I perchè di Cora

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediad1de5b6a52b53a1c85052c108cdd6198.jpg

Perchè lo faccio? è la domanda che esplode, prima o poi, dentro le teste delle pochissime persone che condividono la mia esistenza segreta. L’esistenza di Cora. In realtà non c’è una motivazione precisa o forse ne esiste più di una. È iniziata un giorno come gli altri, non rammento nemmeno bene.
Forse è stato in seguito all’ultima delusione sentimentale. Come si chiamava lui? Vittorio… Franco… Roberto… fatico a ricordarlo, rischio di confonderlo con uno dei miei ormai numerosi clienti. O forse è successo quando mi sono ritrovata ad affrontare le crescenti spese della facoltà universitaria per non chiedere i soldi a papà? è stato in quel periodo che ho conosciuto delle studentesse che lo facevano. Magari una parte della responsabilità tocca anche a Maurizio, il ragazzo con cui ho avuto un rapporto di solo sesso tanto breve quanto intenso (strano non abbia scordato il suo nome). Ma sarebbe ingiusto addossare colpe e meriti agli altri, le scelte che ho fatto, discutibili o meno, sono soltanto mie. È tutta una questione di valori e di educazione? nemmeno. L’educazione ricevuta dai miei genitori mirava a farmi diventare la ragazza rappresentativa della loro famiglia borghese. Forse è anche per questo, di riflesso, che lo è diventata solo Bianca. Mentre è nata Cora per rifarmi della vena ribelle presente in ogni ragazza. Lo ho fatto per il guadagno? anche. Posso arrivare a prendere di più facendo un solo mese di questo lavoro di quanto mi frutterebbe in sei un lavoro da segretaria per un cinico e stempiato panciuto. Perchè… perchè… ma quanti perchè condizionano le nostre scelte nella vita? sono tutti semplici e condivisibili? non credo. Siamo persone complesse, spesso giudicate da altre persone. Sia quel che sia, porsi delle domande va bene per risolvere i problemi. Ma è meglio lasciare da parte i “perchè” quando non ci sono problemi da risolvere. In fondo io mi accetto per come sono, se non è altrettanto per gli altri, il problema non è affatto mio.

https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediac47da98031cd65331f703890107e2bb4.jpg

Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2011. Tutti i diritti riservati.

Annunci

93 risposte a “I perchè di Cora


  1. **************************************************
    Cora si congeda e prosegue la sua strada senza soffermarsi troppo a pensare.
    Accoglie la vita per quello che è.
    Con i suoi momenti felici e i suoi momenti bui.
    Danzando tra l’ipocrisia e il mestiere più vecchio del mondo.
    La potete trovare dentro un appartamento qualsiasi.
    Dietro gli occhi di una prostituta senza rimpianti.
    Cora c’è.
    **************************************************

  2.  Giusto, un sano ragionamento quello di Cora. L'importante è che lei si accetti per come e per quella che è, se non viene accettata dagli altri, il problema non è suo.
    E poi…chi sono gli altrri per giudicare?
    Un sorriso per una serena notte.

  3. Decidere per la propria vita è ciò che tutti noi ci auguriamo.
    Meglio decidere così, senza sentirsi usati ma padroni del proprio essere. In qualch emaniera "puliti", perchè non si è scesi a nessun compromesso. Si è con se stessi, uno in faccia all'altro.
    Meglio così che prostituirsi come mezzo mondo sta facendo, in maniera sudicia, senza il minimo ritegno. Meglio così che sporcarsi le mani con soldi pieni di sangue di vite altrui. Meglio così che piegarsi ad una vita che non è la propria. Meglio esser giudici di se stessi che essere giudicati da chi, con molta probabilità, vive nel fango peggio di un porco mascherandosi da candido cigno.

    Buon fine settimana
    Un abbraccio
    Joh 

  4. Vorrei sentirmi proprio come Cora, pur non facendo il suo lavoro (non sarebbe male riuscire a guadagnare così tanto e in nero, ma ci vuole anche la "passione" per poterlo fare). Vorrei accettarmi come sono senza avere problemi da risolvere. 
    Grazie per i tuoi racconti. Ciao

  5. In effetti i problemi non sono suoi, ma di coloro che non accettano quello che Bianca è diventanta, che sia una delusione, o altro poco importa, importa che lei si accetti.
    Un caro augurio per un sereno fine settimana.
    ^___^
    cri

  6. Cora ci lascia con la breve possibile spiegazione del suo appena passato modo di vivere. Il romanzo mi è sembrato molto cinematografico e piacevole, senza la (brutta e inutile) pretesa di realismo. Prostituirsi deve essere molto difficile come lavoro, credo si potrebbe vomitare, lo trovo fisicamente difficile, ma noi lasciamo sia il romanticismo alla Pretty Woman che le implicazioni noiose.
    Complimenti, Key. 

  7. importante è accettarsi e accettare le scelte che si fanno…senza alibi o giustiicazioni…senza addossarle agli altri…e perdonarsi per le scelte che a volte ci fanno male…essere giusti con se stessi significa essere giusti con gli altri…
    Cora/Bianca è bella per questo…

    Buon fine settimana…^_^
    lella

  8. #3
    Marilicia

    Accettarsi è il primo necessario passo per affrontare infatti la vita con un obiettivo diverso, che non lasciarsi trasportare passivamente dagli eventi.
    Un sorriso per una serena giornata a te.
    ^___^

  9. #4
    Joh

    Nella vita occorre una montagna di volontà e di coraggio. Soltanto così si possono affrontare le paure. Che sono quelle, in ultima analisi, che spingono a compiere delle scelte ambigue, spesso apparentemente di comodo, per non impegnarsi troppo. Dimenticando che anche non facendo delle scelte, si compie ugualmente una scelta.
    Un sorriso per un sereno fine settimana a te.
    ^______^

  10. #5
    violetta306

    Quello che può fare un singolo uomo, o una singola donna, lo possono fare anche gli altri. Sembra talvolta impossibile. Eppure, a pensarci bene, è così.
    Un sorriso per un sereno fine settimana.
    ^____^

  11. #7
    tunkulkik

    Esattamente come è importante che si accettino le persone considerate diverse dai canoni della società. A pensarci bene il concetto non è dissimile.
    Un sorriso per un sereno fine settimana a te.
    ^_____^

  12. #9
    xdanisx

    Il mio primo e unico romanzo, per ora, è sempre Fiori nella Neve, per Boopen editore (da poco diventato Photocity Edizioni). Mentre Al & Bo: la costola di Adama è un libro di brevi racconti.
    Entrambi sempre disponibili per l'acquisto.
    Lo preciso perchè quello che compare sul blog non è da considerarsi un romanzo, ma solo una serie di racconti brevi e correlati (in alcuni casi a puntate) che non hanno, e soprattutto non vogliono avere, la pretesa di considerarsi romanzi.
    Semmai possono apparire come esperimenti o banchi di prova, per un possibile sviluppo successivo.
    Pur nulla togliendo alla volontà, concentrazione e cura con cui li rivesto.
    Anche io comunque trovo la prostituzione un "mestiere" rivoltante, per sua natura. Tuttavia ne siamo circondati. E la cosa peggiore, probabilmente, non è rappresentata dalle prostitute conclamate. Ma da quelle che non si dichiarano tali.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^____^

  13. #10
    lellamonella

    Lieto che il mio personaggio sia stato di tuo gradimento. Dobbiamo considerarla, innanzitutto, come una giovane donna. Soggetta ad errori come ogni altra. La differenza sta nell'accettarsi in una imperfezione che per le altre è semmai inaccettabile.
    Un sorriso per il fine settimana.
    ^_____^

  14. Chi può dire che, all'improvviso, ognuno di noi non possa diventare Cora?

    E' solo questione di situazioni che si presentano mentre dentro di noi ci sentiamo insoddisfatte.
    Ed ecco il pizzico di follia…la trasgressione che ci fa sentire vive…
    Buon fine settimana Key

  15. #25
    mimosa49

    Tra follia e trasgressione, e prostituzione, credo ce ne corra. Le prime possono tranquillamente essere giostrate per amore, all'interno di una coppia, volendo. La seconda è un po' più complicata e difficile. Occorrono valori e punti di vista molto particolari che, a mio parere, non possono essere capricci del momento.
    Un sorriso per il tuo fine settimana.
    ^____^

  16. #26
    franca12

    Senza ombra di dubbio la felicità è una consapevole accettazione del proprio status. Solo una consapevolezza interiore può portare alla felicità.
    Un sorriso a te per il fine settimana.
    ^_____^

  17. #28
    strangetheblog

    Di sicuro esistono delle attitudini per ogni tipo di mestiere. Probabilmente, se non ne avesse, Cora non svolgerebbe, con apparente successo, la "professione". In alcuni settori occorre scendere a inevitabili compromessi.
    Un sorriso per la serata.
    ^____^

  18. L'utima frase è una lezione di vita. Sebbene con difficoltà, sto cominciando a fregarmene sempre di più di quello che pensa la gente ed i perchè, che da sempre hanno affollato i miei pensieri, si stanno diradando anzichè moltiplicarsi. Come si cambia… sarà la vecchiaia?
    ;-***

  19. Cora è così… lei si accetta così come è …e gli altri dovrebbero far altrettanto..
    Non approvo questo stile di vita … ma ad ognuno le proprie scelte …non giudico e non condanno ….il tuo racconto è scorrevole  e ben definito..ti auguro una serena giornata ..un abbraccio di cuore Key

  20. #35
    Dreamt

    Vecchiaia? forse un nuovo grado di maturità. E quella la dobbiamo sempre ascoltare. Le esperienze ci aiutano a non ripetere i medesimi sbagli, sta poi a noi perseverare per riuscire, concretamente, a dare nuovo vigore ai nostri giorni.
    ;***

  21. #37
    adeleadypoesia

    Credo sia legittimo non approvare lo stile di vita di Cora. Io per primo, personalmente, non la approvo. Tuttavia è anche bello riuscire a raccontare non soltanto gli aspetti della vita che sanno deliziarci, ma anche quelli che tendiamo a evitare.
    Un sorriso per una lieta serata a te.
    ^_____^

  22. Ciao, Key. Questo, in effetti, sembra un racconto, scusa se l'ho chiamato "romanzo". Sono ignorante Noto che sei orgoglioso, come è bellissimo che sia, dei tuoi racconti e del romanzo. Il personaggio resta sempre positivo nel corso delle sue avventure.
    ^___^ baci.

  23. Letto e riletto..
    provando a capire ..
    Anche se guadagna bene
    sembra di capire che non sia tanto
    per un bisogno materiale…
    e poi ci sono troppi se…. e può essere
    che gli piacia….
    Anche se non approvo questo lavoro
    sono sicuramente per " il vivere e lascia
    vivere"
    Quindi la sceltà è sua …….
    Poi si sa che i complessi celano molti misteri….

    Un caro saluto Key e dolcissima notte!
    Michelle

  24. #47
    luise24live

    In effetti il facile sentiero spesso non porta a qualcosa di buono. La vita è sudore e sacrificio. Perlomeno per le persone comuni e per coloro che sanno coglierla al meglio.
    Un sorriso a te per la serata.
    ^_____^

  25. #50
    ventidiprimavera

    Io credo che questo genere di mestiere sia abbracciato si, da molte, per necessità. O perlomeno questo credono come alibi e risposta alla coscienza.
    Ma difficilmente una persona riesce a fare qualcosa, a lungo, contro la sua volontà senza cercare di cambiare.
    Cora ha fatto delle scelte. Non sono scelte condivisibili e neppure comprensibili, per chi sta al di fuori. Ma sono scelte per lei consapevoli.
    Un sorriso a te per la serata.
    ^______^

  26. °43
    "Quelle" margherite? allora non possomo appassire, sono speciali……Wish you were here……
    Non avevo poi sbagliato di molto nel giudicare Cora; Una ragazza che fa scelte difficili ma che sa assumersi le sue responsabilità.
    Aspetto con ansia la prossima serie di Cora. E non ti sognare di ifare in modo che si rdima.
    Ciao, alieno

  27. #61
    SuzieQ

    Beh, la eventuale seconda stagione di Cora, se mai ci sarà, dovrà attendere non poco prima di apparire. Non è comunque detto che tutto quello dentro il cassetto veda la luce. Ho dei racconti, che per un motivo o per l'altro, sono ricoperti di ragnatela.
    Tuttavia, tra poco, ci sarà un altro ritorno. Seppure di brevissima durata.
    E un altro ancora presenterà del nuovo in una veste… già vista, prima di fine anno.

  28. #62
    Joh

    Vero. Le temperature calano a picco nel volgere di un giorno o due. Sembra una frase fatta ma è assolutamente così; le mezze stagioni sono sparite.
    Un sorriso per il fine settimana a te.
    ^______^

  29. Una bella conclusione per questo bel personaggio!
    Cora mi mancherà, come mi mancano anche gli altri personaggi tuoi. Ma sono certa di vederla tornare, presto o tardi.
    Ognuno nella vita deve sentirsi libero di agire come meglio crede e deve sentirsi responsabile delle sue scelte!

  30. #73
    lavigneavril

    Non so dirti se e quando. Tuttavia, come è successo ad altre serie, Cora potrebbe anche tornare, un giorno. Prima però ci sono altri personaggi che, pazientemente, attendono da tempo il loro turno.
    Un sorriso per la serata.
    ^_____^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...