Cora improvvisa

cora2014_3

A volte organizzare la giornata non è affatto semplice. A maggior ragione quando una persona conduce quella che possiamo definire una “doppia esistenza”. Le cose diventano ulteriormente complicate quando la persona che ospiti, nella camera di albergo dove eserciti una professione molto particolare, deve fare i conti con una propria serie di problemi.
«Sei un tesoro di amica, Cora. Non so come potrò sdebitarmi di tutto quello che stai facendo per me ospitandomi…»…ma… perchè c’è sempre un “ma” in frasi come quelle con cui Penelope, ragazza da poco sfrattata a causa della mia stessa “professione”, cerca di addolcire la pillola oltremodo «… dovrei chiederti un favore, un favorissimo, molto molto grosso.»
Scopro però che Penelope non mi ha mai rivelato tutta la verità. E lo capisco a fatto compiuto: tenendo tra le braccia un pargoletto che le somiglia parecchio. Accade talmente in fretta da farmi scordare l’appuntamento segnato sull’agenda. Così, quando me ne ricordo, Penelope è lontana e ormai il cliente è giunto davanti alla porta della camera. Troppo tardi per cambiarmi d’abito, troppo per togliermi di dosso l’odore di omogenizzati, di borotalco e di insostituibile innocenza. Dovrò improvvisare.
«Cora… ti stai nascondendo? mmm… sai quanto mi piace quando ti inventi qualcosa delle tue. Ora sto per venirti a cercare… facciamo che io sono il lupo cattivo e tu cappuccetto rosso? sì dai, bella ragazza. Sono talmente stufo di raccontare favole che non vedo l’ora di viverne una con te adesso! sapessi… finalmente lontano dai due gemelli neonati che ho a casa e dall’isterismo di mia moglie ormai… eh?… ma cosa?…»
Rapida, con una insostituibile faccia di bronzo, faccio in modo di fargli trovare in braccio il figlio di Penelope «beh? cosa sarebbe quella faccia, bello? si chiama “terapia d’urto”: non la abbiamo mai provata ma c’è sempre una prima volta, giusto?
io, intanto, mi cambio e visto che ci sei e data la tua pratica, ti spiacerebbe cambiare anche il pupo? grazie, sei un tesoro.»

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2014. Tutti i diritti riservati.
Immagini dal web © Copyright aventi diritto: “Jennifer Love Hewitt” archivio web
Nella ideale parte di Cora ho scelto dal 2011 Jennifer Love Hewitt.

Annunci

44 risposte a “Cora improvvisa


  1. ********************************************************************************************************
    ———————————– La maschera dello scrittore ———————————–

    Sapevi che molti scrittori indossano una maschera?
    Forse pare strano, eppure è proprio così!
    Uno dei casi più clamorosi degli ultimi anni riguarda un’autrice che ha venduto milioni di copie in tutto il mondo ed ha incassato ancora di più grazie ai diritti per la trasposizione cinematografica dei romanzi…
    … continua la lettura QUI
    … e lascia il tuo commento su albertocamerra.com
    😉
    ********************************************************************************************************

    • @Patrizia M.

      È stata formata da una scuola di vita molto difficile, dovuta proprio alla sua particolare… attività.
      Considerando l’interesse che sto leggendo nei suoi confronti è probabile che, in futuro, ci sia un approfondimento del personaggio.
      L’augurio per un sereno fine settimana.
      ^___^

    • @Stefy71

      È una peculiarità tipica delle persone che vivono condizioni difficili, infatti.
      Riescono a destreggiarsi con efficacia attraverso gli imprevisti, compagna di compleanno.
      L’augurio per un solare fine settimana.
      ^___^

    • @Donatella

      Già. La ragazza sembra davvero sfoderare una discreta abilità, nel riuscire a superare le avversità del quotidiano e della sua professione singolare. Chissà se davvero potrà destreggiarsi così per sempre o se, anche per lei, l’imprevisto spiazzante è dietro l’angolo.
      L’augurio per un solare fine settimana.
      ^______^

    • @In The Mood For Love

      Credo che, quando la vita ti tempra alle difficoltà estreme, sia più semplice affrontare i problemi. Un giorno svelerò cosa ha superato Cora per raggiungere questo stato di apparente facilità risolutiva. E credo ci scapperà qualche lacrima.
      L’augurio per un sereno inizio di settimana.
      ^___^

    • @marilicia

      Non sembrerebbe, infatti, eppure siamo già entrati nel periodo autunnale; tra giornate di sole bollente e tempeste con grandine.
      Cora è un personaggio strano; quando la creai non pensavo di darle la piega che ha preso. Forse proprio perché, come scrivo a volte, sono i personaggi a svilupparsi da soli, una volta nati.
      L’augurio per una lieta serata a te.
      ^____^

  2. 🙂 e brava Cora!
    sarebbe stato bello se Penelope di pargoli ne avesse avuti tre, gemelli, tre e tutti affidati al cliente esperto per il cambio pannolini 😀

    Bravo, Key, come sempre. Un saluto
    ciao

    • @ili6

      Penso che, a quel punto, sarebbe stato il cliente ad avere qualche leggero problema con l’impegno che si era preso con Cora
      🙂
      L’augurio per una serena giornata a te.
      ^___^

    • @49mimosa

      Non è detto ci sia un seguito. La struttura della serie Cora è differente rispetto, ad esempio, a una serie come Esdy. Se nella seconda abbiamo infatti un plot a puntate, dove il tessuto narrativo viene spezzato, in Cora le vicende si susseguono in maniera autonoma e autoconclusiva, pur restando legate a tematiche ripresentate.
      L’augurio per una serena giornata a te.
      ^___^

  3. Mi piace questo racconto dove si intrecciano personalità diverse, situazioni logico consequenziali divertenti ma pur sempre emozionanti!
    Un saluto per un gioioso weekend!

    • @Stella

      Caratteristica della serie è proprio la doppia personalità di Cora. Un espediente che si è scelta per proteggere la sua stessa vita privata e quella dei cari che la circondano. Sono felice che sia di tuo gradimento.
      L’augurio per un solare fine settimana a te.
      ^____^

    • @magda

      Bentrovata, Magda.
      Sono felice del tuo gradimento e spero di riaverti presto per commentare i nuovi episodi della serie.
      L’augurio per un sereno inizio di settimana.
      ^__^

  4. Non amo le doppie personalità, come la falsità, anche se dopotuto credo che facciano parte di noi… grazie a Dio però la parte peggiore possiamo scegliere di metterla a tacere dando vita _o almeno impegnandoci_ alla parte migliore e più sincera di noi 🙂 In fondo quasi ogni giorno potremmo avere grandi occasioni per “essere come Cora” pensare in un modo e parlare in un altro… Sono curiosa di sapere cosa la spinta a barcamenarsi tra le due “identità”, e il finale senz’altro è molto ad effetto 😉

    • @Vivy

      Certo. Però, nella narrativa, devo prendere in considerazione anche persone come Cora. Che non sono esattamente trasparenti e limpide, e sempre in confine, labile, tra luce e oscurità.
      La sua scelta è dovuta alla sua particolare… professione. L’origine della scelta, invece, è da ricercare nel suo passato; un periodo che non prenderò in considerazione a breve. Questo perché sarà sotto i riflettori, svelandosi, nel prossimo futuro.
      ^_____^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...