Giornate da Clown

clown2013_8
La prima missione è un’impresa non da poco. Scendo quasi rotolando da quella carcassa a due ruote che molti hanno l’ardire di chiamare bicicletta. Nessuno nota la trombetta che strombazza dal mio manubrio ruggine, e chi la nota pensa a un numero improvvisato davanti alla macelleria. Faccio sorridere anche senza reclamare il costo del biglietto. Recupero la trippa per il gatto Freddy; sarò un pagliaccio frullo di testa, ma il mio amico a quattro zampe non salterà alcun pasto finchè dividerà con me la casa.
La seconda missione è pagare la bolletta della luce all’ufficio postale ed è altrettanto difficoltoso. Le persone in coda sono così inviperite da far spaventare rettili e dinosauri, gli impiegati fanno girare tasti e topolini, monetine e rettangoli di carta leggera. Al mio turno frugo dentro le mie dodici tasche del costume per trovare un foglietto stropicciato; il tributo al dio umano della luminosità per la dimora di un variopinto artigiano della risata. Un attacco di ilarità incontrollata colpisce la funzionaria al di là del bancone, ma completo anche questa missione importante.
La terza missione è la più importante, ed è salutata da una pioggia battente e da un vento ululante. Apro il piccolo ombrellino storto che tengo legato alla sella per non sciogliere il trucco e la cera. Pedalo zigzagando per superare la salita, per evitare le macchine che quasi mi investono dal senso opposto, per evitare che raffiche simili a mitraglie mi rispediscano a valle. Giunto al cucuzzolo avvolgo con una catena la carcassa a due ruote ad un frassino, procedo curvo contro la spinta del ciclone e degli scrosci dell’acqua piovana. Avanzo di due passi e ne perdo uno. Il rettangolo di terra smossa mi attende, mi accoglie silente. Lascio un bacio a una fotografia chiusa dentro una cornice ovale e un pensiero malinconico.
Quindi torno a valle e riprendo la vita per le briglie.

clown2013_8b

Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2013. Tutti i diritti riservati.
Immagini dal web © Copyright aventi diritto: “bicicletta” targatocn.it.

76 risposte a “Giornate da Clown

  1. Image Hosted by ImageShack.us

    ******************************************************************************************************
    ————————————- I racconti della neve! ————————————-

    Proseguono gli omaggi abbinati all’iscrizione alla mia newsletter!
    Si è iniziato con Esdy (ma se te la sei persa non temere; tornerà su altri canali) e si prosegue con una nuova esclusiva!
    Ideale prologo – o epilogo – del mio romanzo Fiori nella Neve, puoi ora scaricare, gratuitamente, il nuovo eBook (PDF):
    i racconti della neve
    …Sei già iscritto e desideri leggerlo? ti è sufficiente scrivermi una e-mail con la richiesta; provvederò a inoltrarti il link per effettuare il download.
    Corri (leggi bene le istruzioni) a questo link e procedi all’iscrizione!
    😉
    ******************************************************************************************************

  2. Anche un clown ha una vita quotidiana, le beghe agli uffici postali, una bicicletta arrugginita e qualcuno che non c’è più al quale rivolgere il proprio pensiero.
    Lui è uno di noi.

    Un abbraccio
    Joh

    • @ste

      Eh si, per quanto possa trasmettere pensieri diversi, strampalati, stralunati, pseudopoetici, melanconici, umoristici resta comunque fortemente ancorato al quotidiano del nostro tempo.
      Un sorriso per una felice serata a te.
      ^____^

  3. Leggendo questo episodio ha attirato la mia attenzione il contrasto fra il clown, animo semplice e puro, e quello che lo circonda, un mondo che appare assurdo al confronto, con tutte le sue brutture, i suoi nervosismi, la sua mancanza di sensibilità.
    Bravissimo sempre ♥ ti auguro un ottimo proseguimento di settimana

    • @Donatella

      In effetti il contrasto c’è; solo che la parte assurda e frenetica è affidata, appunto, al mondo. E non a chi porterebbe la maschera per farlo. È una osservazione molto consona. Ti ringrazio.
      Un sorriso per una felice serata a te.
      ^____^

    • @゚・❤ EleOnora ❤・゚

      Un caloroso benvenuta a te tra le pagine del mio blog.
      Non scordare di lasciarmi un gradito commento relativo alla lettura del post. Ti ringrazio.
      Un sorriso per una lieta serata.
      ^____^

  4. E io mi sono commossa nel finale. Mi chiedo chi rappresenterà quella fotografia baciata e custodita che porta con se pensieri malinconici.
    Sento quasi il suo cuore che batte e una goccia di pioggia confondersi tra le lacrime. Bellissimo compagno di compleanno.

    • @Stefy71

      Grazie per il tuo gradito apprezzamento, compagna di compleanno.
      Qui oggi è proprio giornata di pioggia abbondante. E, spero, di meno lacrime.
      Un sorriso per una lieta serata.
      ^____^

  5. … eh no, al micio Freddy non deve mancare la pappa…
    Un pensiero di dolcezza a chi, miagolando in silenzio, ci accompagna per un tratto di strada (sempre troppo breve, purtroppo…)
    ma per lui, non ci sarà fotografia racchiusa in un ovale… ma solo un dolce ricordo che seguiterà a frullare nella tua mente (nostra mente) al pensiero dei suoi occhioni sornioni che tutto raccontano…
    Dolcissimo, come sempre!
    Claudine

    • @Giovannoni Claudine

      Purtroppo i nostri amici animali domestici sono destinati a lasciarci presto. Se paragonati al ciclo di vita medio di una persona. Ma sono sempre lì; incisi dentro le nostre menti, a beneficio di un ricordo nostalgico.
      Un sorriso per una felice giornata a te.
      ^____^

    • @Mi….semplicemente

      Certo, una vita che è molto simile a quella del resto della gente. Con le loro piccole gioie e struggenti dolori.
      Un sorriso a te per la giornata.
      ^___^

  6. La giornata del Clown…. ne più e ne meno come le nostre giornate…
    chissà se qualcuno pensa che le sue siano diverse….
    mi piace la definizione “artigiano della risata”… bellissimo!!!!
    un sorriso per un buon pomeriggio anche se piove ^__^

    • @giannasandra

      Lieto che ti piaccia quella particolare definizione. L’artigiano è infatti colui, solitamente, che ama il suo lavoro con tutto se stesso e per il lavoro compie straordinari sacrifici. Pur non essendo ritenuti qualitativamente eccelsi da terzi, il più delle volte.
      Un sorriso domenicale a te.
      ^____^

    • @franca

      Ci si identifica. In fondo, dietro alla maschera, può esserci chiunque di noi. Ti ringrazio per i complimenti.
      Un sorriso per una serena domenica a te.
      ^____^

  7. E’ poesia questo tuo racconto, Le difficoltà che incontra e che sono anche le nostre, le hai trasformate in ironica giocosa tristezza.
    Mi hai incantato. Posso scriverti che questi racconti del Clown sono i miei preferiti?
    Buon fine settimana

    • @49mimosa

      Puoi scrivere qualsiasi cosa tu creda nei confronti del mio breve racconto. Naturalmente quando e se sentita. Come non dubito nel tuo caso. Sono felice che questa serie sia in grado di stimolare sentimenti positivi in te e mi auguro riesca ancora a farlo.
      Un sorriso domenicale a te.
      ^____^

    • @sentimental

      Ti ringrazio per l’apprezzamento con cui accogli questo nuovo breve capitolo del Clown. La sua indole racchiude molti sentimenti, compresi quelli che hai individuato.
      Un sorriso per una serena domenica a te.
      ^____^

    • @marilicia

      Sono lieto che sia stato di tuo gradimento come i precedenti.
      L’animo del Clown è quello di una persona sensibile e semplice e, tu mi insegni, sono proprio loro a vedere con occhi poetici la realtà che li circonda.
      Un sorriso domenicale a te.
      ^____^

  8. Scrivere che bello! Descrivere sensazioni è un dono prezioso, non ti sfugge niente, sai cogliere ogni tipo di sfumatura, sai dipingere con le parole attimi con i colori dello sguardo attento.
    Ciao Kay, serena settimana*

    • @luisa

      Ti ringrazio per il tuo grande apprezzamento. Spero di poterti trasmettere sempre le emozioni che descrivi ora.
      Un sorriso per una serena giornata.
      ^____^

  9. Bello questo racconto. Vedevo il Clown con la trippa del gatto. L’ho visto in posta quando faceva sorridere l’impiegata e quando pedalava sul suo trabiccolo. L’ho visto anche quando guardava la foto. Scritto così bene che mi sembrava di vederlo anche con il suo ombrellino malandato. Complimenti Key
    Buon inizio di settimana e un abbraccio *_*

  10. Quell’arrancare sulla vecchia bicicletta con l’ombrellino aperto per non sciogliere il trucco……tenero e buffo…..
    Ma quello che ho amato subito è il pasto per il gatto Freddy. Quando si parla di gatti e cani mi sciolgo. Sai che ho un gatto nuovo? E’ completamente rosso e si chiama Putin. Tony non lo considera proprio, LaWannaMarchi invece gli è ostile. Gastone è perplesso, tutta questa gattanza, mah…..

    • @suzieq11

      Ma se avevi un gatto tutto nero lo chiamavi Obama…?
      😯
      La mia ci ha messo mesi per abituarsi alla presenza di Cannella.
      Che fine ha fatto il tuo avatar? non ci credo che sei tu manco se fai gli spergiuri…
      :mrgreen:

  11. E perché non dovrei essere io? Perché ho un aspetto piacevole? Mi avevi identificato con Morticia e ci sei rimasto male? Che ti posso dire, che la foto è di due anni fa, che parte del piacevole aspetto è merito di mia nipote e del suo compagno. Entrambi possiedono un salon de beautè, lei è estetista, lui parrucchiere nonché fotografo per cerimonie. Quando vado da loro si sbizzarriscono e i risultati sono questi. Diciamo che al naturale sono meno glamour. Certo che non si sa come fare, se mettiamo un avatar qualunque, vuol dire che siamo delle cozze orribili, se mettiamo una foto decente non siamo sicuramente noi. Metterò la foto di Emma Bonino la prossima volta.

    • @suzieq11

      Hai l’indirizzo del salone che ci faccio una capatina? magari riescono a dare una sistemata anche a me. Oddio, magari dovran tenersi qualche giornata libera annullando altri appuntamenti, comunque sarebbe poi motivo di orgoglio no?
      In ogni caso preferisco le more.
      :mrgreen:

    • @suzieq11

      Lo so lo so… l’hai messa soltanto per via del “piacevole aspetto merito della nipote ecc. ecc.”. Io, per intanto, vado a rivedermi un filmato con Morticia.
      :mrgreen:

    • @Fioly

      Un caloroso benvenuta tra le pagine del mio blog.
      Ti ringrazio per l’apprezzamento, sono lieto tu abbia trovato la lettura interessante e spero potrai seguirmi.
      Un sorriso per una felice serata a te.
      ^____^

    • @fausta68

      Sono felice per il tuo apprezzamento nei confronti di questa serie.
      E anche per la tua iscrizione alla newsletter con download del mio eBook/pdf “i racconti della neve”.
      Non dimenticare di lasciarmi un commento all’eBook, una volta letto.
      Così come spero di avere tuoi altri graditi interventi a breve per i prossimi racconti.
      Un sorriso per un sereno fine settimana.
      ^____^

  12. Un clown che pare correre vorticosamente ed invece riesce a fare tutte le sue commissioni, fino ad arrivare al saluto a quella cornice ovale che racchiude il suo amore. Un clown che invece non corre, perché sono tutti gli altri a farlo e nemmeno se ne rendono conto il più delle volte e vedendolo pensano che sia lui a far sembrare tutto strano, tutto ridicolo. Ma non è affatto così!!!
    Ciao Ciao

    P:S. Questo clown mi piace sempre di più ^____^

    • @Patrizia M.

      La sfida è stata di presentare un personaggio ingiustamente poco amato e far ricredere i lettori, nell’ambito del collettivo generale. Vuoi per l’eredita dell’IT di Stephen King, vuoi per la naturale diffidenza che stimola una persona truccata e dai sorrisi forzati. Sono quindi sempre piacevolmente soddisfatto quando qualche lettore apprezza il risultato che mi ero prefisso.
      😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.