Cora e il vip

cora2013_4
Quando ho terminato di parlare con l’impiegato di banca mi sento sfinita. Mai successo di entrare per fare un semplice prelievo e ritrovarti con altre quattro operazioni proposte che non hanno nulla a che fare con i tuoi voleri? entro sorridente e sto per uscire pallida, come se fossi stata sulle montagne russe del luna park di paese. In certe situazioni ci si immagina che la giornata possa soltanto procedere in un verso; quello sbagliato. Ed è allora che la vita prende invece delle svolte inaspettate, inattese, assolutamente fuori da ogni possibile programma. Lo vedo… e non ci credo. Eppure so del suo soggiorno italiano, perciò la sorpresa è leggermente mitigata. Ma ancora lo trovo pazzesco; il mio attore preferito arrivato dentro il mio istituto bancario. Sto ancora chiedendomi come sia possibile quando quasi vado ad incocciare con la porta di vetro dell’uscita. Veste in modo elegante (come la maggior parte dei miei clienti), anche da diversi metri di distanza riconosco la mano del suo stilista; un notissimo marchio di casa conosciuto nel mondo intero. Ha un’ottima linea, del resto con la sua fama di rubacuori non potrebbe essere diversamente. Gli hanno ricucito un ruolo su misura nei telefilm che interpreta; capace di sedurre persino i cactus del deserto come la più inarrivabile donna manager delle multinazionali del mondo. E nella vita, fuori dalle luci della ribalta, si racconta che riesca a fare la stessa identica cosa. Ora che lo vedo davanti ai miei occhi non ne posso dubitare affatto. Eppure, come una ragazzina (io come una ragazzina, da non crederci!) intimidita, apro la porta di vetro e raggiungo la mia macchina. Non sono nemmeno risalita quando lui (incredibilmente lui) mi chiama! So di essere dentro a un sogno, perchè altre spiegazioni non ne vedo, ma non voglio svegliarmi. «Signorina… ehi… signorina… mi scusi, ma si è dimenticata gli occhiali dentro la mia banca…»
Li riprendo e salgo finalmente in macchina. Il mio attore preferito lo troverò nel telefilm di stasera, come al solito. Il mio bancario appena conosciuto con la faccia da vip, invece, al prossimo prelievo.

Autore testi: Keypaxx © Copyright 2006-2013. Tutti i diritti riservati.
Nella ideale parte di Cora ho scelto dal 2011 Jennifer Love Hewitt.

Annunci

62 risposte a “Cora e il vip


  1. ******************************************************************************************************
    ————————————- I miei titoli in EBOOK! ————————————-

    La novità è già nota – da pochi giorni – a chi è iscritto alla newsletter di albertocamerra.com (e se non sei ancora iscritto/a cosa aspetti? :wink:) e a chi mi segue sui vari social network: entrambi i titoli usciti in brossura per l’editore Photocity Edizioni (ex Boopen) sono da adesso disponibili integralmente in formato elettronico grazie ad un contratto con Narcissus.me; leader della distribuzione nazionale e internazionale degli eBooks.
    Questo comporta:
    1. La possibilità di leggere entrambi i volumi su un eReader o su qualsiasi altro supporto elettronico oggi in commercio (dal pc, al telefonino, al tablet).
    2. L’acquisto ad un prezzo incredibilmente vantaggioso mai visto – nè possibile – per il formato cartaceo.
    3. La disponibilità immediata della lettura grazie ad un comodo download.
    L’occasione è ghiotta e propizia!
    Dammi una mano a divulgare i titoli!
    Regalateli o regalali a qualche famigliare/parente/amico/collega!
    La lista degli stores in cui gli eBooks sono disponibili – Amazon, Apple, Feltrinelli, inMondadori ecc. – è QUI.
    🙂
    ******************************************************************************************************

    • @ste

      Se ti riferisci alla iscrizione alla newsletter, non è completa.
      Prova a leggere bene i passaggi; non è difficile, ma se non li confermi poi non risulti iscritta.
      😉

    • non saprei.. ho ricevuto lo stesso messaggio di conferma anche la prima volta. Repetita juvant!

      Ora attendo di essere sul tablet per scaricare il secondo link!

    • @ste

      Sfortunatamente non mi è possibile completarti l’scrizione senza le tue conferme ai messaggi automatici, altrimenti lo farei.
      Posso solo verificare se è completa e, finora, non lo risulta.
      Forse, mi par di capire, ti manca di confermare il secondo link (ecco perchè io non la vedo).
      Se però, quando potrai e senza cestinare le e-mail che ti sono arrivate, dai uno sguardo alle istruzioni, se ti dovesse servire, sono sicuro che tutto andrà a buon fine in un batter d’occhio.
      😉
      Le trovi QUI.

  2. Image Hosted by ImageShack.us

    Dopo quattro anni [come fattorino in banca] capii che non faceva per me. Lì appresi che i principali rapinatori di banche sono i banchieri stessi ma nessun allarme suona mai per loro.

    (Eduardo Galeano)

  3. Molto bello, fa capire come, indipendentemente poi dal corso che abbia preso la vita, in fondo si rimanga sempre pun po’ bambine timide e impacciate…..
    Buon inizio settimana! 🙂

    • @in fondo al cuore

      Finora l’obiettivo era sulla “professionalità” di Cora – da fredda ragioniera e riflessioni, sacrosante, simili -. Mi premeva far vedere che anche una persona che svolge un mestiere come il suo sia in realtà molto più umana e soggetta agli sbalzi ormonali e del cuore di quanto possa apparire superficialmente.
      Un sorriso per un sereno inizio di settimana.
      ^____^

  4. Image Hosted by ImageShack.us

    L’attuale creazione di denaro dal nulla, operata dal sistema bancario, è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto.

    (Maurice Allais)

    • @ste

      Appena discuto con lei per il soggetto del prossimo breve racconto prometto di informarmi meglio!
      🙂
      Un sorriso per un sereno inizio di settimana.
      ^____^

    • @Mi….semplicemente

      E per fortuna, aggiungo. Altrimenti avremmo a che fare soltanto con dei pezzi di ghiaccio. E, data la temperatura, durerebbero poco.
      Un sorriso per un sereno inizio di settimana.
      ^____^

    • @Stefy71

      Non amo i personaggi monotematici. I miei, e anche quelli che ho amato nelle varie letture, come le persone hanno una caratteristica peculiare; sono formati da un insieme di numerose sfumature. Tratto caratteriale essenziale per riflettere l’umanità a cui appartengono.
      Un sorriso per un sereno inizio di settimana, compagna di compleanno.
      ^____^

    • @fausta68

      Ci vogliono dei sussulti in una storia. Altrimenti un lettore si addormenta.
      😉
      Felice che ti sia piaciuto.
      Un sorriso per una serena giornata.
      ^_____^

  5. Potrebbe essere un colpo di fulmine… per una personalità forte come quella di Cora, essere intimidite come ragazzine non è una cosa normale 😉
    Segno che noi donne, nell’amore abbiamo sempre il nostro punto debole.
    Ho cominciato “Fiori nella neve” e mi sta conquistando… non solo perchè è avvincente, ma anche perchè l’atmosfera ha un fascino avvolgente. E poi, Gatto è una creatura misteriosa, che sembra un folletto dei boschi sotto mentite spoglie…
    Un forte abbraccio ed un sereno proseguimento a te, con affetto

    • @Donatella

      L’amore, o la classica “cotta”, non guarda in faccia nessuno; se deve accadere accade. E anche Cora, nonostante potesse ritenersi “vaccinata” a certe sensazioni, è costretta a doversi ricredere.
      Sono felice del riscontro nella lettura di Fiori nella Neve e spero possa continuare ad avvolgerti allo stesso modo. Resto in attesa delle tue conclusioni a lettura ultimata.
      Un sorriso per una radiosa giornata.
      ^_______^

    • @Patrizia M.

      Bentornata. Spero potrai recuperare, un po’ alla volta, ed essere la gradita continuativa ospite che ho saputo apprezzare per i tuoi commenti.
      Un sorriso per un sereno fine settimana.
      ^______^

  6. L’ emozione del cuore, non ha etichetta, rende bella qualunque Donna
    Cora, e le donne come Cora, forse hanno più Cuore delle cosidette Donne perbene
    Chissà se incontrerò mai il mio attore preferito…

    Bravo Key,
    Buon fine settimana
    Senty

    • @sentimental

      Spesso vengono descritte come dei “mostri”, dall’opinione pubblica e da una certa parte di altre donne. Non credo sia così. Ed uno degli aspetti del mio scrivere vuole puntare i riflettori anche su questo. Sicuramente, come in ogni altra categoria, esistono le figure negative. Lo sbaglio è generalizzarle.
      Un sorriso per il tuo fine settimana.
      ^____^

  7. Image Hosted by ImageShack.us

    Due amici scambiano qualche chiacchiera.
    “Sai ieri mia moglie ha perso la carta di credito…”
    “Ah mi dispiace! Hai fatto subito la denuncia?”
    “No no, tanto sicuramente il ladro spenderà meno”.

    (www.paginainizio.com)

    • @giannasandra

      Il compito di una serie, tra quelle che scrivo, è infatti di evidenziare come i personaggi in esse raffigurati siano dei veri e propri riflessi delle persone che rappresentano. Con le loro infinite sfumature. Talvolta anche contraddittorie. Ma sempre inevitabilmente umane.
      Un sorriso per il fine settimana.
      ^_____^

  8. Il battito del cuore è in ognuno, anche in quello/a che può sembrare più freddo e calcolatore. Questo racconto mi riporta ad una mia esperienza. In un ristorante dove sono entrata per pranzare, c’era seduto un signore che era “identico” al mio attore preferito. Ho pranzato tutto il tempo con la sguardo addosso a lui.
    Buon pomeriggio

    • @49mimosa

      Le esperienze di Cora, tranne ovviamente nello specifico del ruolo “lavorativo” da lei svolto, sono piuttosto comuni. Proprio perchè mi interessa evidenziare il suo background spiccatamente quotidiano che la fa somigliare moltissimo alla maggior parte delle persone. Spero il pranzo accanto al tuo attore preferito sia stato ancora migliore del solito.
      Un sorriso per una serena giornata.
      ^____^

  9. Image Hosted by ImageShack.us

    Non è per metafora, neanche per metafora paterna, che Hitler faceva arrapare i fascisti. Non è per metafora che un’operazione di banca o di borsa, un titolo, una cedola, un credito fanno arrapare persone che non sono solo semplicemente banchieri.

    (L’Anti-Edipo)

    • @ventidiprimavera

      Ti ringrazio per l’intenzione. Tuttavia se ti riferisci a entrambi i miei libri – e ti sarei grato se mi lasciassi una breve recensione a termine lettura -, Fiori nella Neve ed Al & Bo – la costola di Adama, essi sono al momento gli unici pubblicati. Per Cora non è previsto nulla e soprattutto non vi è nessun libro pubblicato; la sua comparsa è unicamente qui, sul blog.
      Naturalmente vale lo stesso discorso relativo ad altri personaggi/serie; del futuro non si può mai dire…
      Sto attualmente lavorando su un nuovo libro, ma è ancora prematuro parlarne. In quanto molto difficilmente vedrà luce nel 2013. Posso solo anticipare che mi sono terribilmente innamorato della protagonista (stavolta sarà, posso aggiungere finalmente perchè era uno dei punti fermi che mi ero prefissato, una donna). E, se dovesse piacervi anche solo la metà di quanto piace a me, sarebbe fantastico. Provvederò con piacere a tenervi informati appena il romanzo sarà a buon punto. Confidando sempre nel vostro prezioso ed insostituibile sostegno.
      Un sorriso per una serena giornata a te.
      ^_____^

    • @ventidiprimavera

      In ogni caso, quando lo hai terminato/i, lascia un commento tuo sul sito di acquisto. Così mi permetterai di divulgare il tuo parere sulle mie opere anche ad altri possibili lettori. Grazie.
      Un sorriso per la giornata.
      ^___^

    • @marilicia

      Mi premeva far conoscere infatti questo suo lato che la mostra profondamente umana. Nel prossimo brano si leggerà un’altra sorta di “debolezza” che la renderà ancora più vicina alla donna comune.
      Un sorriso per una serena giornata.
      ^____^

    • @Saray

      Penso che, in caso di frequenti prelievi da parte del diretto interessato, anche Cora provvederebbe ad aumentare i suoi. Fortuna vuole che si tratti di un bancario, e quindi disponibile alla bisogna.
      🙂
      Un sorriso per una lieta serata a te.
      ^____^

    • @Patrizia M.

      Troppo facile. Cora svolge un “mestiere” molto particolare, certo. Ma non si deve dimenticare che è una persona comune. Con sogni a volte piccoli, a volte grandi.
      😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...