L’amore ferisce, distrugge, ricrea

A mio parere, uno dei migliori archetipi della figura femminile, in narrativa, è la ragazza invisibile dei Fantastici Quattro. Scrivo narrativa anche se la protagonista è l’unico membro donna di un gruppo fumettistico, perché i comics sono prima scritti e poi disegnati. Susan Storm Richards – Sue o Suzie, per amici e parenti – ottiene il potere più discutibile di tutto il quartetto: l’invisibilità. Solo nel corso degli anni le sue facoltà si evolvono offrendo a Suzie il ruolo di membro più potente del quartetto. In principio gli autori non sapevano che farsene, di una donna all’interno del fumetto: da qui l’invisibilità. Nati nell’ormai lontano 1961 e proseguiti sino ai nostri giorni, i Fantastici Quattro rappresentano un ottimo esempio di come sia cresciuto il concetto stesso di femminilità: Sue vive all’ombra degli altri compagni per diventare, in anni recenti, la figura cardine.
Cora, identità fittizia di Bianca ne L’amore ferisce, è figlia di questa evoluzione e della nostra società: ne possiedi pregi e difetti ed è la mia nuova scommessa in campo letterario. Da Luna senza Inverno, passando per Caprice e il cavaliere, ho posto al centro della mia penna le figure femminili e, più in generale, la tematica del sentimento. Se consideriamo il mestiere scelto da Cora, probabilmente già il titolo del libro appare stonato: come è possibile scegliere, quale ambasciatrice della parola amore, una ragazza come lei? Perché ogni persona, nella sua esistenza, attraversa varie fasi ed evoluzioni: voglio immaginare gli attori che descrivo al pari degli esseri umani che rappresentano. Una persona nasce con alcune caratteristiche e, nel corso della sua vita, ne abbraccia altre. Lo fa per scelta, per necessità, perché restare sempre uguali a se stessi significherebbe morire un poco dentro. Se Susan Storm Richards non avesse cambiato il suo ruolo all’interno del gruppo, oggi non avrebbe lo stesso appeal. Se Bianca non avesse compreso come l’amore stava rischiando di distruggerla, oggi non ci sarebbe nessuna Cora.
L’amore ferisce non è soltanto una provocazione a un concetto positivo come deve essere il sentimento, ma è una delle sue conseguenze. Se termina, se viene corrotto, se inganna rischia di provocare danni immensi: può annientare chi lo ha provato. La vera forza non è nei suoi sconfinati benefici, ma nella capacità di reazione che il nostro spirito riesce a trovare quando tutto, intorno a noi, sembra destinato a crollare. Bianca si ricrea, forse non nel modo migliore ma nel modo necessario.
È quando riusciamo a ridere delle nostre cicatrici che esse iniziano a scomparire.

! Aiuta un autore emergente !
! Regala e regalati ora L’amore ferisce !

af_blog

Lo trovi in tutti gli store digitali. Ecco i principali:
Amazon Kindle Store >> QUI
Kobo inMondadori >> QUI
Apple iTunes >> QUI
Google Play >> QUI
Lo puoi avere su ordinazione nelle migliori librerie.
Ordinalo ora per salutare l’estate: idea perfetta per l’autunno 2017.

! Appena letto scrivi la tua recensione sullo store di acquisto !

Grazie! 🙂

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2017. Tutti i diritti riservati.
Immagini © Copyright aventi diritto: “Jennifer Love Hewitt aka Cora, Jessica Alba aka Susan Storm” elaborazione grafica

Annunci

L’amore ferisce, storta venere atipica

Se dovessimo ricapitolare le caratteristiche di tutti i personaggi che ho scritto per la narrativa, la normalità sarebbe un concetto piuttosto sfuggente. Ho qui iniziato con Steve Travel, un wrestler; continuato con Esdy, una giovane dalle forti facoltà psichiche; poi è arrivato Prot, un alieno proveniente da K-Pax; quindi dobbiamo ricordare il Clown, che di atipico ha davvero tutto. E l’elenco sarebbe ancora piuttosto lungo. Eppure ognuno di loro ha qualcosa in comune con gli altri, un fattore all’apparenza nascosto, una particolare polvere che giace sempre sotto al tappeto: questo pulviscolo si chiama umanità. Nessuno ne è esente. Traspira da ogni poro, portandosi dietro un forte carico di fragilità. Perché è quello che siamo: un delicato e complesso alambicco che il più abile alchimista non riuscirebbe mai a rimettere insieme.
In questa affascinante debolezza, nella spirale senza fine dei sentimenti, sta la vera forza dell’uomo. Una delle creature più fragili, se ci pensiamo bene, è proprio Bianca: la ragazza che, a un certo punto della sua vita, ha deciso di assumere l’identità fittizia di Cora. Il nuovo ruolo le ha permesso di maturare una personalità impermeabile, capace di resistere agli urti della vita – come canta Luca Carboni – senza possedere un fisico bestiale. Cora non ha muscoli maschili da sfoggiare e nemmeno una bellezza femminile da togliere il fiato: anzi, a un certo punto della sua crescita, si è persino vista brutta, quasi come una strana venere storta. Qual è perciò la vera forza di questa atipica ragazza? La sua autoironia, la sua abilità dialettica, la sua furbizia, la sua coraggiosa determinazione. In altre parole, niente di trascendentale, solo la capacità di usare al meglio il suo carico di umanità.
Ne L’amore ferisce Cora incespica alle prime armi, vive un profondo conflitto con l’identità di Bianca. Trova l’amore, lo perde, lo ritrova, lo perde ancora e così via: precipita in quel gorgo senza fondo che affrontiamo, tutti, ogni singolo giorno. A volte l’acqua è agitata e gelida, altre volte è calda e piacevole. Non ci sono garanzie, appena iniziato il viaggio, perché il tempo è capriccioso. C’è la promessa di un porto sicuro, in lontananza.
Ed è per quella promessa che vale la pena proseguire il viaggio.

! Aiuta un autore emergente !
! Regalati ora L’amore ferisce !

af_blog

Lo trovi in tutti gli store digitali. Ecco i principali:
Amazon Kindle Store >> QUI
Kobo inMondadori >> QUI
Apple iTunes >> QUI
Google Play >> QUI
Lo puoi avere su ordinazione nelle migliori librerie.
Ordinalo ora per averlo prima dell’estate: idea perfetta per le vacanze 2017.

! Appena letto scrivi la tua recensione sullo store di acquisto !

Grazie! 🙂

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2017. Tutti i diritti riservati.
Immagini © Copyright aventi diritto: “Jennifer Love Hewitt aka Cora” elaborazione grafica

Al principio de L’amore ferisce

af_promo_jhl_ritratto

Il mio nuovo romanzo L’amore ferisce, un New Adult con protagonista una giovanissima Cora, è disponibile in versione digitale (eBook) e in versione cartacea. Nel caso del volume su carta, puoi averlo tramite le migliori librerie ma solo su ordinazione. Per agevolarti nel tuo assaggio e per aggirare le difficoltà dell’editoria indipendente, mi piace pensare di averti invitato a scorrerne un lungo incipit in un’ipotetica presentazione. Buona lettura.

***

Da bambina credevo alle favole. Le ascoltavo dalle labbra di mio padre. Preferivo quelle con i principi: orridi rospi che diventano perfetti dopo un semplice bacio.
Le favole sono la prima grande fregatura, per una donna. Spingono a credere in qualcosa che non esiste.
Da mesi non vedo papà. Con le sue storie contribuiva a ingannarmi, ma mi proteggeva dall’esterno. Quando me ne sono accorta ho continuato ad assecondarlo. Così, se prima lo adoravo per la sua capacità di raccontare, poi ho continuato a farne il mio idolo per la sua determinazione nel tenermi al sicuro. Papà era un cappotto caldo contro i rigori dell’inverno.
Non potevo immaginare il futuro.
La vetrina delle scarpe mi porta a strane riflessioni. Sarà a causa del tacco dodici? Ci penso sopra mentre torturo la gomma tra i denti e il vetro mi restituisce un’immagine sorretta da gambe nude, magre e lunghe: quasi un’ironia per il mio metro e sessanta. Fino all’anno scorso avrei dovuto deglutire a vuoto: adesso potrei comprarmi la metà delle calzature esposte.
Cammino sotto i portici, passando di fianco a una libreria che espone uno degli ultimi libri che ho letto: un romanzo erotico di successo, una via di mezzo tra un rosa e il Kamasutra.
Sorrido, pensando a quanto sia profondo il confine tra realtà e fantasia. Perché le persone amano sognare, inseguire le illusioni. Magari, così facendo, ogni caduta appare meno rovinosa. È una brezza fredda a ricordarmelo. Un soffio insistente che solletica la pelle delle mie gambe. È umido, come l’abbraccio sgradevole della nebbia che non manca mai, scivolando tra lo smog e i timidi raggi del sole. Nonostante ciò, mi mancava Milano.
Quando ci vivevo, avrei voluto soltanto andarmene, abbandonare la frenesia e l’inquinamento. Poi ho visto Parigi, la sua arte, parlato la lingua dolce: mi sembrava che i sogni romantici potessero avverarsi uno dopo l’altro. Ho visto Berlino, i quartieri della moda, il suo grigiore così simile a questo. A Barcellona ho capito. Lì, la mia confusione è mutata in qualcosa di diverso. Ha preso forma. Sono diventata quella di oggi […].

! Aiuta un autore emergente !
! Regalati ora L’amore ferisce !

af_blog

Lo trovi in tutti gli store digitali. Ecco i principali:
Amazon Kindle Store >> QUI
Kobo inMondadori >> QUI
Apple iTunes >> QUI
Google Play >> QUI
Lo puoi avere su ordinazione nelle migliori librerie.
Ordinalo ora per averlo entro gennaio: idea perfetta per iniziare il 2017.

! Appena letto scrivi la tua recensione sullo store di acquisto !

Grazie! 🙂

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2017. Tutti i diritti riservati.
Immagini © Copyright aventi diritto: “Jennifer Love Hewitt aka Cora” elaborazione grafica

L’amore ferisce in Italia e Spagna

af_promo_jhl_store

Milano e Barcellona sono due delle città europee che sprigionano più fascino. La prima, non serve ricordarlo, è sovente ritenuta la capitale morale d’Italia, laddove la moralità è intesa semplicemente come un fattore d’importanza economica e culturale. Milano, insieme a Parigi, Londra e New York è conosciuta come la capitale della moda, perché qui hanno casa – e sede – stilisti e aziende che muovono l’industria mondiale del settore. La città lombarda regala sogni e futuro a modelli e aspiranti tali, perché il giro finanziario attraversa questa rotta. Un regno dorato, tale almeno appare osservandolo dall’esterno, nella leggerezza degli abiti e nello splendore dei gioielli, che ha in via Monte Napoleone il vertice del quadrilatero della moda. Dietro ogni facciata ci sono però i volti stanchi di chi deve necessariamente svolgere una parte, ci sono i vizi e la sregolatezza che hanno eco in ogni altra parte del mondo, sotto lo sfavillio delle paillette. L’amore ferisce, il mio nuovo romanzo disponibile in eBook e cartaceo con protagonista Cora, sfiora questo mondo con lo stesso atteggiamento che potresti avere di fronte alla scoperta di un nido d’api: grande cautela. Eppure le api sono indispensabili per la produzione di un nettare unico come il miele. Qualcuno deve metterci le mani in mezzo, magari con il rischio di prendersi spiacevoli punture. Cora decide di farlo: intraprende una carriera giudicata riprovevole per il senso etico. La sua è una scelta consapevole – ma non senza qualche ragionevole margine di dubbio – abbracciata dopo aver visitato le più importanti città europee: Londra, Berlino e, soprattutto, Barcellona. Sono molte le analogie tra il capoluogo della Catalogna e quello meneghino, dove la ragazza tornerà dopo un’iniziale fuga: luci, colori e tanta movida. Come molte medaglie è il lato nascosto a fare la differenza, un mare oscuro che giace sotto la superficie. Perché ogni storia d’amore, in fondo, è una medaglia a due facce; un nido di api destinato a produrre miele o a dispensare punture.

! Aiuta un autore emergente !
! Regalati ora L’amore ferisce !

af_blog

Lo trovi in tutti gli store digitali. Ecco i principali:
Amazon Kindle Store >> QUI
Kobo inMondadori >> QUI
Apple iTunes >> QUI
Google Play >> QUI
Lo puoi avere su ordinazione nelle migliori librerie.
Ordinalo ora per averlo entro dicembre: idea perfetta per il
Natale 2016.

! Appena letto scrivi la tua recensione sullo store di acquisto !

Grazie! 🙂

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2016. Tutti i diritti riservati.
Immagini © Copyright aventi diritto: “Jennifer Love Hewitt aka Cora” elaborazione grafica

L’amore ferisce tra passato e presente

af_testata

Uscito in eBook l’11 luglio e subito dopo anche in formato cartaceo, L’amore ferisce è il mio nuovo romanzo. Nonostante le correzioni e gli adattamenti, si tratta del mio libro più lungo, con le sue duecentoventi pagine. La storia è quella di Cora, l’escort che da qualche anno compare sullo spazio virtuale di questo stesso blog. Di riflesso è anche la storia di Bianca, nome reale della procace ragazza dai capelli tinti di rosso. In L’amore ferisce sono svelati i motivi che hanno spinto Bianca ad assumere panni e ruolo di Cora. E, come intuibile dal titolo, le ragioni non saranno delle più felici. Tuttavia il romanzo, completamente inedito, vuole catturare lo spirito che il personaggio ha mostrato nel corso delle sue prime quattro stagioni. L’intento è quello di spingere al sorriso, come pure alla riflessione, ai valori del sentimento e alla mutevolezza della vita. A questo punto del suo percorso, ho ritenuto opportuno offrire a Cora un approfondimento che racconti brevi e autoconclusivi non potevano accentuare. In alcuni frangenti potrà somigliare alla ragazza oggi diventata, in altri mostrerà aspetti caratteriali del tutto nuovi. Questo perché le persone cambiano e maturano in direzioni, talvolta, inaspettate. Ci sono sette/otto anni di separazione tra la Cora che appare nel blog e quella del romanzo: nel libro è una giovane donna non ancora ventenne, nel pieno delle problematiche di fine adolescenza, tra conflitti e ansie tipiche dell’età. È un momento particolarmente critico per la formazione psichica, come ben sappiamo dopo esserci passati: crisi depressive, schizofrenia e bulimia potrebbero trovare terreno fertile proprio nel passaggio verso l’età adulta. Questa delicata fase dell’esistenza investe Bianca con lo stesso impatto di un treno in corsa. Spesso, nei racconti del blog, ti chiedi da dove possa derivare la forza interiore con cui Cora affronta la maggior parte delle situazioni: in L’amore ferisce troverai le risposte e una cara vecchia nuova amica.

! Aiuta un autore emergente !
! Regalati ora L’amore ferisce !

af_blog

Lo trovi in tutti gli store digitali. Ecco i principali:
Amazon Kindle Store >> QUI
Kobo inMondadori >> QUI
Apple iTunes >> QUI
Google Play >> QUI
Lo puoi avere su ordinazione nelle migliori librerie.
Ordinalo ora per averlo entro novembre: idea perfetta per il Natale 2016.

! Appena letto scrivi la tua recensione sullo store di acquisto !

Grazie! 🙂

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2016. Tutti i diritti riservati.
Immagini © Copyright aventi diritto: “Jennifer Love Hewitt aka Cora” elaborazione grafica

Cora in omaggio

cora_ebook_pdf_blog

Se appartieni a coloro che l’hanno amata leggendone le quattro stagioni pubblicate su questo blog, oppure se appartieni a coloro che l’hanno scoperta solo di recente e vorrebbero conoscerla meglio, hai varie possibilità per avere Cora accanto: Leggere il nuovo romanzo L’amore ferisce, disponibile in eBook e in cartaceo, dallo scorso mese di luglio, che ne racconta gli inediti retroscena destinati a farla nascere. E scaricare il nuovo eBook PDF disponibile, gratis, per gli iscritti alla newsletter del mio Sito-Blog ufficiale, che ne pubblica in veste editoriale inedita le prime stagioni.
Se non sei ancora iscritto alla newsletter, questa è l’occasione migliore per farlo: ti bastano cinque rapidi e semplici passaggi, per ottenere un doppio beneficio. Il primo vantaggio consiste nel ricevere, automaticamente, direttamente nella tua casella di posta elettronica, ogni nuovo aggiornamento riguardante la mia attività e l’universo editoriale. Il secondo vantaggio è di ricevere gli eBook PDF esclusivi per leggere, integralmente, il materiale narrativo proposto, talvolta a episodi diluiti negli anni, proprio su questo blog, mio laboratorio di scrittura. È una tradizione cominciata con Esdy, proseguita con I racconti della neve, Lakota, L’errante cavaliere e giunta oggi a Cora. Come preciso in apertura, solo se sei già iscritto, probabilmente hai scaricato i precedenti racconti esclusivi e per te, avere quello di Cora è molto facile: chiedilo scrivendomi QUI, provvederò a spedirti il link per scaricarlo dal tuo indirizzo elettronico preferito. Altrimenti, se non lo sei, procedi con la tua prima iscrizione leggendo le indicazioni QUI: in quel caso, il link ti arriverà immediatamente, insieme alla conferma di registrazione. La raccomandazione è di controllare scrupolosamente la casella di posta elettronica, perché ogni servizio ha impostazioni diverse e potrebbe scegliere, autonomamente, di scaricare il messaggio nella sezione dello spam.
Mi auguro di leggere presto le tue preziose impressioni sul nuovo romanzo L’amore ferisce, nato dalla serie, e quelle relative all’omaggio PDF Cora. Nel primo caso contribuirai a sostenere il difficile cammino che ho intrapreso, mentre nel secondo mi permetterai di capire se queste iniziative sono gradite.
Buona lettura.

Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2016. Tutti i diritti riservati.
Immagini © Copyright aventi diritto: “Cora” elaborazione grafica di Alberto Camerra

BookTrailer ufficiale di L’amore ferisce

amoreferisce_albertocamerra_blog

Ne ho scritto in diversi precedenti post e articoli, su questo blog e su albertocamerra.com, perché la lavorazione del nuovo romanzo ha richiesto molti mesi: alcuni per la sua stesura, altri per la correzione ed altri ancora per la necessaria fase di editing. Si tratta di un libro diverso, rispetto a quelli finora da me pubblicati, eppure allo stesso tempo simile. Diverso perché la narrazione avviene non più in terza, ma in prima persona – come per la maggior parte dei serial che appaiono qui su Keypaxx – , simile perché, come nelle pubblicazioni già uscite, il sentimento e la vita dei personaggi coinvolti, sono posti in primo piano. L’amore ferisce non è un romanzo rosa, va però a indagare tra lo Young Adult e il New Adult, con maggiore accostamento al secondo, dove i protagonisti hanno un’età che varia tra i diciotto e i trent’anni ed affrontano problematiche esistenziali. Se leggi da tempo Keypaxx, in realtà conosci come, oggi, il personaggio principale del romanzo si ponga. Sul blog lei si avvicina ai trent’anni, è una donna con una forte personalità e non ha timori ad uscire, talvolta provata, dalle difficoltà della vita. Ma come è arrivata a raggiungere un – apparente – equilibrio simile? Soprattutto quali sono i motivi che l’hanno spinta ad abbracciare la professione?
Se l’hai seguita nelle sue quattro stagioni, se hai provato affetto e curiosità per le sorti che il destino le ha riservato, se hai provato commozione leggendo qualche estratto e divertimento leggendone altri, Cora ti aspetta con piacere sulle pagine del suo nuovo romanzo. Questi sono i link per l’eBook, basta ciccare sulla dicitura dello store preferito per scaricarlo fin da ora: Amazon, Kobo, iTunes, Google Play. La versione in brossura sarà disponibile a giorni sul sito dell’editore Youcanprint, su ibs.it e su ordinazione nelle migliori librerie.
Nel BookTrailer che ti presento, troverai una brevissima sintesi del contenuto, le atmosfere e i luoghi dove il romanzo si svolge, insieme a una colonna sonora scelta appositamente per la pubblicazione.
Aspetto le tue preziose impressioni sul libro!


Autore testi: Keypaxx © Copyright per questo testo dal 2016. Tutti i diritti riservati.
Immagini © Copyright aventi diritto: “L’amore ferisce” Alberto Camerra