Cora e la divisa

cora2014_6

Il fascino della divisa è sempre qualcosa di particolare, agli occhi di una donna. Perlomeno così è per i miei occhi, pur sapendo di essere un tipo di donna particolare. Quando lo vedo avvicinarsi dallo specchietto retrovisore, con un atteggiamento autoritario che non lascia spazio alla fantasia delle intenzioni, mi chiedo subito se non sia stato un errore provare un giro sulla quattro ruote di uno dei miei più facoltosi clienti. Del resto era lì, sembrava attendesse soltanto me; nuova e fiammante, agile e scattante: la cabriolet di grossa cilindrata offriva una linea felina, più adatta alla sinuosità femminile che non alla mano maschile del suo proprietario. L’uomo in divisa era nascosto dalle ombre del ponte sulla statale. Forse anche lui stava aspettando me. Accosto sulla corsia di emergenza, mentre il mio inseguitore scende dalla moto e si fa avanti con baldanza.
«Favorisca patente e libretto di circolazione.»
«Andavo troppo forte, agente? sa, devo ancora abituarmi…»
rispondo con voce roca e sensuale, ammiccando libertina. È giovane. Credo persino troppo per girare da solo su queste strade. Non si sa mai in quale guaio ti potresti imbattere.
«…Uhm… era di diversi chilometri sopra il limite di velocità.»
«Davvero? non me ne sono accorta… sa, a volte sono così distratta. Per fortuna ci siete voi a ricordarci le regole, agente.»
Il suo imbarazzo è palpabile, lo si nota alla distanza. Persino dietro le lenti scure con cui prova a mascherarlo. Ma il fascino della divisa è troppo forte. Sfodero le mie armi; dopo la voce tocca alle gambe nude. Casualmente la striminzita mini è risalita oltre il lecito. Il blocco delle contravvenzioni e la penna sono così piccoli al confronto di un generoso spacco…
Lui resiste per qualche altro minuto, prima di sciogliersi come un gelato al sole. Alla fine me la cavo con un piccolo ritardo sulla tabella di marcia. E con un altro scalpo alla mia cintura. Chioma rossa contro giacca blu 1-0; il fascino della divisa è secondo solo a quello di una donna che conosce il proprio.

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2014. Tutti i diritti riservati.
Immagini dal web © Copyright aventi diritto: “Jennifer Love Hewitt” archivio web
Nella ideale parte di Cora ho scelto dal 2011 Jennifer Love Hewitt.

64 risposte a “Cora e la divisa

    • @Stefy71

      Il contrasto tra la rigidità di una divisa e la sinuosità di un abito femminile sono alla base del racconto, compagna di compleanno. Di certo, il mestiere svolto da Cora, accentua maggiormente le differenze.
      L’augurio per un sereno inizio di settimana a te.
      ^____^

  1. Image Hosted by ImageShack.us

    Quando un uomo indossa quella divisa diviene il tutore stipendiato dell’ordine vigente. è pagato per far sì che nulla cambi. se a te va bene come stanno le cose, allora tutti i poliziotti sono buoni. se invece non ti piace come stanno le cose, allora per te sono tutti cattivi.

    (Charles Bukowski)

    • @marilicia

      È un tipetto scaltro che conosce il fatto suo. Anche se, nel prossimo breve racconto, l’ultimo per questa stagione, sarà messa di fronte a qualcosa di molto imprevisto, persino per lei.
      😉
      L’augurio per un sereno inizio di settimana.
      ^____^

    • @Patrizia M.

      È un’artigiana che conosce i “ferri del mestiere”. Svolge sicuramente una delle attività più antiche e discutibili che si eseguano al mondo. Ma anche per lei ci sono dei grossi ostacoli dietro l’angolo, come vedremo nel conclusivo prossimo racconto.
      L’augurio per un sereno inizio di settimana.
      ^____^

  2. Wow, che tosta… ecco una bella idea per evitare le multe 😉 ma bisogna essere, come Cora, profondamente convinte del proprio fascino, cosa che spesso va al di là del semplice aspetto fisico.
    Buon inizio settimana carissimo Pax, un abbraccio

    • @Donatella

      Non credo che sia solo questione di fascino. Cora non ha un fisico da top model, ha però una profonda conoscenza delle sue armi. A volte è più letale possedere, ad esempio, una piccola fionda con cui abbattere un gigante, piuttosto che un cannone che manca il bersaglio.
      😉
      Un felice inizio di settimana per te.
      ^_____^

  3. Sono convinta che il fascino delle donne faccia presa anche sulle divise. Anche le divise, però, fanno presa… Io ne ero “vittima” da ragazza. Oggi, mi spaventano un po’.

    • @49mimosa

      Certo. È vero anche il contrario, nell’equazione donna-divisa. È il classico gioco delle parti, dove l’attrazione colpisce chi ne è predisposto.
      L’augurio per una lieta serata a te.
      ^__^

    • @Luci@

      La tua è un’affermazione condivisibile, sino a questo momento.
      Potrebbe essere da rivedere, però. Specie quando arriverà, tra pochi giorni, l’ultimo racconto breve della stagione che ci mostrerà una Cora un po’ diversa dal solito.
      L’augurio per una lieta serata a te.
      ^____^

    • @ili6

      Grazie per i tuoi complimenti.
      In effetti, certe situazioni, appaiono davvero come dei gomitoli; basta poco per ingarbugliare la matassa, salvo rendersi conto di quanto sia semplice allungare il filo.
      😉

  4. Mi hai fatto ricordare …
    c’erano dei lavori in corso e obbligo di non superare i 50 km. Io li superai e fui bloccata da un giovane carabiniere in divisa:
    -Signora, lei ha superato i 50!
    scesi dall’auto come un furetto, lo guardai dritto negli occhi e gli urlai
    -Non si azzardi a dirlo, io i cinquanta li supererò tra due anni!!
    Poi mi bloccai, lui divenne paonazzo. Non sapevamo che fare, non sapevo se ridere per quella battuta che mi uscì di getto, forse l’avevo letta da qualche parte, non so. Di certo lo confusi, lo destabilizzai. Iniziai a ridere e dopo un attimo di incertezza lo fece anche lui. Ci salutammo e ci augurammo buona giornata.

    • @ili6

      L’ironia è un’ottima arma. A volte capace di superare l’imbarazzo. Ed è sicuramente un’alternativa, meno invasiva e sfacciata, della sensualità.
      Il tuo episodio è molto divertente e ne è un esempio lampante.
      😀
      L’augurio per una serena giornata.
      ^____^

    • @Cle Reveries

      Proprio oggi ho abbozzato un (molto futuribile) prossimo scritto di Cora dove, la ragazza, fronteggia invece i temibili nemici, nudi e senza divisa, della linea; i dolci.
      😉
      L’augurio per una serena giornata a te.
      ^____^

    • @In The Mood For Love

      Beh, c’è un vecchio detto che cita come: “un marinaio ha una ragazza per ogni porto”.
      Immagino sia vero, del resto il mare ha già dalla sua un fascino particolare e la divisa lo esalta ancora di più agli occhi delle ragazze.
      L’augurio per un solare fine settimana a te.
      ^___^

    • @Sara Emotionally

      Felice che Cora sia di tuo gradimento, così come il mio blog. La stagione del personaggio è conclusa; ma puoi trovare, nel tag, tutte le precedenti.
      Spero mi scriverai cosa ne pensi anche del resto.
      Un caloroso benvenuta a te tra le pagine del mio blog.
      ^____^

  5. Ciao, ti posso chiedere un aiutino???? :))
    Come sai sto preparando degli acronimi per ringraziare uno per uno i miei lettori ma quando sorteggerò te mi domanderò cosa mi è venuto in mente.. :)))
    Mi dici solo il nome di battesimo?????????? Por favor!!!
    Che scrivo con tutte quelle x k y????? Mi hai messo in crisi, lo confesso… io non conosco nemmeno l’inglese…..
    Grazieeeeeeeeee!
    Ciao!

    ps eri già stato sorteggiato ma…. nisba! Non ci sono riuscita! :((((

    • @Patricia Moll

      Beh, non è difficile. Ti basta navigare un po’ in questo blog, guardare la colonnina di destra dove ci sono i miei libri, leggere la newsletter che invio periodicamente agli iscritti, oppure andare sul mio Sito-Blog ufficiale: albertocamerra.com
      Felice giornata a te.
      ^__^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.