza sempre viva e florida.
    Un caro saluto a te.
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...