Guardami negli occhi | racconto

mago_cilindro
Eusebio Bianchetto è un mago, uno di quelli che girano nei teatri delle cittadine di periferia con un nutrito seguito di pubblico. È uno di quelli che veste in frac, con un papillon nero, una camicia bianca di pizzo e le ghette sulle scarpe. Ha lo sguardo stralunato e d’effetto, quando compie i suoi atti di magia. Il soprannome Bianchetto gli viene affibbiato da uno dei giornalisti che ne criticano la credibilità, ma è in seguito adottato dallo stesso Eusebio con vanto: nessuno è mai riuscito a smascherare i suoi trucchi e in particolare quello del bicchiere di vino. Al culmine dello spettacolo, si fa rovesciare da un volontario del pubblico un’intera bottiglia di vino dentro un singolo bicchiere, senza farlo traboccare nemmeno di una goccia e poi… zac!… un colpo d’occhi, e di mano, e il vinello bianco svanisce nel nulla. Santuzzo, un lentigginoso diciottenne dai capelli rossi e arruffati, è invece del mago un accanito estimatore e non ne perde un’esibizione. Ha soltanto un cruccio: quello di non riuscire a farsi fare un autografo dal suo idolo, che al termine della magia del vinello si ritira in camerino, facendosi poi riaccompagnare dal fido autista in limousine nera. Una sera, Santuzzo escogita un piano: segue i movimenti dell’autista del mago e, con un abile tranello, lo rinchiude in uno sgabuzzino.
«Che fine hai fatto, Orlando?» domanda l’artista, appena concluso il suo mirabolante numero con la bottiglia di vino.
«Se cerca il suo autista, mago Eusebio, le posso dire di averlo visto uscire di corsa dalla porta sul retro. Le serve un passaggio? Io non chiedo nulla, solo un autografo.»
«Massì, ragazzi, massì… datemi una penna che vi accontento!»
Santuzzo raccoglie due foglietti con due firme. E impallidisce.
«Adesso lasciatemi andare a cercare Orlando… hic… su, su, tornate a casa che è tardi per voi!»
Sbattendo contro lo stipite di una porta, che maledice, il mago Eusebio Bianchetto singhiozza, barcollando verso il retro.

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2015. Tutti i diritti riservati.
Immagini dal web © Copyright aventi diritto: “costurera” globalizad.com.

Advertisements

38 risposte a “Guardami negli occhi | racconto


  1. ****************************************************************************************************
    —————————— L’errante cavaliere in regalo —————————–

    Hai effettuato l’iscrizione alla newsletter di albertocamerra.com?
    Se non lo hai ancora fatto, questo è il momento migliore: c’è un omaggio esclusivo per te!
    Se invece sei già iscritto/a, leggi l’articolo per scoprire come avere l’omaggio…
    L’errante cavaliere. Il PDF che ha ispirato il mio nuovo libro: Caprice e il cavaliere
    … scaricalo ora da QUI
    … ti aspetto su albertocamerra.com
    😉
    ****************************************************************************************************

  2. Io, Harry Houdini scoprirò la verità per tutti noi, nudi siamo emersi da quelmare, nudo è l’inconscio e nudo propongo adesso di continuare il viaggio, il mio è uno spettacolo, non dovrete trattenere il respiro, è Dio che mi guida e avrà pietà della mia anima immortale.
    (Houdini – frasicelebri.it)

  3. Sempre intriganti i tuoi racconti caro Keypaxx..magia mistero e poi ecco improvvisa la conclusone , mai scontata originale ,,con la tua propria magia nelle tue mani che sonno così bene scrivere mentre il cervello e il cuore le ispira..
    Abbraccio sorridente e grazie!

    • @nella

      Ti ringrazio per l’apprezzamento alla mia scrittura e spero di leggere presto le tue osservazioni sulle mie pubblicazioni.
      L’augurio per una serena giornata.
      ^____^

  4. Ho scoperto nella natura le delizie inutili che ho cercato nell’arte. Entrambi erano una forma di magia, entrambi erano un gioco di incanto intricato e inganno.
    (Vladimir Nabokov – frasicelebri.it)

    • @Stefy71

      L’estate richiede leggerezza, compagna di compleanno. Un “pensiero di mezza estate” rimasto nel cassetto mi sembrava la soluzione migliore.
      L’augurio per una serena giornata a te.
      ^____^

  5. Molto simpatico questo tuo racconto, per avere l’autografo è riuscito involontariamente a scoprire il trucco del vino!! Ecco perché se ne andava subito via in macchina con l’autista, lui non poteva guidare visto che il vino lo tracannava tutto lui ahahah
    Ciao carissimo, serena notte.
    Un sorriso ^___^
    Pat

    • @Patrizia M.

      Esatto. Perlomeno Eusebio si è dimostrato un illusionista coscienzioso, scegliendo di non guidare l’auto dopo aver alzato il gomito. Questo è un racconto breve che tenevo nel cassetto, facente parte di un serial leggero che avevo inventato proprio in occasione della calda stagione.
      L’augurio per una felice serata a te.
      ^_____^

    • @stefania

      Causa problemi persistenti di linea, sono costretto a selezionare le visite privilegiando gli amici e coloro che commentano i post di questo blog.
      Mi spiace. Grazie a te.

    • @Sentimental Blog

      Speriamo davvero che possa essere più fresco di ieri, ma ne dubito: le previsioni sono “calorose” per tutto il mese.
      L’augurio per un sereno fine settimana a te.
      ^____^

    • @65luna

      Ti ringrazio per la tua generosità di giudizio e spero di poterti offrire sempre gli scritti che preferisci.
      L’augurio per un sereno fine settimana.
      ^____^

  6. eheheeh, simpatico questo Eusebio Bianchetto! Scolarsi un’intera bottiglia in un batter d’occhio non è facile…e dopo lo spettacolo cadrà dal sonno dentro la sua limousine .ah, che si fa per campare e andare avanti! Ma tutto quel vino prima o pio lo stenderà:dovrà cambiare magia:
    Complimenti per il gradevole racconto.
    Marirò

    • @ili6

      Senza contare i rischi di cerrosi epatica, sempre dietro l’angolo per chi si scola bottiglie intere di alcol. In questo senso, il fan di Eusebio gli ha reso un servizio, scoprendo il segreto del suo numero di “magia”.
      Grazie per il tuo gradimento.
      L’augurio per un sereno proseguimento di giornata.
      ^____^

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...