Battiato a Vicenza

Era da qualche tempo che non mi recavo ad un concerto di musica leggera. Sebbene, la parola “leggera”, parlando di Battiato, sia un pochino strettina. Il musicista di Catania ha infatti nella sperimentazione la sua caratteristica principale, sin dai lontani anni settanta. Per chi segue il mio blog, già nella “versione 1.0” precedente a questa, non dovrebbe rappresentare una novità la mia predilizione artistica per il “maestro” siciliano. Caso più unico che raro (preceduto esattamente un’estate fa dall’altra catanese doc; Carmen Consoli), il concerto, nello splendido panorama collinare del Santuario della Madonna di Monte Berico a sud-ovest di Vicenza (a pochissimi chilometri da casa mia), è stata un’ottima occasione per seguire nuovamente dal vivo uno dei miei artisti preferiti in assoluto. In una cornice suggestiva, dove sino a pochi anni orsono sarebbe stato impensabile ascoltarlo a causa della burocrazia a salvaguardia del posto, ho rivisto colui che ha accompagnato gli anni della mia adolescenza, con motivi dall’ironia pungente e dalle note trascinanti. Vi posto alcuni miei scatti.

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media7d25b2a5a1fb1155e426bf91f29f3aaa.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.


Purtroppo, la distanza non ottimale, non mi ha permesso un raggio d’azione ravvicinato. Lacuna superata al momento del bis e del tris;

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media77064d9920a1316faca387dc891bfe5d.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.


quando la sicurezza ha permesso anche alle ultime file di avvicinarsi al palco.

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/media9cdd4ef2d9073c7185bc021ec85cb8e5.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.

Così, tra un Voglio vederti danzare, una La Stagione dell’amore, la celeberrima La Cura, la martellante Cuccuruccucu, sino ai successi più recenti, ci siamo stretti attorno alla melodia particolare e geometrica del cantautore. Ormai è trascorso un mesetto da quel momento. Ma è bello constatare di riuscire a cogliere ancora la propria sensibilità con gli occhi dell’adolescente di ieri.
Grazie, Franco…

The image “https://keypaxx.files.wordpress.com/2011/12/mediadecf72335911e676df8ac825f2658a57.jpeg” cannot be displayed, because it contains errors.

Annunci

56 risposte a “Battiato a Vicenza

  1. Un regalo per te che faccio anche a me!
    grazie tu scrivi sempre parole bellissime!

    La stagione dell’amore viene e va,
    i desideri non invecchiano quasi mai con l’età.
    Se penso a come ho speso male il mio tempo
    che non tornerà, non ritornerà più.
    La stagione dell’amore viene e va,
    all’improvviso senza accorgerti, la vivrai, ti sorprenderà.
    Ne abbiamo avute di occasioni
    perdendole; non rimpiangerle, non rimpiangerle mai.
    Ancora un’altro entusiasmo ti farà pulsare il cuore.
    Nuove possibilità per conoscersi
    e gli orizzonti perduti non ritornano mai.
    La stagione dell’amore tornerà
    con le paure e le scommesse questa volta quanto durerà.
    Se penso a come ho speso male il mio tempo
    che non tornerà, non ritornerà più.

  2. eh.. grande Battiato, l’ho visto al teatro in versione acustica, al palazzetto in versione rock ed è stato strepitoso in entrambe le occasioni. Uno dei pochi CD, il suo, che ho apprezzato veramente in questa annata musicale un po’ deludente e poi lo adoro anche come persona… un “soggettone” con un senso dell’umorismo che non ti aspetteresti mai e poi mai da lui.
    complimenti per le foto e buon weekend!!!

    Anto

  3. Felice di sapere che hai trascorso una piacevole serata!Ma quando si parla di musica,della nostra musica,quella che adoriamo,come non può essere altrimenti!
    Battiato mi piaceva quando ero piccola piccola e un pò mi è rimasto nel cuore!

    Un bacione felice serata carissimo! ^______^

  4. #3 Stefy71

    Inizio a credere che sia una deformazione capricornesca, compagna di compleanno.. non ho ancora conosciuto qualcuno del nostro segno a cui non piaccia. Anzi, pare attrarre il capricorno..
    ^__^

  5. #6 monicamarghetti

    Grazie a te per lo stupendo testo. E’ una delle mie preferite. Ed in versione acustica è diventata persino migliore (cosa quasi impossibile) dell’originale!
    ^__^
    Un bacio ed un abbraccio, Monica.

  6. #8 bastapoco

    Casualmente ho riascoltato quel CD proprio poco fa!
    L’ironia fa parte del personaggio sin dai testi degli anni ottanta. Oggi, la presenza di Sgalambro, la limita non poco. Specie nei testi, purtroppo.
    Grazie per i complimenti!
    🙂

  7. I concerti ti danno modo di apprezzare meglio la musica e soprattutto una voce…
    Sapere di riuscire a trasmettere emozioni al tuo pubblico è qualcosa di meraviglioso! Quanti ricordi…

    Notte Key!
    ;-***

  8. Sono di passaggio… per me i concerti rappresentano uno dei piccoli (grandi?) piaceri della vita, sono un concentrato di emozioni che vengono sincere dal cuore ed è bello il senso di unione che si crea tra il pubblico, a prescindere dalla razza, dalle idee politiche, dalla provenienza… si è tutti lì per quello, l’unico (forse l’unico) punto in comune con sconosciuti che cantano e s’emozionano al tuo fianco… allo stesso modo. E’ empatia, è sinergia positiva. E’… indescrivibile per me…

  9. ecco una rosa così se solo fossi in grado di postare le foto nei commenti avrei scelto questa per te!
    un sorriso grande!

    ps…tu non puoi sapere che gioia dai tu alle persone i tuoi commenti sono sempre piccoli pezzi di cuore un cuore buono!!
    grazie!!!

  10. Grandioso Battiato!
    Lo adoro, letteralmente, per la profondità dei suoi testi. Un Artista di grande spessore.
    Bene, sembra di esserci stati, data la tua doviziosa descrizione e il supporto delle foto a completamento!
    Grazie, Key
    l’ augurio per una splendida domenica e per una “ninna” serena, tutti per te.
    Besosssssssss,
    Giulia.

  11. Vero, l’emozioni ci portano o a condividerle o a tenerle chiuse come in uno scrigno…..Sensazioni da vivere come quelle belle delle poesie che ci canta Battiato….La Cura è quella che mi commuove sempre, è una dichiarazione d’amore.. ma di quell’amore che divora, come dice Coelho in un suo libro….
    Ma sai che ieri ti ho visto in tv? pensa hanno cercarto di imbruttirti anche, ma non sanno che gli alieni si trasformano eh ehe eh…..
    bacio

  12. Anche a me piace molto quest’artista e sono contenta che hai trascorso un momento spensierato facendo un tuffo nella tua adolescenza…
    Ogni tanto la memoria ci permette delle piccole ed uniche magie…
    Belle le foto.
    Attendo i tuoi prossimi racconti!!
    Buon inizio settimana!!
    Un bacio grande

  13. non solo un grande artista….ma un sera, mentre ero in viaggio per andare dal mio amore, ascoltando la radio, incappo per caso su Radio2, il programma condotto da Fiorello e Baldini……ebbene come ospite c’era proprio Battiato….devo dire che ho scoperto anche una persona simpaticissima con un’humor incredibile….mi son fatta mille risate da sola in auto….:))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...