Flash nella neve

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediab34d324a3066c7548043b41cb98ce738.jpg

Quando Sidney mi ha parlato del nuovo servizio mi sono subito preparata per un’uscita adeguata: maglione a girocollo con il mio giubbino pesante da montagna e stivali da neve. Nello zaino ho caricato l’attrezzatura per le riprese in esterna – “sarà stimolante fotografare con tutto quel bianco attorno” – ho pensato. In studio usiamo metri e metri di carta, lì non ci sarebbe stato bisogno di nessun accorgimento simile, nè di ricostruire i fondali. Sidney si era portata il suo inseparabile notes e il registratore portatile, aveva intenzione di scrivere un articolo sugli anziani di un paesino sperduto nella neve. Cosa avesse di così particolare ancora non potevo saperlo. Ero in Canada per pochi giorni e se la giornalista di punta della filiale americana della rivista principale per cui lavoravo mi richiedeva, di sicuro le motivazioni erano valide. L’aria divenne pungente e le distese innevate moltiplicarono a vista d’occhio. Mi sembrava di essere entrata in un altro mondo, quasi un mondo da fiaba, dove ogni cosa poteva accadere. Il silenzio circondò Sid e me, specie quando lasciato il nostro fuoristrada procedemmo a piedi verso alcune case ricoperte da un denso manto bianco. Dedicai diversi scatti al paesaggio, ne sarebbero usciti dei singolari bianco e nero che potevano riempire il mio book. Il paesino si stava dimostrando all’altezza delle più rosee aspettative, gli anziani del posto tratteggiavano con solenne nitidezza le fotografie. Un gatto comparve all’improvviso, quasi fosse sbucato dal nulla si infilò rapido alla nostra sinistra, per poi scomparire dietro cumuli di neve, passando a pochi metri dall’unico emporio. Qualcosa (doveva essere il bisogno di un caffè caldo) mi spinse ad entrarvi e ad incontrare uno sguardo fiero ma leale; un uomo segnato dalla vita che aveva deciso di prenderla per le redini e ridisegnare il proprio futuro.
Bastarono i pochi istanti del mio acquisto e un gatto intravisto di sfuggita per comprendere quanto fosse particolare quel paesino di montagna. Sid scrisse l’articolo dell’anno ed io ho pubblicato molte delle foto scattate nella neve.

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediaf6d405c9b9e4e8cce4c1012e3d06fdd7.jpg

Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2011. Tutti i diritti riservati.

Annunci

114 risposte a “Flash nella neve

  1. Il tuo romanzo "fiori nelle neve" si trova ancora nel mio comodino, mi piace svegliarmi e toccare le storie che mi hanno fatto sognare ed immaginare,i personaggi racchiusi in esse, i paesaggi. Aspen, il gatto magico, l'uomo di grande coraggio,sofferenza, rinascita e la redenzione.
    Grazie per aver scritto un romanzo così bello!

  2. #2
    Cristag

    Grazie per il complimento. Sotto certi aspetti è davvero una introduzione… alternativa. In effetti un romanzo, anche una volta scritto, può assumere direzioni diverse; le molteplici che sono nella testa di chi lo scrive.
    Flash è un personaggio che ben si prestava a questo tipo di accostamento.
    Un fine settimana rilassante anche per te.
    ^________^

  3. #3
    Cristag

    In un certo senso questo pezzo rappresenta un omaggio alla storia del libro. E un omaggio alla fantasia stessa, dove personaggi diversi, appartenenti a diverse realtà e continenti, hanno la possibilità di incrociarsi con effetto. Il tessuto della trama dell'episodio di "Flash", come scrivi, potrebbe infatti essere parte integrante del romanzo.
    Grazie per la volontà all'acquisto; apprezzo molto.
    🙂

  4. #4
    Cristag

    Che dirti; la tua è una notizia che riempe di piacere e orgoglio chi ha scritto il libro, ed è un esempio di come, le amicizie virtuali dovrebbero essere. Senza false promesse, senza vuota retorica; il mantenimento di una volontà a poca distanza da quando la si ha espressa. E sei anche la testimonianza diretta di quanto sia facile e veloce confermare questa volontà, affidandoti al più efficiente e valido store di vendita on line (che ho sempre consigliato a tutti).
    Ti ringrazio doppiamente e attendo con fiducia l'arrivo del libro, così che saprai esprimere la tua opinione.
    ^_____________^

  5. #5
    Stefy71

    Grazie, compagna di compleanno. Serbo con grosso e commosso piacere il ricordo del commento da parte di tua madre, di cui ho scritto un post tempo fa, come rammenterai.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^___________^

  6. #6
    alessandra62

    Sono personaggi e luoghi che ho amato io per primo, è quindi doppiamente piacevole sapere di essere riuscito a trasmettere queste sensazioni anche a chi ha letto il mio romanzo, la testimonianza diretta del passaparola è superiore a qualsiasi spot possa mai aver fatto. Sono felice di sapere che, a distanza di mesi, il mio libro ti sia ancora così caro e ringrazio te per averlo letto e divulgato in maniera encomiabile.
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^______________^

  7. Sai che l'ho letto, rinnovo qui il mio gradimento, e invito tutti a leggerlo perchè merita. Poi vuoi mettere il profumo afrodisiaco che nasce dalla carta stampata, poter rileggere con comodo i passaggi che ci sono piaciuti di più, insomma un libro in mano è una grande ricchezza.
    L'ho detto già, aprire le pagine di un libro è partire, il mio modo di viaggiare, in qualsiasi momento libero.

    Ciao pax, buonadomenica.

    frantzisca

  8. non vedo l'ora che mi arrivi il libro, già  questo racconto mi piace…se è un pò del libro come ho letto nei commenti , sarà una delizia  ^____^

    buona serata e  inizio di settimana

    ciaooo ciaoooo

  9. Approvo in pieno il pensiero di  Frantzisca … anch'io amo l'odore della carta, il toccare le pagine …
    Il mio momento prediletto per la lettura è alla sera … è un momento tutto mio da assaporare a letto con la luce dell'abat-jour … un'atmosfera ideale per calarmi nei personaggi … leggere mi fa vivere tante vite …
    Amo leggere!!!!
    A presto mon ami
    Cristiana

  10. ….se ti dico che, appena visualizzata l'immagine, ho pensato ad Aspen  ci credi? E se aggiungo che mi aspettavo di trovarmi davanti un gatto non hai più dubbi, vero?
    Non potrebbe essere altrimenti, visto che al  tuo libro è stato riservato un trattamento di favore. Infatti non trova posto nel gruppo con tutti gli altri,  ma, come la gatta, ha il permesso di stare ovunque, perchè possa averlo sempre a portata di mano. E tu sai quanto io sia affezionata alla mia gattaccia…..

  11. Devo ancora comprare il tuo libro. Maledizione!
    Senti, una domanda: questo post e quello sotto sono collegati in qualche maniera?
    Se è una domanda sciocca mi scuso, ma in questo periodo vivo in una realtà parallela fatti di agenti mobili e piattaforme 🙂

  12. ho avuto la sensazione, leggendo della neve e del gatto, di trovarmi in un ambiente conosciuto… avevo ragione! (mi riferisco al tuo libro..)

    Amo l'odore della neve e degli abeti!
    Buon inizio settimana
    Joh

  13. #16
    Francescafutura

    Ne sono convinto anche io, riguardo al libro. È un oggetto che rimane e che puoi rileggere in qualsiasi luogo e a qualsiasi ora. A differenza di uno scritto sopra un blog. Tuttavia sono strettamente collegati; senza il libro non ci sarebbe stato questo blog e non continuerebbe a vivere. L'uno è dipendente dall'altro. Ed è anche il mio modo per far conoscere una penna che, altrimenti, nessuno conoscerebbe, ahimè.
    Grazie per il tuo appoggio e un sorriso per una serena giornata.
    ^__________^

  14. #17
    MGD

    Questo racconto ha l'atmosfera, almeno nelle mie intenzioni, del libro. Credo che Flash sia il personaggio che più si avvicina alle caratteristiche, profondamente umane e oniriche, dei personaggi del mio romanzo.
    Fammi sapere appena il libro ti arriverà.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_________^

  15. Flash ? Chi si rivede !

    Un personaggio che a leggerlo attentamente, da uno spaccato di donna moderna, con la testa sulle spalle…a differenza di tante donne attuali che penso, siano una minimissima parte (quelle che si distraggono in cambio di qualche apparizione tv e tanto denaro). Tuttavia penso che come tutti i temporali, a fine giornata il bel tempo ritornerà…e avrà spazzato via il vecchio (!?).

    buona settimana,taoista

  16. #18
    Cristag

    Lieto di questa tua dichiarazione d'amore nei confronti del libro. Le nuove generazioni hanno un po' perso, in parte, il piacere della lettura. E questo è abbastanza triste. Del resto persino il fumetto vive una situazione piuttosto critica a causa degli intrattenimenti di natura diversa rispetto alla carta stampata. Speriamo in una sorta di recupero.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_________^

  17. #19
    lunacresente

    "Gatto" è un personaggio particolare, tra quelli presenti nel libro. Sono felice che il mio romanzo ti tenga compagnia con la sua particolare atmosfera.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_________^

  18. Fiori nella Neve è anche disponibile come acquisto in libreria. Ma solo attraverso ordinazione presso il libraio e soltanto con probabili numerosi solleciti allo stesso. Sconsiglio caldamente l’acquisto presso le librerie, a causa dei numerosi fallimenti riscontrati in questa operazione.

  19. #20
    SuzieQ

    La presenza di "Gatto" è molto forte, tra le pagine del romanzo. Quindi non ho alcuna difficoltà a crederti. Così come Aspen, paesino di montagna sommerso dalla neve e capace di regalare oniriche visioni a chi ha la capacità di comprenderle. Capita anche a me; ci sono libri e fumetti che non trovano spazio tra gli altri (finirebbero sommersi in una moltitudine di scatoloni), ma che rimangono sempre lì, riposti sopra la mia libreria, capaci di regalarmi piacevoli ricordi alla sola visione della costolina.

  20. #21
    soulsmirror

    L'attesa, dal momento della ordinazione, è variabile. Potrebbe capitarti di attenderlo una sola settimana (è capitato), come di dover vedere trascorrere anche un mese o due (è capitato anche questo), prima di mettere le mani sul romanzo.
    E questo sempre relativamente alla ordinazione on line, che però resta sicura al cento per cento.
    Per quanto riguarda la ordinazione nelle librerie, ahimè, rischiamo di star qui a parlarne per molto, molto, molto tempo ancora superiore.
    Per apprezzare pienamente "Flash" posso solo darti il solito consiglio; cominciarne la lettura seguendo il "tag" a fine post, che ti catapulterà alla prima stagione del personaggio (da non perdere).
    Per quanto riguarda la tua domanda; no, questo post non è strettamente collegato al pecedente. Si tratta di singoli episodi leggibili autonomamente.
    Naturalmente, per avere uno spaccato completo della serie, conviene non perderne un episodio, anche se non è necessario leggerli con un ordine particolare.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_____________^

  21. #24
    Johakim

    Si, l'episodio che hai appena letto di "Flash" è un sentito omaggio al romanzo. Era mia intenzione infatti catturarne l'atmosfera e riportarla nella serie della fotografa freelance. Una sorta di presentazione per chi non lo ha ancora letto e una sorta di piccolo regalo per chi invece lo ha già letto.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_________^

  22. #27
    taoista

    Felice che il ritorno di "Flash" ti rallegri, amico taoista.
    Come ho scritto è una serie a cui sono particolarmente affezionato, anche per le motivazioni che riporti tu. Ovvero di un personaggio profondo e umano, con dei valori molto forti e radicati.
    Se la situazione attuale cambierà? che dirti… sono un po' perplesso a riguardo. I valori della società contemporanea sono fortemente… aleatori.
    Non vedo ancora una significativa inversione di tendenza e, parziale responsabilità, è proprio da addossare ai media.
    Un caro saluto a te.
    🙂

  23. Fiori nella Neve è sempre disponibile attraverso l’ordinazione on line. Consigliato è il sito dell’editore boopen o lo store ibs.it. Entrambi i links sono anche raggiungibili nella colonna destra del blog.


    Per acquisto clicca l’immagine del libro

  24. Bellissimo questo post! sembra di leggere davvero una pagina del tuo stupendo libro.
    Io me lo sono già letta quattro volte, e ogni volta riprovo sempre le stesse emozioni forti.
    Se fosse per me lo metterei nella classifica dei best seller!
    Mi piace molto questo incontro di Flash con le atmosfere del tuo romanzo, le respira veramente allo stesso modo, una integrazione riuscitissima e tanto gradita per chi come me ha provato profondo affetto per i personaggi che ha letto. Grazie.

  25. woww…il ritorno di Flash con due episodi entrambi belli!
    quest'ultimo particolarmente gradito per avermi riportato alla piacevole atmosfera del tuo romanzo:)
    complimenti, scrittore mio preferito
    ti auguro una felissima e gioiosa giornata *.*
    giuli

  26. L’acquisto da parte vostra di Fiori nella Neve consolida la mia volontà a proseguire il blog. Quest’ultimo è diretta espressione del libro e sopravvive solo attraverso i favori che il libro riceve.

  27. #40
    lavigneavril

    Grazie per il grande apprezzamento alla mia opera e sono felice che ti tenga compagnia a lungo. Un libro, quando gradito, riesce a trasmettere emozioni anche nella sua rilettura. Forse persino di più, rivelando passi di comprensione che a volte, a prima lettura, sfuggono.
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^_____________^

  28. ciao alieno… come vedi alla fine anche le comuni terrestri ritornano… che si dice  lassù? dimmi che le nuvole e l'atmosfera ti fanno da filtro su tutte le cose brutte di questa terra… chissà che un giorno non venga a trovarti sul serio…
    un abbraccio intergalattico 🙂
    Aicha

  29. #55
    mapita

    Era mia intenzione, infatti come detto, omaggiare chi ha avuto la gentilezza di acquistare il mio romanzo con un post calato nelle atmosfere del libro. Dal tuo commento ho ulteriore conferma di esserci riuscito e ne sono lieto.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^___________^

  30. …..anche qui è venuta la neve….è arrivata l'altro giorno approfittando del fatto che eravamo distratti, presi da vicende che non ci piacciono, che non fanno parte del nostro  vivere. E lei è arrivata in silenzio, quasi scusandosi per il ritardo.
    Quando abbiamo alzato la testa era là, con la veste strappata, in qualche angolo si vedeva la terra sottostante, scura, ma già carica di promesse fiorite.
    Ho sorriso, la neve ora non fa più paura, sono sicura che sotto i primi bucaneve si stanno preparando ad uscire…..fiori nella neve…..

  31. mi piace il riferimento al tuo libro. si sente il profumo della neve e di aspen anche da qui. hai ragione su flash, forse è il tuo personaggio più appropriato per girare tra i sentieri innevati del paese sulle montagne.
    per chi ancora non si è deciso a comprare il tuo romanzo……beh, non sa davvero cosa si perde!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  32. #65
    liettapet

    No. Il racconto di questo post è una sorta di narrazione "parallela" al libro. Non è il suo seguito. Naturalmente il concetto è più chiaro a chi ha letto il romanzo.
    Un sorriso per la tua giornata.
    ^___^

  33. #67
    SuzieQ

    Nella cultura orientale, il bianco è il colore del dolore e del lutto. Un po' come da noi lo è il colore nero. Sotto certi aspetti è anche comprensibile a un occidentale. In fondo ho letto dei brani di uno scrittore, di cui ora non rammento il nome, dove il bianco era il colore degli ospedali. Dove generalmente, appunto, si vivono momenti di dolore e in alcuni casi di morte.
    Il riferimento mi è tornato alla memoria leggendo la tua frase sulla "neve (bianca) che ora non fa più alcuna paura". E, come direbbe John Fante che negli ospedali ha vissuto l'ultimo periodo della sua vita, avvertendo il profumo dei fiori, "aspetta primavera, Bandini".

  34. #68
    catwomandark

    Mi piacerebbe che il tuo "spot" fosse raccolto da chi, con molta abilità dialettica, aggira quello che sembra un enorme ostacolo; l'ordine di un libro.
    Ma non ci conterei troppo.
    Il mio libro non è uscito da qualche mese, ma da diverso tempo in più.
    Quello che non comprendo, ma penso sia dovuto a un mio limite, è come sia possibile che molti si dichiarino lettori acquistando griffe firmate e snobbando, di fatto, autori esordienti come il sottoscritto. Eppure le critiche sono abbondanti e all'unanimità positive. Quindi cosa impedisce a un utente una operazione tanto facile quanto rapida quando persino chi la ha già effettuata ha riscontrato un feedback entusiasta?
    Ripeto, io non lo comprendo.
    Ma mi piacerebbe che qualche diretto interessato/a me lo spiegasse.
    Grazie per il tuo apprezzamento e per l'appoggio.
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^______________^

  35. Chi non lo ha ancora ordinato può effettuare l’ordinazione di Fiori nella Neve oggi stesso.
    Un bel pensiero per cominciare l’anno nuovo regalando o regalandovi il libro.


    Per acquisto clicca l’immagine del libro

  36. Le possibilità di acquistare Fiori nella Neve attraverso una libreria sono attualmente del 10%.
    Le possibilità di acquistare Fiori nella Neve on line sono attualmente del 100%.
    Queste sono le stime realistiche.
    Se davvero volete leggere il mio libro senza perdere inutilmente mesi di attesa e sentire vuote promesse da parte di una libreria per finire scoraggiati e senza il volume, optate per la soluzione on line:
    sono disponibile per qualsiasi chiarimento e aiuto per l’acquisto in rete.

  37. Il mio libro non è ancora arrivato, ma ormai non ovrebbe mancare molto. bisogna che chieda a mia figlia, quando ha fatto l'ordine.
    Aspettiamo!!!! ^____^
    ciaoo e buon fine settimana

    Magda

  38. #93
    Cristag

    Si, purtroppo non tutte le librerie forniscono questo servizio ai loro clienti. Anche se questi ultimi sono affezionati compratori. Il mio consiglio è sempre quello di effettuare l'ordine da sè. È molto più semplice e immediato di quanto si possa pensare, e la modalità di pagamento, volendo, è un comodo contrassegno.
    Un sorriso per un sereno fine settimana a te.
    ^________^

  39. #94
    MGD

    Tieni presente, come ho scritto spesso, che una volta effettuata l'ordinazione on line, che è la più comoda e sicura, dall'arrivo del libro può trascorrere un tempo minimo di una settimana (se si è davvero fortunati), come anche di due mesi (nell'ipotesi più pessimistica). Di solito, mediamente, in un mese l'ordine viene evaso. Non posso garantire nulla per l'ordinazione attraverso le librerie, invece.
    Tienimi informato.
    Un sorriso per un sereno fine settimana a te.
    ^_________^

  40. #107
    MGD

    Se sono già trascorsi almeno un paio di mesi ti conviene contattarli tramite il modulo di assistenza clienti che trovi sul sito e chiedere spiegazioni per il ritardo dell'ordine.
    Di solito funziona e l'ordine viene evaso in breve.
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^_________^

  41. Pingback: Prologo a Zava | Keypaxx

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...