Al&Bo: chi è che da le botte?

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediaeb05bea845a50cda9e0d06f5eae39626.jpg

«Non vieni a dormire, Al?»
«Voglio terminare questo livello di gioco, poi ti raggiungo.»
«A cosa stai giocando?»
«È un picchiatutto. Un giochino di wrestling che mi piace moltissimo, l’ultimo uscito di una serie di successo. Naturalmente ho anche le edizioni precedenti.»
«Un picchiatutto? significa che schiacci sui tasti per dare le botte agli altri? ma non ti stanchi a furia di pigiarli?»
«Scherzi Bo? è un toccasana per i nervi, mi sfogo picchiando.»
«E se hai tutte le edizioni precedenti… hai dato botte come un ossesso!»
«Ogni tanto immagino che al posto di un lottatore ci sia qualcuno che se le merita. Pensa; posso persino creare i connotati. La settimana scorsa ho creato il mio vicino di casa.»
«Chi? Fe? quello che ogni sera se ne va a mangiare la roba grassa e unta al fast food? ormai non passa più sotto la porta!»
«Proprio lui.»
«Va bene… tu allora continua pure a sfogarti con il giochino, io me ne vado sotto le lenzuola a farmi una bella dormitina.»
«…………………….. Bo, dormi? ho appena terminato una serie di incontri, il vicino sta facendo un sacco di rumore.»
«Chi? chi è che da le botte? ronf…»
«No no… lo so che stai parlando nel sonno, ma non sono “botte”, deve essere Fe. Sta rotolando per casa invece di camminare.»
«Chi? chi è che da le botte? ronf…»
«Ehm… ssssttt… continua a dormire, presto si stancherà di battere per le mura di casa. È Fe che continua a fare rumore.»
«No! sei te che dai le botte!»

Al & Bo sono diventati un libro:
le avventure inedite della divertente coppia
continuano ora su carta!

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media41c17bdc8361644860943d02d3694180small.jpg

Promuovi un nuovo autore:
QUI >  AL & BO – LA COSTOLA DI ADAMA  < QUI
il mio NUOVO libro: acquistalo 🙂

Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2011. Tutti i diritti riservati.

72 risposte a “Al&Bo: chi è che da le botte?

  1. Dove trovare Al & Bo: la costola di Adama?

    Si può acquistare su ordinazione in una libreria affidabile.
    Dove il libraio sia, per propria politica e volontà, disponibile a procurarvi l’opera di un autore emergente (senza illudervi di una ordinazione che mai eseguirà), fornendo le esatte coordinate (titolo, autore, editore, codice ISBN).
    Non è detto che una libreria piccola abbia più difficoltà a procurarlo rispetto a un centro commerciale; anzi sovente è il contrario. E le librerie affidabili sono più uniche che rare.
    Personalmente sconsiglio questa opzione, considerandola un vero e proprio “salto nel vuoto”.

    Si può acquistare al sito dell’editore boopen (www.boopen.it), seguendo l’apposito link su questo stesso post o cliccando su quello in alto della colonna di destra del blog. Occorre una veloce registrazione con la vostra e-mail e avrete la possibilità di accedere a varie modalità di pagamento a vostra scelta (carta di credito, contrassegno, bonifico bancario, bollettino postale).
    Oppure anche sul popolare e sicuro store ibs.it.
    Personalmente, da esperienze avute, consiglio l’ordinazione on line: garantita.

  2. splendido 🙂 … e sono sempre fortunata io, che ho la mia piccola libreria che mi ama e mi trova tutto quello che voglio … grazie sempre della tua presenza e buon fine settimana

  3. Un libro Key che avrò cura di comprare
    appena ho finito quello che devo leggere…
    Appena lo avrò sarà mia premura fartelo
    sapere…
    Ci puoi scommettere….

    Per me è' arrivato il momento di staccare un pò
    pronta per la partenza
    Ti lascio un sorriso e buon fine settimana
    Michelle

        

  4. speravo di portare con me il libro, ma la libreria a cui mi sono rivolta non me l'ha consegnato ancora:(
    vorrà dire che lo troverò a settembre e potrò godere della compagnia di AL & BO nel fine sttimana settembrino ;))
    un caro saluto, scrittore mio preferito
    abbracciobeso nell'augurarti….

     

    giuli

  5. #2
    mapita

    Grazie a te per l'intenzione concreta di acquistare il mio libro. Spero la tua libraia, certamente merce rara rispetto alla media odierna, possa accontentarti presto e attendo il tuo giudizio sulla mia nuova fatica cartacea.
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^_______^

  6. #3
    catwomandark

    Grazie. Spero tu possa darmi presto il tuo giudizio riguardo al libro! felice che questa coppia riesca a trasmetterti la simpatia che auspicavo.
    Un sorriso per una gradevole giornata a te.
    ^______^

  7. #6
    ventidiprimavera

    Non devi molto preoccuparti del tempo di lettura. È un libro, questo mio ultimo, confezionato appositamente per impegnare poco tempo. Non ha nulla a che fare con tomi magari più impegnativi e formati da qualche centinaio di pagine.
    Ti auguro una buona partenza e un felice periodo vacanziero con un sorriso.
    ^_____^

  8. #7
    violetta306

    Ottima domanda. Della serie "chi è senza peccato scagli la prima pietra". Dovremmo sempre mostrare del rispetto verso gli altri.
    Un sorriso per una serena giornata.
    ^_____^

  9. Io da quando sono single vivo da dio. Faccio quello che voglio: se ho fame mangio, se ho sete bevo, se ho sonno dormo, se ho voglia di fare l’amore faccio la doccia.
    (Antonio Cornacchione)

  10. #13
    giuli

    Sei comunque molto cara ad averlo ordinato, come altrettanto lo sono gli altri amici che già lo possono stringere tra le mani. Mi auguro solo che la tua libreria sia davvero affidabile. Io consiglio sempre l'ordinazione on line.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^_______^

  11. #16
    xdanisx

    Crepi sempre il lupo.
    Ma produttivo per il blog o per i libri?
    il blog lo aggiorno non più con la stessa frequenza di qualche anno fa, e gli attuali post sono brevi racconti rimasti fuori dalla pubblicazione cartacea.
    Per quanto riguarda i libri invece, il mio primo risale a due anni fa, come ben sanno gli amici che lo hanno acquistato e che a gran voce mi richiedevano un nuovo volumetto su carta. Libro, comunque questo, totalmente diverso dal mio di esordio.
    Buona giornata con sorriso a te.
    ^___^

  12. come rendere interessante il banale convivere quotidiano…certi discorsi, infatti, li puoi tranquillamente selezionare nel Juke-box della vita a due…
    merito a chi, tu lo fai in modo eccellente, restituisce valore al sorriso….

  13. #37
    tunkulkik

    In effetti l'intento della proposta di questa coppia, in forma elettronica ed ora nella inedita cartacea, è proprio quello di regalare un po' di allegria a chi ne legge le gesta comuni ma mai banali. Peccato che nel disinteresse generale attuale della comunità dei bloggers, e in quello tipico della parentesi estiva, temo che non sarà una proposta molto acclamata.
    Un sorriso per la giornata.
    ^____^

  14. #39
    confessiogoliae

    La caratteristica di questa coppia così genuinamente normale, ma non per questo vincolata dai canoni della stessa normalità, è proprio quella di impreziosire il comune quotidiano, troppo spesso lasciato alla deriva dallo stress della vita moderna.
    Un caro saluto a te.
    🙂

  15. In effetti le ferie, per la lettura su pagine elettroniche, sono un deterrente, ma secondo me c'è anche un maggior disinteresse ad argomenti interessanti da parte dei blogger in generale, e questo dispiace molto.
    Comunque ti auguro di poter avere una maggiore incisione con la pubblicazione del libro che ho trovato godibilissimo tant'è che ne ho acquistati altri due da regalare, perché ho visto che quello che avevo preso in più è piaciuto molto!
    Ti faccio i miei auguri e un caro saluto!
    ^_____^
    cri

  16. Ciao Amico mio. Chiudo per le prossime due settimane ma ogni tanto passerò di qui per lasciarti il mio saluto.

    Buone vacanze (anche se non saranno proprio delle vacanze serie..)
    Un grande, grandissimo abbraccio
    Joh

  17. Ho chiesto a mia moglie dove voleva andare per l’anniversario: “in qualche posto dove non vado da molto tempo” ha risposto. Così le ho suggerito di andare in cucina.
    (Raul Cremona)

  18. #49
    tunkulkik

    Fintanto che spopoleranno le mode come il faccialibro, è difficile che la mentalità generale verso un diverso tipo di impegno possa cambiare.
    Si preferisce il superficiale, la chiacchiera fine, spesso, a se stessa.
    Ti ringrazio per l'impegno concreto verso la mia nuova fatica cartacea e sono felice sia stato gradito.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^____^

  19. #50
    lavigneavril

    Ottima idea. Una lettura leggera sotto l'ombrellone è quel che ci vuole per trascorrere in serenità le meritate vacanze.
    Un sorriso per il fine settimana a te.
    ^______^

  20. #51
    SuzieQ

    Il prossimo post intendi? non ho ancora le idee molto definite, in merito.
    Dato il periodo e l'allontanamento vacanziero di molti da una piattaforma già semi deserta di suo, forse deciderò di allontanarmi anche io per un periodo. O forse posterò prima ancora qualcosa. Vedremo…

  21. Un giorno non ce l`ho fatta piu`, ho preso la mia ragazza e le ho detto: “Cara, io sto con te perche` mi accontento”. E lei mi ha risposto: “Io invece non mi accontento: sto anche con un altro”.
    (Diego Parassole)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.