Cora al mare

cora2014_1

Bianca è una ragazza solare e di buona famiglia. Questo l’ho già affermato quando parlo di lei. Si tratta della brava universitaria tutta dedita ai libri e a cercare di costruirsi un futuro al termine del percorso di studi. Non è importante quale sia l’indirizzo frequentato, perché invece di sbattersi la testa nel cercare un posto di lavoro che la valorizzasse, invece di dedicarsi a metter su famiglia come molte ragazze della sua età, Bianca ha deciso di lasciare una bella fetta della sua esistenza a Cora. E di sicuro, delle due, quest’ultima nutre un maggior fiuto per gli affari. Giacché è in grado di mantenerle brillantemente entrambe con poche ore di lavoro la settimana.
Non ci sarebbe granché di strano in questo, se non fosse che stiamo parlando della stessa persona. Tuttavia, l’attività di Cora lascia un tempo libero rilevante nel resto della settimana. Un tempo libero non sempre facile da colmare con lo shopping o le numerose ore trascorse a dormire. Così talvolta Cora/Bianca deve scendere a dei compromessi. Come i fine settimana passati al mare con le amiche di un tempo. Le stesse che si sono sposate, che hanno pianificato un futuro e una famiglia, che hanno costruito una carriera lavorativa e che, per i motivi più svariati, si sono ritrovate a dover ripartire completamente da zero. E proprio oggi, sulla spiaggia, scopro che forse abbiamo qualcosa in comune.
«Ma come vanno in giro queste? hai visto, Denise? Un filetto di stoffa tra le gambe e un microscopico pezzo messo di sopra.»
«Sì, Maria. Quando il pezzo di sopra lo mettono…»
Entrambe allibite dalla moda dell’anno, entrambe frastornate nei costumi interi e morigerati.
«Ci pensi Bianca? Sembrano proprio quelle in strada la sera!»
Incalza Denise, la “casta”. Quella che ha tradito il marito persino durante il viaggio di nozze. Guardo le amiche di Bianca e mi rendo conto di aver sbagliato il mio giudizio: non abbiamo proprio nulla in comune. Decisamente.

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2014. Tutti i diritti riservati.
Immagini dal web © Copyright aventi diritto: “Jennifer Love Hewitt” archivio web
Nella ideale parte di Cora ho scelto dal 2011 Jennifer Love Hewitt.

Annunci

54 risposte a “Cora al mare

  1. Image Hosted by ImageShack.us

    ******************************************************************************************************
    ————————————- I racconti della neve! ————————————-

    Continuano gli omaggi abbinati all’iscrizione alla mia newsletter!
    Si è iniziato con Esdy (ma se te la sei persa non temere; la trovi in tutti gli store on line) e si prosegue con una nuova esclusiva!
    Ideale prologo – o epilogo – del mio romanzo Fiori nella Neve, puoi ora scaricare, gratuitamente, il nuovo eBook (PDF):
    i racconti della neve
    …Sei già iscritto e desideri leggerlo? ti è sufficiente scrivermi una e-mail con la richiesta; provvederò a inoltrarti il link per effettuare il download.
    Corri (leggi bene le istruzioni) a questo link e procedi all’iscrizione!
    😉
    ******************************************************************************************************

  2. Due lati della stessa medaglia, una sola persona divisa consapevolmente a metà e scoprire che alla fine, anche le amiche di una volta, quelle che adesso devono ricominciare da zero, forse sono sempre state solo persone con le quali passare del tempo ma con le quali non poter condividere niente. Altre mentalità, altro modo di vedere la vita e viverla, occhi puntati più sugli altri che su se stesse.

    • @Stefy71

      È sempre più facile guardare oltre il proprio IO, giudicare e osservare gli altri. Gli anni cambiano le persone, ma spesso riescono a dissipare anche le false amicizie o, perlomeno, ti permettono di vedere chiaramente, compagna di compleanno.
      L’augurio per un sereno fine settimana a te.
      ^_____^

  3. Image Hosted by ImageShack.us

    Nei giovani è la paura della mezza età, negli uomini di mezza età è la paura della vecchiaia la causa prima dell’infedeltà, questa ringiovanitrice infallibile.

    (Cyril Connolly)

    • @Aida

      La peculiarità di questo serial è quella di indagare dentro i falsi moralismi e le meschinità di certa piccola borghesia. Amando io i contrasti, ho pensato di farlo attraverso gli occhi di una giovane prostituta.
      L’augurio per un sereno fine settimana a te.
      ^__^

  4. E’ molto facile giudicare gli altri, soprattutto quando non si è contenti di se stessi. Io le vedo in questa maniera le vecchie amiche di Cora.
    Bello, mi è piaciuto per come in poche righe hai messo in evidenza questo particolare!!
    Buona serata e buona domenica.
    Ciao, Pat ^___^

    • @Patrizia M.

      Giudicare gli altri allontana, infatti, lo sguardo da se stessi.
      Cora, come altri serial che posto sul blog, si avvale di questa caratteristica – meno facile di quanto possa sembrare -, cioè di condensare dei messaggi nell’ambito di una singola cartella editoriale, a episodio.
      L’augurio per una solare domenica a te.
      ^____^

    • @ili6

      Vero. La ragazza ha una maschera obbligata, per scelta. Conviverci non è per nulla semplice e, in alcuni casi come vedremo in seguito, ancora più difficile.
      L’augurio a te per una lieta serata.
      ^____^

  5. Il perbenismo mascherato è quanto di più ripugnante possa esserci e fa danni incalcolabili. Io sto con Cora anche se temo che questa sua scelta apparentemente calcolata possa sfuggirle di mano.

    sheràbientot

  6. Com’era quella della trave e della pagliuzza?? Sorrido pensando che ad ogni donna che tradisce vi è un uomo tradito ma anche, spesso, un ‘altra donna tradita. E viceversa. Buon settembre Key!

    • @so.se

      Eh sì; il tradimento è un circolo vizioso da cui non si esce. L’esercizio di non riuscire a vedere la trave dentro l’occhio è altrettanto abituale; diventa diabolico quando conosci l’esistenza della trave…
      L’augurio per un sereno inizio di settimana a te.
      ^____^

  7. Image Hosted by ImageShack.us

    Una donna fedele è legata all’uomo come il calore latente all’acqua, la compagna infedele invece gli si è accostata soltanto dall’esterno, come il calore al metallo: finché non venga qualcuno che la desideri di più.

    (Arthur Schopenhauer)

    • @Donatella

      Ti ringrazio per il tuo entusiasmo e per la preziosa recensione al libro che ho molto gradito. Spero di riuscire a offrirti letture sempre all’altezza delle tue aspettative.
      L’augurio per un solare fine settimana.
      ^______^

  8. Image Hosted by ImageShack.us

    Se l’infedeltà è così diffusa, è perché ogni partner, nel momento stesso in cui diventa tale, va perdendo definitivamente una delle più forti attrattive erotiche esistenti: quella di essere un altro.

    (Giovanni Soriano)

  9. Image Hosted by ImageShack.us

    C’è differenza tra pettegolezzo e diffamazione. Il pettegolezzo è una cosa deliziosa. La storia che si studia non è altro che un pettegolezzo. Ma la diffamazione è un pettegolezzo reso noioso dalla morale!

    (Oscar Wilde)

  10. Io stessa che non so chi sono perché mi sento in continuo cambiamento, come potrei dare un volto a chi mi sta di fronte?
    Bianca/Cora mi affascina.Forse ha un che di doppia personalità che, per gli psichiatri, costituirebbe motivo di studio. O forse semplicemente indossa una maschera per ogni occasione. C’è pericolo di non riconoscersi più in nessuna.
    Buon inizio di settimana

    • @49mimosa

      La scelta di avere una personalità doppia è sicuramente molto pericolosa. Chi può dire quanto ci sia di volontario e consapevole in questo? Come è possibile stabilire dove termina la logica e inizia la patologia? Il dubbio è quello di non riconoscersi più in nessuna, come scrivi tu, ma anche di sdoppiarsi a tal punto che, la parte immaginaria, possa prendere il sopravvento su quella reale.
      Buon sereno inizio di settimana a te.
      ^___^

  11. Il giudizio è una brutta bestia. In spiaggia si sente di tutto. Sarebbe così bello pensare più a noi stessi che stare a criticare gli altri senza pietà.
    Buona serata a te e grazie per i commenti che mi hai lasciato ^_^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...