Cora e la morale

cora2013_1
«Non mi sarei mai aspettata una cosa simile da lei, Bianca. Anzi; la ho sempre reputata una persona distinta e rispettosa della morale e dei valori di una ragazza di buona famiglia» dice la signora Giovanna – sorella della mia padrona di casa deceduta da neanche una settimana per un malore improvviso – squadrandomi con occhi tondeggianti e rapaci da testa a piedi.
«Mi ero fatta una certa opinione di lei…» prosegue scuotendo la testa in una pallida caricatura di sdegno «ma adesso sarò costretta a farmene una completamente differente. E pensare che potrebbe quasi essere mia figlia; sono totalmente allibita.»
Senza quasi rendermene conto mi copro la generosa scollatura davanti con una mano. Ci sono certe donne che con la loro predica moraleggiante hanno la capacità di farti sentire completamente denudata. Scavano dentro di te, come se tu fossi soltanto una forma di burro rancido da purificare con una lama affilata. Come se loro possedessero la mano benedetta in grado di scartare senza nessun problema, e con abilità chirurgica, ogni genere di impurità dall’anima. Con Silvia le cose procedevano senza nessun problema; lei sapeva cosa facevo della mia vita, ma non si era mai intromessa (e pagavo profumatamente perchè non si desse troppa pena). Con Giovanna invece, che avevo visto in tutto una dozzina di volte prima di allora, la faccenda era ben differente. Come diverso era il suo sguardo; una vista che indagava troppo a fondo, forse persino più del lecito, in quelle che erano le mie curve di donna.
«Non so come potrei passarci sopra… non so veramente come dovrei fare con lei…» prosegue, mentre le dita delle sue mani iniziano a sfiorarmi la pelle della mano vicino al seno.
«Io credo dovrà iniziare a capirlo, invece. Chissà cosa penserà suo marito sapendo quanto tempo sta vicino a me.»
Le dita si ritraggono, gli occhi si impietriscono. Non è poi così difficile fare la morale a una donna che vuol farla a te.

cora2013_1b

Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2013. Tutti i diritti riservati.
Immagini dal web © Copyright aventi diritto: “senza titolo” Katerina Lomonosov
Nella ideale parte di Cora ho scelto dal 2011 Jennifer Love Hewitt.

Annunci

66 risposte a “Cora e la morale


  1. ******************************************************************************************************
    ————————————- I miei titoli in EBOOK! ————————————-

    La novità è già nota – da pochi giorni – a chi è iscritto alla newsletter di albertocamerra.com (e se non sei ancora iscritto/a cosa aspetti? :wink:) e a chi mi segue sui vari social network: entrambi i titoli usciti in brossura per l’editore Photocity Edizioni (ex Boopen) sono da adesso disponibili integralmente in formato elettronico grazie ad un contratto con Narcissus.me; leader della distribuzione nazionale e internazionale degli eBooks.
    Questo comporta:
    1. La possibilità di leggere entrambi i volumi su un eReader o su qualsiasi altro supporto elettronico oggi in commercio (dal pc, al telefonino, al tablet).
    2. L’acquisto ad un prezzo incredibilmente vantaggioso mai visto – nè possibile – per il formato cartaceo.
    3. La disponibilità immediata della lettura grazie ad un comodo download.
    L’occasione è ghiotta e propizia!
    Dammi una mano a divulgare i titoli!
    Regalateli o regalali a qualche famigliare/parente/amico/collega!
    La lista degli store in cui gli eBooks sono disponibili – Amazon, Apple, Feltrinelli, inMondadori ecc. – è QUI.
    🙂
    ******************************************************************************************************

  2. Paxxino, dimmi che è vero! Di nuovo Cora, l’immorale, Cora la peccatrice, Cora la sfrontata. Bene bene bene, sono veramente contenta che sia tornata, mi piace questa “ragassuola” che affronta la vita senza lamentarsi troppo e tenendo testa ai benpensanti e ai bacchettoni. E poi, se fiuto il vento, sento odore di situazioni hot, insomma pizzicose, o mi sbaglio?
    Bravo, avanti così.
    Buon fine settimana.

    • @suzieq11

      Diciamo che la prima stagione mi è servita per “prenderle le misure” – ed evitiamo le battutacce :mrgreen: -. E poi dovresti saperlo; se qualcosa pare non entusiasmar troppo, come i riscontri di chi l’ha letta sembravano suggerire, io mi ci “tuffo a pesce” – ed evitiamo… idem come sopra :mrgreen: -.
      Comunque ora è qui e ci terrà compagnia per tutta l’estate con sette – ed evitiamo… idem come sopra :mrgreen: – appuntamenti nel mondo “tabù” delle escort.
      😉

  3. queste donne… ne sanno una più del diavolo. Sicura della tua sensibilità nei confronti del mondo femminile,,,, resto in attesa di leggere fin dove porterai la tua protagonista,
    Buon fine settimana
    Joh

    • @johakim81

      Cora/Bianca, con il suo apparente dualismo di facciata, rappresenta la parte meno orgogliosa del mondo femminile. Però ogni immaginario che si rispetti – e l’insieme dei personaggi di questo blog ormai lo è – annovera pur sempre una certa dose di estremismo.
      Non è un personaggio “facile” da gestire, questo te lo posso garantire.
      Ma sono fiducioso del risultato, frutto di un lavoro comunque non trascurabile, come ogni altro prima di lei.
      Un sorriso per il tuo fine settimana.
      ^_____^

    • @in fondo al cuore

      Bene, sono lieto che il personaggio abbia già guadagnato le tue simpatie e spero possa continuare a farlo.
      Un sorriso per un sereno fine settimana.
      ^____^

  4. Cora l’immorale ha ragione, nessuno dovrebbe fare la morale all’altro, perche’ nessuno è perfetto. Eppoi le donne, stanno zitte solo se pagate eh…che dire, le donne sono le principali nemiche delle altre donne. Buon week-end con un abbraccio ^_^

    • @Saray

      Non credo si possa proprio parlare di una guerriglia intestina di sessi. È però vero che, almeno sulla carta, una donna ha maggiori possibilità di comprendere e conoscere un’altra donna. Come poi vengano usate o meno queste conoscenze, beh, è di sicuro altro discorso.
      Di certo nessuno dovrebbe ostentare il diritto di poter giudicare un’altra persona, maschio o femmina che sia.
      Un sorriso per un solare fine settimana.
      ^____^

  5. Ehhh che sorpresa!!!

    e che guizzo la battuta finale … Key stai aprendo l’estate che il meteo si ostina ad occultare, bene bene bene …

    però non posso stare zitta, non sono pagata, ma dissento dal commento di Saray … le donne non sono le principali nemiche delle altre donne … tutt’altro … il peggior nemico delle donne è la cultura maschilista, che si, purtroppo, le donne sono portatrici sane, la trasmettono loro ai propri figli maschi (citazione del premio nobel Shiri Ebadi)

    buon fine settimana caro Key, interessante l’ultima newsletter ricevuta …

    • @sisempre

      Decisamente Cora è un personaggio… bollente. Per cui si; in effetti ho proprio pensato fosse il periodo giusto per ri-portarla alla ribalta
      😉
      Maschilismo e femminismo sono figli deviati della società che stiamo vivendo. Entrambi in grado di compiere seri danni al tessuto culturale, ma entrambi anche in grado di offrire gli stimoli e gli spunti necessari per migliorarlo.
      La newsletter che citi è importante. È la base dei prossimi progetti futuri.
      Un sorriso per un solare e sereno fine settimana a te.
      ^____^

    • Che si può dire di Burgess se non che è stato un geniale estroso scrittore ed altro? E che ha scritto ” Arancia Meccanica”? E vogliamo aggiungere che era nato lo stesso giorno in cui è nato mio figlio Luca, qualche anno prima? E infatti io sono preoccupata perché mio figlio già da piccolo dimostrava preoccupanti sintomi di follia. A 4 anni ha ricoperto le pareti di casa con svastiche e “pisellini” stilizzati e a scuola scriveva a rovescio per far impazzire le maestre. Poi ha smesso fortunatamente, però continua a scrivere il suo nome a rovescio. Che c’è di male? Provate a leggere Luca a rovescio……

    • @Stefy71

      Uno degli aspetti, forse meno appariscenti ma da non sottovalutare, di chi pratica “il mestiere” è senza dubbio la capacità di affrontare senza timori certe situazioni che altre persone, invece, fanno fatica a gestire.
      Grazie, compagna di compleanno. Spezzo un’altra lancia a favore di Cora.
      Un sorriso a te per la giornata.
      ^____^

  6. In una società dove tutti dovrebbero pensare prima a giudicare se stessi, si è sempre propensi a dare giudizi sugli altri – pretendendo di avere la verità degli altri in tasca.
    Molto piaciuto questo brano e lo trovo un grande spunto di riflessione.
    Un forte abbraccio per te e che la settimana ti sia splendida 😀

    • @raggioluminoso

      Giudicare gli altri è uno degli “sport” più popolari della gente comune. Che per certi versi è riconosciuta come “piccola borghesia”: brano di Claudio Lolli che cito anche in un breve racconto della prima stagione di Cora; “…Sei contenta se un ladro muore o se si arresta una puttana
      se la parrocchia del Sacro Cuore acquista una nuova campana (…) Sai mentire con cortesia con cinismo e vigliaccheria hai fatto dell’ipocrisia la tua formula di poesia (…)
      Vecchia piccola borghesia per piccina che tu sia non so dire se fai più rabbia, pena, schifo o malinconia.

      Un sorriso a te per un solare inizio di settimana.
      ^____^

    • @luisa

      Per non parlare dei moscerini; con l’estate son davvero tremendi e occorrono dei buoni occhiali da sole per evitarli.
      Un sorriso per una serena giornata a te.
      ^____^

  7. Ricordi, carissimo alieno, quando ci presentasti Cora per la prima volta? Tutte le volte che intessevo le sue lodi tu le smontavi una ad una e concludevi sempre con la solita frase, ” a me però non piace “. E tutte le volte che commentavo tu con i tuoi gnè gnè gnè….a me non piace. E io ti dissi una volta, me la ricordo come se fosse stato ieri. Ti dissi: “Non è vero. Se non ti piacesse la lasceresti perdere. Invece sforni i tuoi post regolarmente. Diciamo che non appartiene al tuo modo di vivere e di pensare e quindi ti riesce ostico stabilire un’intesa con lei. Ma proprio per questo hai accettato la sfida e ti sei buttato a pesce per dimostrare a te stesso e ai tuoi lettori che un bravo scrittore può scrivere di tutto se vuole.
    E adesso che ti ho fatto l’elogio, posso fare le battutacce? No? Cora le farebbe però…..
    😛

    • @suzieq11

      Il “non mi piace”, espresso da un autore, ha significati leggermente diversi di quanto si potrebbe credere. Non è indirizzato al personaggio e a quello che esso rappresenta, ma è rivolto alla riuscita dello stesso.
      Se ritengo che qualcosa non sia andata per il verso giusto (leggi; sviluppo del character), non ne sono soddisfatto.
      Ora le cose sono diverse; sono parzialmente soddisfatto del risultato che vedi (ma che vedrai ancora meglio prossimamente).
      Il “parzialmente”, ovvio, per me è la norma!
      :mrgreen:

  8. Bentornata Cora !!!!!

    Ho scaricato i tuoi libri sull’ipad ! Li avevo prestati ad un’amica non ti dico in che condizioni me li ha resi 😦
    NON PRESTERO’ più niente a nessuno, io sono gelosa delle mie cose !
    Un sorriso Key 🙂

    • @franca

      Cora saluta e contraccambia l’entusiasmo.
      🙂
      Ecco perchè il libri non si dovrebbero mai prestare… al massimo regalarne qualche copia in più.
      😉
      Grazie per averli “rinvigoriti” con gli eBooks!
      Un sorriso per una serena giornata a te.
      ^____^

  9. Difficile parlare o raccontare delle donne…>Non saprei farlo io che sono donna!!
    A questo punto mi chiedo come hai fatto ad entrare nella mente femminile…insondabile e variegato.
    Intanto, scrivo che la caratteristica di giudicare è proprio tipica di noi donne. Male, molto male…
    Un abbraccio

    • @ellie

      Grazie per l’apprezzamento.
      Un sorriso di benvenuta a te tra le pagine del mio blog.
      Spero mi farai conoscere le tue opinioni anche per i prossimi scritti.
      ^____^

    • @sentimental

      Di solito non specifico le mie scelte personali. Ma, casualmente, ho riscontrato che molte attrici hanno interpretato parti similari a quelle da me scelte per i miei testi. Ed è sempre avvenuto successivamente al mio scritto. Mi sembra quindi giusto precisare le tempistiche.
      Un sorriso per una serena domenica a te.
      ^____^

  10. Image Hosted by ImageShack.us

    Oggi la libertà sessuale della maggioranza è in realtà una convenzione, un obbligo, un dovere sociale, un’ansia sociale, una caratteristica irrinunciabile della qualità di vita del consumatore.

    (Pier Paolo Pasolini)

    • @marilicia

      Come cito nei crediti è dal 2011 che non comparivano sue avventure inedite nel mio blog. L’assenza è però abbastanza giustificabile; crescendo il numero di serie e di personaggi pubblicati, cresce anche l’intervallo di tempo necessario per trovare lo spazio di inserimento.
      Felice che tu ne abbia gradito il ritorno.
      Un sorriso per un sereno fine settimana.
      ^____^

    • @carla

      Un caloroso benvenuta a te tra le pagine del mio blog.
      Spero potrai lasciarmi dei preziosi commenti e osservazioni su quanto leggerai; linfa vitale per chi scrive in rete.
      Un sorriso per un sereno inizio di settimana.
      ^____^

    • @magda

      Cora non è strutturata come una serie a puntate, ma ad episodi.
      Questo significa che ogni personaggio e/o situazione che compare in un singolo breve racconto non è detto che si sviluppi; potrebbe benissimo concludersi nel volgere di poche righe (come avviene anche per altre serie del blog, ad esempio, il Clown e Flash).
      Le serie a puntate (come Esdy, Zava o Lakota) hanno un numero progressivo accanto al titolo della serie stessa (ad esempio: Lakota 1di14, Lakota 2di14, Lakota 3di14 ecc.)
      Un sorriso per un sereno inizio di settimana.
      ^____^

    • @giannasandra

      Bene. Sono contento che anche per te si tratti di una conoscenza positiva. Come scrivo sempre è impossibile conoscere, a priori, la reazione di chi legge.
      Un sorriso a te per la serata.
      ^____^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...